16°

Spettacoli

Luca Salsi: "Figaro, brillante per intelligenza"

Luca Salsi: "Figaro, brillante per intelligenza"
0

di Elena Formica

Lampo. Saetta scagliata in scena da un genio. Figaro è il suo petardo: «Largo al factotum!». Rossini e il Barbiere di Siviglia: fonte rinnovabile oltre le epoche, oltre le mode, a prescindere dalla “renaissance”. Per esser seri non occorre esser seriosi: «Il Guglielmo Tell è il capolavoro di Rossini – scriveva Hanslick -, però il “Barbiere” è molto meglio». E’ una battuta, ovviamente. Nessuno tocchi il «Tell», per carità. Ma citare Fedele D’Amico, in questo caso, aiuta a comprendere il confronto: «Il “Barbiere” lievita da una commedia trascinante, che vola sulle ali di una drammaturgia tale da tenerci legati alla sedia completamente dimentichi dell’orologio; e non mai disturbati dalle formule convenzionali su cui pure essa si basa, giacché le convenzioni stesse, nel comico, possono valere da ingrediente attivo. Evidentemente il “Tell” non gode di tali vantaggi…». 
Dal 15 aprile, al Teatro Regio, il Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, ispirato come altri al Barbier de Séville di Beaumarchais. Regia di Vizioli, sul podio Battistoni. Protagonista Luca Salsi, talentissimo di casa nostra che pure in casa d’altri, dalla  Scala  al Metropolitan, s’è affermato con certezza. Per lui Verdi e Puccini “in primis”, ma spesso anche il Rossini del «Barbiere». Vitale, generoso, elegante. Un baritono di classe e vigore: facile a dirsi, difficile a trovarsi.
Dopo il Faust al Regio (2006) e Il corsaro a Busseto (Festival Verdi 2008), palpabile è l’attesa per il ritorno di Salsi in questa produzione rossiniana cui seguirà – come conferma lo stesso artista - il ruolo di Ford nel Falstaff del Festival Verdi 2011. Intanto lo accompagnano in fila successi come Un ballo in maschera a Washington, La traviata a Genova e Il corsaro a Bilbao. Prossimi impegni: La battaglia di Legnano e La bohème a Roma, un’altra Bohème all’Arena di Verona e Madama Butterfly al Metropolitan di New York.
Recente il trionfo – altra parola non c’è -  nei Due Foscari a Trieste. Nel ruolo del Doge, Luca Salsi ha conquistato il pubblico e la critica. «Certo dovremmo parlare per prima cosa del “Barbiere” – dice l’artista - , ma l’emozione del debutto nei Due Foscari, sotto la direzione di Palumbo, è ancora estremamente forte dentro di me. Si tratta di una svolta artistica decisiva, perché mi sono accorto d’essermi distaccato dal pensiero “di cantante”, da una concentrazione spiccatamente rivolta al suono, alla vocalità, per entrare invece in una dimensione più profonda, assolutamente simbiotica, che prevede di non ritrarre un personaggio, ma di vivere emozionalmente tutto ciò che dice, tutto ciò che, attraverso la musica, è manifestazione del suo essere. Come liberato dalla griglia del “cantante”, le note e i passaggi più ardui sono venuti da sé. E’ stato fantastico, su questo lavorerò con tutto me stesso».
Sotto la stella di Rossini, frattanto, balza in scena Salsi in veste di Figaro, ruolo debuttato a Bologna nel 2002 e ripreso molte volte, anche sotto la direzione del rossiniano per eccellenza: Zedda. «Figaro e Belcore – sottolinea Salsi – sono gli unici ruoli dell’ “opera buffa” che ho tenuto nel mio repertorio, perché aiutano a snellire il suono, a presidiare la duttilità delle corde. Però Figaro non è propriamente un “buffo”. E’ semmai un personaggio brillante e sono le situazioni, che egli gestisce con straordinaria intelligenza, a determinare il “comico” e suscitare il riso. Penso, tra l’altro, che una vena di malinconia si celi dietro all’energia irresistibile di Figaro, a cui certo piacerebbe essere come il Conte d’Almaviva. La realtà è che Figaro è nato per essere protagonista, ma resta socialmente un servo». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia