-3°

Spettacoli

Pagliari: "Torno a Lima con Verdi"

Pagliari: "Torno a Lima con Verdi"
0

 Lucia Brighenti

Il Teatro Municipal de Lima riapre dopo 12 anni di chiusura con la Messa da Requiem di Verdi e, ad avere l’onore di dirigere, sarà una giovane bacchetta parmigiana: Matteo Pagliari, pianista e direttore d’orchestra, che nel biennio 2009/10 ha ricoperto la carica di direttore principale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale del Perù. 
Come è nato questo impegno?
«L'invito mi è stato fatto due anni fa quando ero direttore principale dell’OSN, e ne sono orgoglioso. Fa un certo effetto andare a Lima per inaugurare un teatro che riapre (dopo l’incendio del 1998) mentre qui in Italia molti sono a rischio di chiusura. Dirigerò anche l’inno del Perù».
Com'è stata l’esperienza con l’OSN e perché si è dimesso?
«Nell’anno e mezzo in cui ho lavorato con l’OSN c'è stato un salto di qualità dell’orchestra e un aumento del pubblico giovane, che ha ricominciato a seguire i nostri concerti dopo anni di latitanza. Lima mi ha dato molto, tuttavia le mie esigenze professionali, per giustificare una trasferta così impegnativa, non combaciavano con quanto erano disposti a offrirmi, non tanto in termini economici quanto in termini di condizioni lavorative».
È la prima volta che dirige la Messa da Requiem di Verdi?
«Sì, è il mio debutto e ne sono davvero felice. Il Requiem è una partitura lunghissima che però risulta condensata in un nucleo e quel nucleo è il 'Dies irae': una sua cellula melodica percorre sotterraneamente tutto il Requiem insieme a un elemento ritmico inquieto. Anche il 'Libera me Domine' è interrotto da un ritorno del 'Dies irae' e in questo ritorno c'è la domanda: "saremo davvero liberi?". Sono elementi che dimostrano una speculazione: Verdi era un credente tormentato e questo si sente». 
Qual è la versione del Requiem che ami di più?
«Il più bel Requiem del mondo per me è quello di Toscanini: con tutte le sue asprezze, il suo modo di dirigere ha in sé qualcosa di vero. Tra i viventi, credo che Muti sia il più grande verdiano». 
Cosa pensa della situazione musicale italiana, dopo il reintegro dei finanziamenti al FUS?
«Penso che bisognerebbe fare un monumento a Muti, per quanto ha fatto incontrando Tremonti. I finanziamenti rimangono però molto bassi e si dovrebbero canalizzare meglio le risorse, eliminando gli sprechi senza fare tagli indiscriminati».
 Pagliari partirà per Lima l’11 aprile per iniziare le prove della Messa da Requiem che verrà eseguita il 19 e 21 aprile, inserita nel Festival «Alejandro Granda». Nel cast Radostina Nikolaeva, Elisabetta Fiorillo, Gregory Kunde e Orlin Anastassov. In giugno il giovane direttore sarà poi a Belgrado per dirigere l’Orchestra Filarmonica di Belgrado in un repertorio romantico: «è una signora orchestra e con Mendelssohn e Schumann mi sento a casa», conclude.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto il musicista Greg Lake

Greg Lake

Londra

E' morto il musicista Greg Lake

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

1commento

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Integrazione con gli stranieri: per i ragazzi è facile

PGN

Integrazione con gli stranieri: per i ragazzi è facile

3commenti

Lealtrenotizie

Sudtirol-Parma: ritmi elevati. Ma è ancora 0-0

lega pro

Sudtirol-Parma, crociati vicini al gol con Baraye: 0-0

La formazione: 4-3-3 con Nocciolini, Calaiò e Baraye in attacco (diretta su Tv Parma) - Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

parma

Luminarie: il Comune ha speso 125mila euro

7commenti

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

5commenti

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

2commenti

Inchiesta

E' emergenza truffe, anziani nel mirino: ecco le "trappole" più utilizzate

2commenti

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

MONTECCHIO EMILIA

Vende Audi A4 a 1.800 euro ma è una truffa: denunciato bergamasco

2commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

11commenti

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Sala Baganza

Festeggiano 50 anni di matrimonio aiutando la Casa della salute

Politica

Pellacini: "Via D'Azeglio, sala giochi al posto del market?"

1commento

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

1commento

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia Video

Attorno alle 22 di ieri

1commento

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

1commento

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

SPORT

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Basket

Melli show a Tel Aviv con 4 record

CURIOSITA'  

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video