-4°

Spettacoli

"Se mi guardi, esisto" al Teatro Due

"Se mi guardi, esisto" al Teatro Due
0

Anoressia: una malattia incompresa, silenziosa e solitaria, un tarlo che consuma corpo e spirito.  La compagnia parigina Ariel et Furie, nata dall’incontro di artisti di diversi paesi, in "Se mi guardi, esisto" porta in scena questa complessa patologia, facendola raccontare dalla voce di una ragazzina che ne è vittima. Viaggio profondo nell'intimità di una psiche torturata e distrutta, scenario di riti, obblighi e ossessioni "Se mi guardi, esisto" è uno spettacolo scritto e diretto da Francesca Volchitza Cabrini; presentato a Parigi nel 2010 nella versione francese "Si tu me regardes, j'existe", il testo tradotto da Enrico Cobianchi viene ora presentato in Italia dove sarà in scena a Teatro Due l’8 e 9 aprile 2011 alle 21.00 con Laura Formenti, Luz Beatriz Lattanzi, Irina Lorandi e Sara Nomellini.

Adolescente che ha deciso di non crescere, Chiara si muove in una scena spoglia insieme a tre personaggi inquietanti – gli Indifferenziati - che la seguono e la tormentano sotto forma di ricordi, allucinazioni, pensieri in lotta, dubbi pieni di angosce. Tanto più il suo esile corpo è alienato tanto più l'animo prende corpo e voce, dicendo e mostrando la follia e il presente del malessere: un anarchia di voci aggressive, violente e sovrapposte che la sostiene e la guida nel suo progetto utopico di restare bambina per sempre.  A fantasia ed incubi si alternano ricordi e momenti di vita vissuta in cui i tre personaggi Indifferenziati assumono le sembianze dei familiari di Chiara, i genitori, la nonna scomparsa, le zie.
Francesca Volchitza Cabrini restituisce il quotidiano ritualizzato di una ragazzina in preda ai disturbi ossessivi legati all’anoressia. Ricorrendo a una scrittura semplice e sincera, l’autrice dà voce ai demoni che popolano la vita della giovane Chiara di fronte alla sua malattia. Stabilisce i codici di una scrittura del sintomo, utilizzando il discorso sincopato di una ragazzina le cui incursioni verbali sono spesso punteggiate da esitazioni legate all’angoscia. L’autrice isola la sua protagonista in un soliloquio in cui mente a se stessa, e in cui questi tre personaggi, gli Indifferenziati, fanno eco ai suoi pensieri vagabondi e confusi. La scrittura del testo esprime, con precisione e delicatezza, il dolore esistenziale di una ragazza che tenta di avanzare in equilibrio sul fragile filo della sua vita. Uno spettacolo sull’anoressia che non ha “la pretesa di cambiare il mondo” come dichiara la sua autrice, ma che offre uno spazio alle parole di una patologia complessa riguardo alla quale, spesso, il silenzio si impone.
Informazioni e biglietteria 0521/230242 biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

musica

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

11commenti

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

Parma

Legionella: la causa del contagio resta incerta 

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Mercato

Guazzo, niente Modena

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

1commento

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

FRANCIA

Bimba di 14 mesi sbranata dal rottweiler della sua famiglia

SOCIETA'

PGN

Tutti i concerti del 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta