12°

Spettacoli

Panariello: "Questo show mi rappresenta"

Panariello: "Questo show mi rappresenta"
Ricevi gratis le news
0

di Nicole Fouqué

E' una vita passata in giro per l’Italia quella che in questi mesi sta conducendo Giorgio Panariello, il comico toscano che salirà sul palco del Palasport «Bruno Raschi» martedì 29 marzo (ore 21).
45 città, 70 date sold out e oltre 150.000 spettatori, questi sono i numeri della tournée di «Panariello non esiste» che vedrà il gran finale l’11 luglio all’Arena di Verona. Uno spettacolo nel quale lo showman porterà in scena oltre ai vecchi personaggi che lo hanno reso famoso come il “PR” della discoteca di Orbetello, Mario il Bagnino, la pettegola Signora Italia, l’ubriacone buono Merigo, il ricchissimo Naomo anche nuove creature come Il Vaia, nullafacente fiorentino che passa la giornata al bar, e Luingi, il maestro di ballo finto-brasiliano. Panariello non mancherà di toccare, con la solita vena satirica che lo contraddistingue, argomenti come il bunga bunga o il caso Bertolaso, approfondendo temi che gli sono particolarmente  cari, come l’abbandono e il maltrattamento degli animali per i quali il comico da anni si batte. 

Come nasce questo spettacolo?
 «Un giorno incontrai per strada una mamma con il proprio bambino, lei indicandomi gli disse che ero il signore della tv che lo faceva tanto ridere, lui mi guardò e disse: “Ma Panariello non esiste!” Mi resi conto che la gente ha una dimensione contorta del personaggio pubblico. Pensa che mia nonna anni fa quando le dissi che andavo a lavorare in Rai mi diede un vasetto con del sugo fatto da lei da regalare a Pippo Baudo! Ecco in questo spettacolo io porto i miei personaggi ma anche me stesso con dei nuovi monologhi. Credo sia lo spettacolo che meglio mi rappresenti»
 Hai già anticipato che il pubblico parmigiano rivedrà i tuoi celebri personaggi, ma cosa dovrà aspettarsi di nuovo? 
«E’ uno spettacolo vero e proprio, ha una struttura alle spalle fatta da registi, autori, ballerini e cantanti. Sì, perché non sarò solo sul palco, con me ci saranno anche una piccola orchestra formata da 5 elementi, un bravissimo cantante, Matteo Braghi accompagnato da Fabiana e una ballerina di burlesque. Ci saranno degli effetti speciali con cambi di costumi improvvisi e, senza svelare nulla posso solo dire che il pubblico sarà coinvolto in più occasioni».
 Una tournée in giro per tutto lo Stivale, in questi giorni sei anche al cinema tra i protagonisti del film "Amici miei", ma pensi di tornare a lavorare in tv? 
«Visto il successo che sta ottenendo lo spettacolo credo che lo porteremo anche sul piccolo schermo. Dopo tanti anni di prime serate con "Torno Sabato" avevo bisogno di recuperare le energie per realizzare qualcosa di nuovo. Credo che questo prodotto sia l’ideale». 
Hai da poco spento le 50 candeline, qual è l’augurio professionale che ti fai?
«In realtà io ho 50 anni solo come Giorgio perché artisticamente sono nato 10 anni fa. E’ vero che ho fatto una lunga gavetta nei locali e nelle tv private toscane insieme ai miei amici Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni ma il successo nazionale è arrivato nel 2000. Sicchè hai voglia quanta strada ho ancora davanti!»
Info. I biglietti per lo spettacolo sono in vendita all' Arci provinciale di Parma tel. 0521 706214; da Music Mille tel. 0521 290555; alla Libreria Fiaccadori tel. 0521282445 e su www.ticketone.it. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

1commento

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

IL CASO

La svolta: Ryanair riconosce i sindacati

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260