-2°

Spettacoli

"Se sei così ti dico sì": commedia amara sui vip. Fra i protagonisti, Belen: "Il mio cuore è più grande del mio lato b"

"Se sei così ti dico sì": commedia amara sui vip. Fra i protagonisti, Belen: "Il mio cuore è più grande del mio lato b"
0

"Se sei così ti dico sì", nuovo film di Eugenio Cappuccio è una commedia amara piena di sentimento che racconta di "meteore" artistiche, di cattiveria di certa tv, di effimero e provincia. È il caso del protagonista Piero Cicala (Emilio Solfrizzi), ex cantante pop ormai sessantenne, che dopo un grande successo discografico con "Io, te e il mare" si ritrova costretto a rientrare amaramente in quella provincia che aveva lasciato. Ora Piero fa il cuoco nel ristorante dell’ex moglie Marta (Iaia Forte) e vive serenamente tra piccole cose e senza troppi rimpianti. Ma per tutti c'è una seconda occasione. Nel caso di Piero è un programma tv "I migliori anni" condotto da Carlo Conti, che vuole a tutti i costi la sua partecipazione tra le vecchie glorie. Dopo molte perplessità, un po' di trucco e un toupet posticcio, Piero accetta alla fine la sfida e va a Roma con il sostegno di tutto il suo piccolo paese di Puglia.  
A Roma succede l’incredibile. Nello stesso albergo a cinque stelle Piero incontra la star del momento, Talita Cortes (Belen Rodriguez), che lo confonde, per tutta una serie di coincidenze, come un cantante ancora nel pieno del suo successo. L’effimera Talita, una specie di Paris Hilton argentina, porterà il povero Piero negli States per farlo cantare, ma qui la verità uscirà fuori con qualche sorpresa. 
Il film, che sarà in sala da venerdì in 350 copie distribuite da Medusa ed è stato prodotto dalla Duea Film in collaborazione con Medusa e Sky Cinema, ha nel cast anche Frabrizio Buonpastore, Totò Onnis e la collaborazione di Carlo Conti nell’interpretazione di se stesso.  «Ho una vita vera da vivere e un cuore più grande del mio lato b», dice Belen Rodriguez. Un modo netto di prendere le distanze dal suo personaggio. Ma l’attrice parla anche della sua voglia di essere mamma: «Sono una ragazza normale - dice a un certo punto - e ora ho tanta voglia di diventare mamma. Un po' come è accaduto a mia madre, che mi ha avuto a 21 anni e so quanto è bello avere una mamma giovane come è capitato a me, una donna che a un certo punto mi ha fatto la valigia e mi ha spinto a seguire la mia strada alla ricerca del successo. Certo - ha aggiunto - sono ancora giovane, ho solo 26 anni, ma il fatto è che ogni volta che vorrei fare questo passo arrivano contratti e tutto slitta». 
Comunque nel personaggio di Talita non ci si riconosce proprio: «Mi vedo in lei solo quando sorride e si commuove. Lei è molto frivola, dispettosa, superba, invece io sono diversa, sono una che ascolta la gente». Per lei, infine, tanta voglia di fare, su tutto, l’attrice:«recitare mi dà forti emozioni, molto più della tv», ripete più volte.

Il bravissimo Solfrizzi non sembra invece ci abbia messo troppo per identificarsi nel suo personaggio:«Ho cominciato facendo spettacoli nella provincia pugliese e mi è capitato spesso di incontrare questo tipo di personaggi. Sono contento poi che si parli di questi programmi tv a cui non manca una certa crudeltà. Come quando fanno cantare questi ex cantanti, non più giovanissimi, facendo vedere in contemporanea le loro interpretazioni da giovani».  Dice invece Eugenio Cappuccio, ex assistente di Fellini per Ginger e Fred e autore di Volevo solo dormirle addosso:«Mi sono innamorato subito di questo soggetto, mi piaceva raccontare questa storia dall’Italia di provincia fino al Texas».
 
Ci scherza su invece Antonio Avati, autore tra l’altro del soggetto con Cappuccio e Claudio Piersanti,«Nanni Moretti ha il Papa e noi Habemus Belen».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

2commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

5commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

CULTURA 

Archeologia

Restaurati 50mila metri quadrati di città a Pompei

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco