-2°

Spettacoli

"Un'eredità senza testamento" al Teatro Due

Ricevi gratis le news
0

Frutto della conoscenza diretta fra Laura Seghettini, straordinaria protagonista della lotta partigiana, e l’attrice Laura Cleri, dal 18 al 21 e dal 28 al 30 aprile 2011 sarà in scena a Teatro Due "Una eredità senza testamento", uno spettacolo prodotto da Fondazione Teatro Due di Parma (18, 21 e 28 ore 21.00, 19 e 20 aprile ore 10.30, 29 e 30 aprile ore 10.30 e 21.00).
Ideato e interpretato da Laura Cleri con la consulenza storica di Brunella Manotti, musiche di Fabio Biondi e luci di Luca Bronzo, "Una eredità senza Testamento" è liberamente tratto dal libro Al vento del Nord. Una donna nella lotta di Liberazione (Ed. Carocci) della partigiana Laura Seghettini, che sarà presente alla replica del 30 aprile.
In un’aula scolastica una maestra racconta la storia di una donna che all’età di vent’anni, nel 1944, decide di salire sui monti per andare a combattere con i partigiani entrando a far parte della 12ª Brigata Garibaldi attiva sull’Appennino Tosco Emiliano.
La vicenda narrata è proprio quella dell’antifascista pontremolese Laura Seghettini che, unitasi ai partigiani sulle montagne, si lega sentimentalmente al comandante della Brigata, Facio (Dante Castellucci), uno dei capi della lotta partigiana fucilato dopo un processo sommario in circostanze ancora da chiarire.
La vita nell’accampamento, la fame, le azioni, la paura, la morte del Comandante Facio e le imprese di Laura, eletta vice commissario di brigata, vengono raccontate ad un gruppo di persone nel tempo condiviso di un piccolo rito quotidiano, creando fra chi narra e chi ascolta un’intima atmosfera confidenziale che restituisce vita e profondità ad una storia di amore e dignità.
Dopo la fine della guerra la Seghettini, che oggi ha ottantanove anni, ha ripreso la sua attività di maestra. Per tutta la vita ha cercato invano di fare chiarezza e giustizia per far condannare i responsabili di quel fatto di sangue che l’ha colpita nell’intimo e per sempre. Ora questa storia viene raccontata e il percorso di consapevolezza esistenziale e politica di questa donna, relegato nel silenzio di una storiografia scritta quasi esclusivamente al maschile, diventa non solo esemplare monito che ricordi l’impegno politico di tante donne, ma anche occasione per far sì che quel passato trovi un linguaggio per essere detto.
La storia di Laura Seghettini mostra quanto la Resistenza sia stata un evento complesso, difficile da rinchiudere in un libro di testo per le scuole. Raccontarla, anche attraverso il teatro, consente di avvicinare le vite di quei giovani che, chiamati a scegliere, hanno affrontato con le loro forze una prova di cui non era possibile misurare la durezza. Ogni singolo atto, ogni gesto di lotta e di vita quotidiana sono stati agiti attraverso rinunce, perdite, compromessi, attraverso passioni ed entusiasmi. Quelle donne e quegli uomini hanno messo in gioco le loro stesse vite, nel bene come nel male, fino ad arrivare, in molti casi, alla morte.
Conoscere anche solo una di queste storie può aiutarci, forse, a ritrovare le possibili strade al di qua del conformismo.
Informazioni e biglietteria: 0521/230242  - biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande