19°

29°

Spettacoli

"Se mi guardi, esisto" al Teatro Due

"Se mi guardi, esisto" al Teatro Due
Ricevi gratis le news
0

Anoressia: una malattia incompresa, silenziosa e solitaria, un tarlo che consuma corpo e spirito.  La compagnia parigina Ariel et Furie, nata dall’incontro di artisti di diversi paesi, in "Se mi guardi, esisto" porta in scena questa complessa patologia, facendola raccontare dalla voce di una ragazzina che ne è vittima. Viaggio profondo nell'intimità di una psiche torturata e distrutta, scenario di riti, obblighi e ossessioni "Se mi guardi, esisto" è uno spettacolo scritto e diretto da Francesca Volchitza Cabrini; presentato a Parigi nel 2010 nella versione francese "Si tu me regardes, j'existe", il testo tradotto da Enrico Cobianchi viene ora presentato in Italia dove sarà in scena a Teatro Due l’8 e 9 aprile 2011 alle 21.00 con Laura Formenti, Luz Beatriz Lattanzi, Irina Lorandi e Sara Nomellini.

Adolescente che ha deciso di non crescere, Chiara si muove in una scena spoglia insieme a tre personaggi inquietanti – gli Indifferenziati - che la seguono e la tormentano sotto forma di ricordi, allucinazioni, pensieri in lotta, dubbi pieni di angosce. Tanto più il suo esile corpo è alienato tanto più l'animo prende corpo e voce, dicendo e mostrando la follia e il presente del malessere: un anarchia di voci aggressive, violente e sovrapposte che la sostiene e la guida nel suo progetto utopico di restare bambina per sempre.  A fantasia ed incubi si alternano ricordi e momenti di vita vissuta in cui i tre personaggi Indifferenziati assumono le sembianze dei familiari di Chiara, i genitori, la nonna scomparsa, le zie.
Francesca Volchitza Cabrini restituisce il quotidiano ritualizzato di una ragazzina in preda ai disturbi ossessivi legati all’anoressia. Ricorrendo a una scrittura semplice e sincera, l’autrice dà voce ai demoni che popolano la vita della giovane Chiara di fronte alla sua malattia. Stabilisce i codici di una scrittura del sintomo, utilizzando il discorso sincopato di una ragazzina le cui incursioni verbali sono spesso punteggiate da esitazioni legate all’angoscia. L’autrice isola la sua protagonista in un soliloquio in cui mente a se stessa, e in cui questi tre personaggi, gli Indifferenziati, fanno eco ai suoi pensieri vagabondi e confusi. La scrittura del testo esprime, con precisione e delicatezza, il dolore esistenziale di una ragazza che tenta di avanzare in equilibrio sul fragile filo della sua vita. Uno spettacolo sull’anoressia che non ha “la pretesa di cambiare il mondo” come dichiara la sua autrice, ma che offre uno spazio alle parole di una patologia complessa riguardo alla quale, spesso, il silenzio si impone.
Informazioni e biglietteria 0521/230242 biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti