16°

Spettacoli

Teatro delle Briciole, debutta la "Repubblica dei bambini"

Teatro delle Briciole, debutta la "Repubblica dei bambini"
0

Esistono nel mondo delle nazioni in miniatura. Sono piattaforme petrolifere abbandonate, isole disabitate, installazioni artistiche, dove alcuni soggetti, spesso con finalità ludiche ma di grande valore simbolico e dimostrativo, dichiarano l’indipendenza e il costituirsi di una nuova nazione. Qualche volta riescono ad avviare rapporti con istituzioni formalmente riconosciute. Cosa succederebbe se a fondare una micro-nazione fossero dei bambini, che per definizione sono soggetti estromessi dall’esercizio della cittadinanza attiva?
Da questa domanda nasce ‘La Repubblica dei bambini’, il nuovo spettacolo che il Teatro delle Briciole ha affidato al Teatro Sotterraneo, e che debutterà al Teatro al Parco di Parma il 19 aprile alle 11, per poi approdare al festival ‘Maggio all’infanzia’ a Bari. ‘La Repubblica dei bambini’ è il secondo capitolo di “Nuovi sguardi per un pubblico giovane”, un ‘cantiere produttivo’ che il Teatro delle Briciole ha inaugurato nel 2010, con l’obiettivo di aprire un dialogo con esperienze teatrali diverse da quelle tradizionalmente definite come teatro-ragazzi. Ecco allora nel 2010 la collaborazione con gli artisti veronesi di Babilonia Teatri che ha portato alla creazione di "Baby don’t cry". Ed ecco ora questo nuovo lavoro. In entrambi i casi si tratta non casualmente di giovani compagnie che hanno rinnovato il teatro contemporaneo e hanno saputo ottenere importanti riconoscimenti di critica e pubblico.
"La Repubblica dei bambini", rivolto ai bambini da 7 a 10 anni, è uno spettacolo realizzato  in collaborazione con il Teatro Metastasio Stabile della Toscana, la regia è di Sara Bonaventura, Iacopo Braca, Claudio Cirri, Daniele Villa, gli interpreti sono Daniele Bonaiuti e Sara Renzi.
Si parte dalla scena teatrale come piattaforma vuota su cui costruire una micro-nazione. Due attori, riconoscibili come “gente comune”, irrompono sulla scena e cominciano a progettare una Repubblica di bambini. Servono delle leggi. Servono dei luoghi. Servono delle cose. Si parte da zero, tutto è da costruire, liberi di costruirlo come vogliamo. In questo senso si indica nel microstato un campo d’indagine ancora indefinito: una scena vuota, deserta, che lentamente si popola e riempie, di modo che ai bambini sia dato vedere come da un vuoto si possa edificare una Polis." In questo quadro - racconta la compagnia -  il coinvolgimento diretto dei bambini pare un necessario rovesciamento. I bambini non dispongono solitamente di potere diretto. Sui bambini non gravano responsabilità. I bambini vivono in un mondo normativo, fatto di ordini, obblighi e divieti. È nella natura delle cose, che il vecchio guidi il fanciullo. E del resto il fanciullo non potrebbe decidere su cose di cui non ha ancora fatto esperienza. Dunque si prova nel costruire una nazione inedita e in miniatura, a dotare i bambini di un potere inedito e in miniatura".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salso

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediato dal degrado

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

5commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Corniglio

Lupo morto avvelenato

2commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Calcio

Parma, che bel poker

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

23commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

1commento

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017