21°

35°

Spettacoli

Teatro delle Briciole, debutta la "Repubblica dei bambini"

Teatro delle Briciole, debutta la "Repubblica dei bambini"
Ricevi gratis le news
0

Esistono nel mondo delle nazioni in miniatura. Sono piattaforme petrolifere abbandonate, isole disabitate, installazioni artistiche, dove alcuni soggetti, spesso con finalità ludiche ma di grande valore simbolico e dimostrativo, dichiarano l’indipendenza e il costituirsi di una nuova nazione. Qualche volta riescono ad avviare rapporti con istituzioni formalmente riconosciute. Cosa succederebbe se a fondare una micro-nazione fossero dei bambini, che per definizione sono soggetti estromessi dall’esercizio della cittadinanza attiva?
Da questa domanda nasce ‘La Repubblica dei bambini’, il nuovo spettacolo che il Teatro delle Briciole ha affidato al Teatro Sotterraneo, e che debutterà al Teatro al Parco di Parma il 19 aprile alle 11, per poi approdare al festival ‘Maggio all’infanzia’ a Bari. ‘La Repubblica dei bambini’ è il secondo capitolo di “Nuovi sguardi per un pubblico giovane”, un ‘cantiere produttivo’ che il Teatro delle Briciole ha inaugurato nel 2010, con l’obiettivo di aprire un dialogo con esperienze teatrali diverse da quelle tradizionalmente definite come teatro-ragazzi. Ecco allora nel 2010 la collaborazione con gli artisti veronesi di Babilonia Teatri che ha portato alla creazione di "Baby don’t cry". Ed ecco ora questo nuovo lavoro. In entrambi i casi si tratta non casualmente di giovani compagnie che hanno rinnovato il teatro contemporaneo e hanno saputo ottenere importanti riconoscimenti di critica e pubblico.
"La Repubblica dei bambini", rivolto ai bambini da 7 a 10 anni, è uno spettacolo realizzato  in collaborazione con il Teatro Metastasio Stabile della Toscana, la regia è di Sara Bonaventura, Iacopo Braca, Claudio Cirri, Daniele Villa, gli interpreti sono Daniele Bonaiuti e Sara Renzi.
Si parte dalla scena teatrale come piattaforma vuota su cui costruire una micro-nazione. Due attori, riconoscibili come “gente comune”, irrompono sulla scena e cominciano a progettare una Repubblica di bambini. Servono delle leggi. Servono dei luoghi. Servono delle cose. Si parte da zero, tutto è da costruire, liberi di costruirlo come vogliamo. In questo senso si indica nel microstato un campo d’indagine ancora indefinito: una scena vuota, deserta, che lentamente si popola e riempie, di modo che ai bambini sia dato vedere come da un vuoto si possa edificare una Polis." In questo quadro - racconta la compagnia -  il coinvolgimento diretto dei bambini pare un necessario rovesciamento. I bambini non dispongono solitamente di potere diretto. Sui bambini non gravano responsabilità. I bambini vivono in un mondo normativo, fatto di ordini, obblighi e divieti. È nella natura delle cose, che il vecchio guidi il fanciullo. E del resto il fanciullo non potrebbe decidere su cose di cui non ha ancora fatto esperienza. Dunque si prova nel costruire una nazione inedita e in miniatura, a dotare i bambini di un potere inedito e in miniatura".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up