-2°

Spettacoli

"Un'eredità senza testamento" al Teatro Due

0

Frutto della conoscenza diretta fra Laura Seghettini, straordinaria protagonista della lotta partigiana, e l’attrice Laura Cleri, dal 18 al 21 e dal 28 al 30 aprile 2011 sarà in scena a Teatro Due "Una eredità senza testamento", uno spettacolo prodotto da Fondazione Teatro Due di Parma (18, 21 e 28 ore 21.00, 19 e 20 aprile ore 10.30, 29 e 30 aprile ore 10.30 e 21.00).
Ideato e interpretato da Laura Cleri con la consulenza storica di Brunella Manotti, musiche di Fabio Biondi e luci di Luca Bronzo, "Una eredità senza Testamento" è liberamente tratto dal libro Al vento del Nord. Una donna nella lotta di Liberazione (Ed. Carocci) della partigiana Laura Seghettini, che sarà presente alla replica del 30 aprile.
In un’aula scolastica una maestra racconta la storia di una donna che all’età di vent’anni, nel 1944, decide di salire sui monti per andare a combattere con i partigiani entrando a far parte della 12ª Brigata Garibaldi attiva sull’Appennino Tosco Emiliano.
La vicenda narrata è proprio quella dell’antifascista pontremolese Laura Seghettini che, unitasi ai partigiani sulle montagne, si lega sentimentalmente al comandante della Brigata, Facio (Dante Castellucci), uno dei capi della lotta partigiana fucilato dopo un processo sommario in circostanze ancora da chiarire.
La vita nell’accampamento, la fame, le azioni, la paura, la morte del Comandante Facio e le imprese di Laura, eletta vice commissario di brigata, vengono raccontate ad un gruppo di persone nel tempo condiviso di un piccolo rito quotidiano, creando fra chi narra e chi ascolta un’intima atmosfera confidenziale che restituisce vita e profondità ad una storia di amore e dignità.
Dopo la fine della guerra la Seghettini, che oggi ha ottantanove anni, ha ripreso la sua attività di maestra. Per tutta la vita ha cercato invano di fare chiarezza e giustizia per far condannare i responsabili di quel fatto di sangue che l’ha colpita nell’intimo e per sempre. Ora questa storia viene raccontata e il percorso di consapevolezza esistenziale e politica di questa donna, relegato nel silenzio di una storiografia scritta quasi esclusivamente al maschile, diventa non solo esemplare monito che ricordi l’impegno politico di tante donne, ma anche occasione per far sì che quel passato trovi un linguaggio per essere detto.
La storia di Laura Seghettini mostra quanto la Resistenza sia stata un evento complesso, difficile da rinchiudere in un libro di testo per le scuole. Raccontarla, anche attraverso il teatro, consente di avvicinare le vite di quei giovani che, chiamati a scegliere, hanno affrontato con le loro forze una prova di cui non era possibile misurare la durezza. Ogni singolo atto, ogni gesto di lotta e di vita quotidiana sono stati agiti attraverso rinunce, perdite, compromessi, attraverso passioni ed entusiasmi. Quelle donne e quegli uomini hanno messo in gioco le loro stesse vite, nel bene come nel male, fino ad arrivare, in molti casi, alla morte.
Conoscere anche solo una di queste storie può aiutarci, forse, a ritrovare le possibili strade al di qua del conformismo.
Informazioni e biglietteria: 0521/230242  - biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

2commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

5commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

CULTURA 

Archeologia

Restaurati 50mila metri quadrati di città a Pompei

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco