19°

34°

Spettacoli

Ecce Nanni: "Habemus Papam"

Ecce Nanni: "Habemus Papam"
Ricevi gratis le news
0

Si parte con un funerale, quello di Papa Wojtyla (le immagini sono quelle reali, acquisite dalla Lux Vide), e non si esce quasi mai dal Vaticano nel nuovo film di Nanni Moretti «Habemus Papam», dove non solo un Papa rinuncia al suo mandato (come fece solo Celestino V), ma dove un conclave composto da 101 cardinali resta ostaggio di questo suo dubbio amletico per giorni e giorni con effetti da commedia.
«Ma non faccio film per raccontare l'Italia, nè la Chiesa», ha spiegato ieri il regista romano in una gremitissima conferenza stampa alla vigilia dell'uscita del film nelle sale (da oggi in 460 copie distribuite da 01) e in concomitanza con l'annuncio che sarà in concorso al prossimo Festival di Cannes. La domanda verteva proprio sul fatto che, dopo essere stato sulla Croisette con un film come «Il Caimano», di chiaro impegno politico, ora ci va con un film sul clero.  «In realtà a Cannes ci sono andato molte altre volte - ha spiegato Moretti - a partire da 'Ecce Bombo' oltre trent'anni fa, e i film che faccio derivano sempre da quello che sento al momento, non voglio spiegare l’Italia ai francesi». «Habemus Papam» racconta con grande delicatezza la vicenda del cardinale Melville (Michel Piccoli) che dopo essere stato eletto al soglio di Pietro viene preso da una crisi esistenziale che lo rende incapace di prendersi una responsabilità così grande: «E' un personaggio fragile che si sente inadeguato di fronte a tantissimo potere - ha detto Moretti - Un tema che ho voluto però raccontare all’interno di una commedia». Il regista, quasi sempre anche interprete dei propri film, stavolta si è ritagliato il ruolo di uno psicanalista che viene chiamato in Vaticano per sottoporre ad analisi il papa titubante: «Difficile capire in chi io mi sia identificato, probabilmente sia nello psicanalista che nello stesso papa depresso. Un papa che non a caso ho voluto mostrare (come accade davvero nel film, ndr.) mentre girava in abiti borghesi per Roma, mentre prendeva un autobus o andava a teatro».  E proprio come un paziente qualsiasi verrà portato nello studio di un'altra psicanalista (Margherita Buy) ex moglie del personaggio interpretato da Moretti
«Comunque - ha precisato il regista - ho preferito non fare mai riferimenti precisi sulle vicende del Vaticano. Ad esempio un anno fa, mentre stavo girando, sono scoppiati diversi scandali che hanno riguardato la Chiesa, ma ho preferito non lasciarmi travolgere da questi fatti. Habemus Papam era ed è un’altra cosa». Nel discorso finale in cui il neo-papa rinuncia pubblicamente al suo mandato davanti alla folla di Piazza San Pietro, Sua Santità si lascia andare ad un discorso ai fedeli («ho capito che non posso condurre, ma sono uno che deve essere condotto») in cui parla di una Chiesa ormai troppo lontana da loro e dalla sua gente: «Da quello che si vede nel film - è la considerazione elusiva di Moretti - la folla che ascolta quelle parole applaude molto». Al momento non c'è alcuna intenzione, almeno esplicita, di far vedere «Habemus Papam» a Benedetto XVI («se vuole, puo farlo», dice solo Moretti), mentre sull'aspetto psicanalitico che torna ancora una volta in un suo film, osserva: «prima o poi dovrò chiedermi come mai di questa cosa».  La conferenza stampa  era iniziata con una serie di scuse non richieste da parte di Moretti,  riferite al fatto che la decisione di avere un incontro stampa per questo film è stata presa solo all’ultimo momento: «la realtà è che ero stanchissimo, ma poi mi sono riposato qualche giorno e ho cambiato idea. Comunque una cosa è vera: i registi, quando parlano dei loro lavori fanno spesso confusione, mentre secondo il mio punto di vista, a parlare devono essere solo i film». Ma prima l'inevitabile battuta: «E io faccio film una volta ogni morte di...».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Paul Young

Paul Young

Monza

Paul Young noleggia una Panda e si scontra con un anziano a un incrocio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Delitto di via San Leonardo: Solomon in Procura a Parma incontra il padre

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei sottoportici Foto

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel