Spettacoli

Brignano e Pannofino, risate "dai nostri fratelli all'Avana"

Brignano e Pannofino, risate "dai nostri fratelli all'Avana"
Ricevi gratis le news
0

Enrico Brignano e Francesco Pannofino sono due fratelli romani, anche se molto diversi, che si ritrovano a Cuba (e non a caos) dopo sei anni. Succede nella commedia romantica prodotta dalla Rodeo Drive «Faccio un salto all’Avana», a firma di Dario Baldi che uscirà domani nelle sale in 370 copie distribuite da Medusa.  Protagonisti sono appunto Fedele (Brignano) e Vittorio (Pannofino) che si rincontrano dopo anni all’Avana, quando la famiglia del secondo scopre, per puro caso, che il primo non è affatto morto come si credeva, ma solo sparito per andare nell’isola caraibica dove vive di espedienti per niente leciti.
E' insomma Fedele, uomo più che corretto come indica anche il suo nome, ad andare a cercare il fratello più che sbandato che consuma adulteri e debiti di gioco e che ha lasciato a Roma, oltre all’amante di turno, moglie e due figlie gemelle che neppure conosce. Arrivato a Cuba, Vittorio si è creato poi una nuova vita ed è conosciuto come El Tiburon (lo squalo) perchè con la complicità di una bellissima ragazza colombiana, Alma (Aurora Cossio), organizza truffe ai turisti. Nel tentativo di riportare a Roma il fratello, sarà inaspettatamente Fedele ad innamorarsi della bella Almadedios e, a poco a poco, a superare il senso di inferiorità verso il fratello da sempre più brillante di lui.  «Non ho voluto trattare Cuba in maniera banale - ha spiegato il regista Dario Baldi, figlio d’arte, alla sua opera prima -. Non mi piace l’Avana da cartolina, ma volevo far vedere invece tutto di questa isola, anche le sue affascinanti povertà. Insomma, mi volevo distaccare il più possibile dai film vacanzieri, balneari, e fare una commedia leggera, senza riferimenti al turismo sessuale, che fosse davvero per tutti. Una commedia pulita, ma non puritana».  Un film comunque in cui Enrico Brignano ha dato più che mai il suo contributo. «Mi reputo una persona fortunata - ha detto l'attore romano all’incontro stampa - In teatro sono io che scrivo i testi e non nascondo che anche in questo film ho dato il mio contributo con la sensibilità che ho acquistato nel capire se una battuta funziona o no». E anche Brignano ribadisce la scelta del film di fare vedere solo una Cuba diversa: «certo - ha spiegato l'attore - il turismo sessuale esiste, ma non come una volta».
Da segnalare, da parte di Francesco Pannofino, un piccolo sfogo sul mancato successo al box office di «Boris, Il film» nel quale interpreta il regista sfigato che cerca il riscatto.  «Non sono affatto ferito per quello che è successo al box office, ma la scelta di far uscire 'Boris, Il film' così tardi in sala da parte di 01 è stata sicuramente sbagliata - ha detto Pannofino - E poi quel manifesto col pesciolino rosso è stata un’altra scelta sbagliata. Chi l’ha visto e non conosceva la serie avrà pensato che fosse il cartone animato di Pasqua. Insomma un disastro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

64 offerte di lavoro per articolo Gazzetta 20 febbraio 2018

LAVORO

64 nuove offerte

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

3commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

tgparma

Meteo: da domani rischio neve in città, domenica arriva il gelo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

15commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

2commenti

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

fab lab

La stampa 3D "parmigiana" restituisce le dita a Cornelio Nepote Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

ITALIA/MONDO

tribunale

Corona, l'ex fotografo esce dal carcere e va in comunità

vandalismi

Imbrattata con svastiche la targa di Moro a Roma Foto

SPORT

guinness

Trainato da una Levante, Barrow sullo snowboard a 151,57 km/h: è record

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

Spettacolo

Gibson, la storia del rock è sommersa dai debiti Video

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day