10°

19°

Spettacoli

Film recensioni - Habemus Papam

Film recensioni - Habemus Papam
1

Filiberto Molossi

L'ultima tentazione del Papa? Prendere l'autobus come un «comune mortale», entrare in un centro commerciale senza comprare nulla, confondersi, in incognito, tra la gente, vagando per una città dove nessuno gli chieda di essere qualcuno. In fuga da sé e da un compito insostenibile per smettere di sentirsi, almeno una volta,  fuori dal mondo: e ritrovarsi, invece, parte del reale, pedina, confusa tra mille altre, del tutto. E se Dio fosse uno di noi? E se Moretti non fosse il diavolo che qualcuno dipinge, ma un regista che a volte non ci merita ma che più spesso non ci meritiamo? Dopo avere impersonato l'«unto dal Signore», Nanni mira ancora più in alto: per raccontare la solitudine del santo padre, accarezzando con dolente partecipazione l'imprevedibile tenerezza di chi si scopre uomo tra gli uomini, fragile come tanti, smarrito come tutti. Pezzo mancante di un puzzle incompiuto, simbolo scomodo della contemporanea inadeguatezza: là dove il buio minaccioso tra le tende rosse di un balcone che resta vuoto è il baratro di ognuno, l'oscurità senza certezze che già siamo. C'è un'idea (anzi, più di una) geniale e potente dietro l'ultimo, riuscitissimo, film di Nanni Moretti che, disinnescati i facili dogmi dell'anima e dell'inconscio, della religione e della psicanalisi - entrambe ormai incapaci di rispondere alle aspettative dell'oggi -, immagina, con laica ispirazione, un Papa (un grande Michel Piccoli) che, eletto a sorpresa dal conclave, va in crisi e rifiuta le sue responsabilità. Per far sì che il pontefice superi le sue paure viene allora chiamato uno psicanalista...
Più divertito che iconoclasta nei momenti lievi, forte e intenso, invece, in quelli drammatici, «Habemus Papam» va al di là della rappresentazione di una religione e di una chiesa (che «da un po' di tempo fatica a capire le cose») come una prigione, eterna (e a volte inconsapevole) clausura verso «l'altro», per mettere in scena la recita del mondo, là dove solo il teatro, l'illusione (bella la sottotraccia de «Il gabbiano» di Cechov), sembra in grado di svelare la verità. Cardinali che giocano a pallavolo, messe deserte,  un pontefice che voleva fare l'attore: in un mondo in cui nessuno ha più consapevolezza del suo ruolo, in cui nessuno esce di scena, si dimette o si fa da parte (anche quando dovrebbe), il coraggio di non sentirsi all'altezza del Papa di Moretti suona come un atto rivoluzionario: quello di un cinema che non cerca consolazione né tantomeno assoluzione.

-HABEMUS PAPAM
REGIA: NANNI MORETTI
SCENEGGIATURA: NANNI MORETTI, FRANCESCO PICCOLO E FEDERICA PONTREMOLI
FOTOGRAFIA: ALESSANDRO PESCI
INTERPRETI: MICHEL PICCOLI, NANNI MORETTI, JERZY STUHR, MARGHERITA BUY, RENATO SCARPA
GENERE: DRAMMATICO
Italia/Francia 2011, colore, 1 h e 44’
DOVE: ASTRA, CINECITY, THE SPACE e ODEON (Salso)
GIUDIZIO:


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • SERGIO

    18 Aprile @ 15.38

    Concordo con il critico. Un film "geniale" nel soggetto e nella realizzazione, che tocca tutte le corde che deve toccare il cinema per essere arte, oltre che spettacolo. Far ragionare, divertire, stupire, commuovere. Non sono un fan di Moretti, ma qui è davvero un grande. E gli attori, lui compreso, sono tutti bravissimi. Da Michel Piccoli, ai vari Cardinali, alla Buy ed all'incredibile Guardia svizzera! Film da non perdere e da rivedere! Alla faccia di chi dice che il cinema italiano è morto.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Occhiello

230317 Notizia 8

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery