Spettacoli

Brignano e Pannofino, risate "dai nostri fratelli all'Avana"

Brignano e Pannofino, risate "dai nostri fratelli all'Avana"
0

Enrico Brignano e Francesco Pannofino sono due fratelli romani, anche se molto diversi, che si ritrovano a Cuba (e non a caos) dopo sei anni. Succede nella commedia romantica prodotta dalla Rodeo Drive «Faccio un salto all’Avana», a firma di Dario Baldi che uscirà domani nelle sale in 370 copie distribuite da Medusa.  Protagonisti sono appunto Fedele (Brignano) e Vittorio (Pannofino) che si rincontrano dopo anni all’Avana, quando la famiglia del secondo scopre, per puro caso, che il primo non è affatto morto come si credeva, ma solo sparito per andare nell’isola caraibica dove vive di espedienti per niente leciti.
E' insomma Fedele, uomo più che corretto come indica anche il suo nome, ad andare a cercare il fratello più che sbandato che consuma adulteri e debiti di gioco e che ha lasciato a Roma, oltre all’amante di turno, moglie e due figlie gemelle che neppure conosce. Arrivato a Cuba, Vittorio si è creato poi una nuova vita ed è conosciuto come El Tiburon (lo squalo) perchè con la complicità di una bellissima ragazza colombiana, Alma (Aurora Cossio), organizza truffe ai turisti. Nel tentativo di riportare a Roma il fratello, sarà inaspettatamente Fedele ad innamorarsi della bella Almadedios e, a poco a poco, a superare il senso di inferiorità verso il fratello da sempre più brillante di lui.  «Non ho voluto trattare Cuba in maniera banale - ha spiegato il regista Dario Baldi, figlio d’arte, alla sua opera prima -. Non mi piace l’Avana da cartolina, ma volevo far vedere invece tutto di questa isola, anche le sue affascinanti povertà. Insomma, mi volevo distaccare il più possibile dai film vacanzieri, balneari, e fare una commedia leggera, senza riferimenti al turismo sessuale, che fosse davvero per tutti. Una commedia pulita, ma non puritana».  Un film comunque in cui Enrico Brignano ha dato più che mai il suo contributo. «Mi reputo una persona fortunata - ha detto l'attore romano all’incontro stampa - In teatro sono io che scrivo i testi e non nascondo che anche in questo film ho dato il mio contributo con la sensibilità che ho acquistato nel capire se una battuta funziona o no». E anche Brignano ribadisce la scelta del film di fare vedere solo una Cuba diversa: «certo - ha spiegato l'attore - il turismo sessuale esiste, ma non come una volta».
Da segnalare, da parte di Francesco Pannofino, un piccolo sfogo sul mancato successo al box office di «Boris, Il film» nel quale interpreta il regista sfigato che cerca il riscatto.  «Non sono affatto ferito per quello che è successo al box office, ma la scelta di far uscire 'Boris, Il film' così tardi in sala da parte di 01 è stata sicuramente sbagliata - ha detto Pannofino - E poi quel manifesto col pesciolino rosso è stata un’altra scelta sbagliata. Chi l’ha visto e non conosceva la serie avrà pensato che fosse il cartone animato di Pasqua. Insomma un disastro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti