17°

30°

Spettacoli

Marco Spotti: "Alla Scala con Gergiev"

Marco Spotti: "Alla Scala con Gergiev"
1

Elena Formica
Alto, bello, l’incedere sereno. Un viso scolpito - qualcosa di orientale nello sguardo - che è già teatro. Artista e gentiluomo: Marco Spotti. Parmigiano e verdiano non per sintesi folcloristica (della serie: «Se canti l’opera e sei di Parma, avrai Verdi nel sangue...»), Marco Spotti è oggi uno dei bassi più affermati sulla scena lirica internazionale.
Seducente la sua voce scura, nobile e pastosa, che a Verdi lo ha connesso, senza inganni o forzature, sin dagli anni d’esordio nell’Accademia di Carlo Bergonzi. S'allarga però con gusto e per scelta («Sono curioso», ammette) il repertorio di questo artista serio, retto, che ha un’eleganza innata nell’essere e nell’apparire. La civiltà dell’opera sta in figure come la sua. Perché le star lillipuziane del giorno d’oggi (altro da Callas e Tebaldi, da Pavarotti e Domingo) imperversano e schiamazzano attraverso tifoserie e press agent, ma l’arte è un’altra cosa: anche in musica, è silenziosa. Domani, alla Scala, Marco Spotti interpreterà il ruolo di Timur nella Turandot diretta da Gergiev per la regia di Giorgio Barberio Corsetti. Non a caso s'era detto d’un repertorio ampio che, in effetti, ha visto Spotti navigare da Verdi a Puccini, da Rossini a Meyerbeer, da Mozart a Bellini e Donizetti, da Gluck a Musorgskij. Recenti i successi in Norma a Bilbao, Masnadieri a Las Palmas, La favorite a Lima; in Aida a Roma, a Verona e al Palau "Reina Sofia" di Valencia con Maazel; nel Rigoletto a Venezia diretto da Chung e in Les Huguenots a Madrid, sul podio Renato Palumbo. Con Turandot, in scena alla Scala fino al 13 maggio, si consolida per Spotti il rapporto avviato con il grande teatro milanese già nel 2003, al tempo dell’Iphigenie en Aulide diretta da Muti: «Sì - dichiara l’artista -, la collaborazione con il Teatro alla Scala è proficua e duratura. Ho cantato qui in due produzioni di Rigoletto, nell’Aida con Chailly, poi con Barenboim, e anche nei Due Foscari; sono stato in tournée con la Scala in Giappone e in Israele, inoltre sono già impegnato nel 2012 per due titoli di Verdi e Puccini. Torno sempre volentieri in questo teatro importante. Adesso è il momento di Turandot: nel ruolo del titolo Maria Guleghina, Marco Berti in quello di Calaf. E’ la prima volta che lavoro con Gergiev e devo dire che da subito egli riesce a creare un feeling particolare dal punto di vista musicale. Sul piano della rappresentazione, lo spettacolo è molto interessante. Barberio Corsetti ha immaginato l’opera come un sogno di Calaf, ci sono proiezioni e un’avanzata tecnologia a supporto dell’allestimento. Timur, il mio personaggio, non è cieco, ma resta comunque un uomo molto anziano che, quando ritrova il figlio Calaf, vive un’emozione fortissima e recupera in un certo senso la propria energia. A differenza dei Timur che ho interpretato in passato, questo non è un padre dal piglio autoritario che rimprovera il figlio per averlo abbandonato. In lui prevale la gioia di averlo ritrovato, è un Timur di grande umanità». Spotti debutterà nel 2012 al Covent Garden di Londra. La prossima estate sarà a Verona con Aida e prima ancora canterà nei Due Foscari a Parigi. In calendario, tra breve, La bohème a Roma con James Colon, Turandot e un’altra Bohème a Orange. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • riccardo madrid

    10 Aprile @ 19.40

    una grande persona e in piu ho il piacere di averlo visto recitare nel rigoletto ,e nellle ugonotte ,bravisssimo si merita tantissimo imboccca al lupo per questo grande artista eun saluto da madrid

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Domani alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

CICLISMO

Giro, tappa a Rolland. Dumoulin sempre in rosa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare