-3°

Spettacoli

"Se mi guardi, esisto" al Teatro Due

"Se mi guardi, esisto" al Teatro Due
Ricevi gratis le news
0

Anoressia: una malattia incompresa, silenziosa e solitaria, un tarlo che consuma corpo e spirito.  La compagnia parigina Ariel et Furie, nata dall’incontro di artisti di diversi paesi, in "Se mi guardi, esisto" porta in scena questa complessa patologia, facendola raccontare dalla voce di una ragazzina che ne è vittima. Viaggio profondo nell'intimità di una psiche torturata e distrutta, scenario di riti, obblighi e ossessioni "Se mi guardi, esisto" è uno spettacolo scritto e diretto da Francesca Volchitza Cabrini; presentato a Parigi nel 2010 nella versione francese "Si tu me regardes, j'existe", il testo tradotto da Enrico Cobianchi viene ora presentato in Italia dove sarà in scena a Teatro Due l’8 e 9 aprile 2011 alle 21.00 con Laura Formenti, Luz Beatriz Lattanzi, Irina Lorandi e Sara Nomellini.

Adolescente che ha deciso di non crescere, Chiara si muove in una scena spoglia insieme a tre personaggi inquietanti – gli Indifferenziati - che la seguono e la tormentano sotto forma di ricordi, allucinazioni, pensieri in lotta, dubbi pieni di angosce. Tanto più il suo esile corpo è alienato tanto più l'animo prende corpo e voce, dicendo e mostrando la follia e il presente del malessere: un anarchia di voci aggressive, violente e sovrapposte che la sostiene e la guida nel suo progetto utopico di restare bambina per sempre.  A fantasia ed incubi si alternano ricordi e momenti di vita vissuta in cui i tre personaggi Indifferenziati assumono le sembianze dei familiari di Chiara, i genitori, la nonna scomparsa, le zie.
Francesca Volchitza Cabrini restituisce il quotidiano ritualizzato di una ragazzina in preda ai disturbi ossessivi legati all’anoressia. Ricorrendo a una scrittura semplice e sincera, l’autrice dà voce ai demoni che popolano la vita della giovane Chiara di fronte alla sua malattia. Stabilisce i codici di una scrittura del sintomo, utilizzando il discorso sincopato di una ragazzina le cui incursioni verbali sono spesso punteggiate da esitazioni legate all’angoscia. L’autrice isola la sua protagonista in un soliloquio in cui mente a se stessa, e in cui questi tre personaggi, gli Indifferenziati, fanno eco ai suoi pensieri vagabondi e confusi. La scrittura del testo esprime, con precisione e delicatezza, il dolore esistenziale di una ragazza che tenta di avanzare in equilibrio sul fragile filo della sua vita. Uno spettacolo sull’anoressia che non ha “la pretesa di cambiare il mondo” come dichiara la sua autrice, ma che offre uno spazio alle parole di una patologia complessa riguardo alla quale, spesso, il silenzio si impone.
Informazioni e biglietteria 0521/230242 biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

carabinieri sera

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Evasione di tasse in Olanda: l'Unione europea apre un'indagine su Ikea

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento