21°

Spettacoli

Paolo Rossi: "In sella ai cavalli di battaglia"

Paolo Rossi: "In sella ai cavalli di battaglia"
0

Mariacristina Maggi
Domani sera sarà al Teatro Nuovo di Salsomaggiore nell’umile versione pop de «Il Mistero Buffo di Dario Fo» (in scena lo scorso dicembre con grande successo al Teatro Regio, ndr); sabato al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) nella «Serata del disonore-repertorio antologico patafisico e criminale». Due diverse messinscene per uno dei comici più irriverenti e geniali del nostro panorama artistico: Paolo Rossi. Due spettacoli che si rinnovano ogni sera, come sottolinea lo stesso attore: «Bisogna lasciare l’animale vivo... Il mio Mistero buffo (in tournée da un anno e mezzo) è ancora da finire di scrivere ed è in continua evoluzione, come un bambino che hai in casa e vedi crescere di giorno in giorno: questa è la sfida più interessante». Lo stesso vale per l’attesa e rocambolesca «Serata del disonore»: «La mia è una provocazione - dice - e come i grandi attori che in occasione delle serate d’onore portano tutti i cavalli di battaglia, io ripercorro la mia carriera in continui rimandi tra passato e presente, tra gli ultimi lavori e classici rivisti e corretti, un po' come Bob Dylan che ripropone i suoi vecchi successi accanto ai nuovi pezzi. La scaletta la decidiamo anche solo venti minuti prima: quasi tutto è giocato sull'improvvisazione, un po' come il jazz...». Tra i classici ci saranno sicuramente alcuni evergreen come «Un sogno all’incontrario» e «La soffitta» «ma è prima di andare in scena che decido quale monologo interpretare, a seconda di come è andata la giornata e di cosa mi ha colpito», sottolinea il nostro cantastorie sempre accompagnato dal fido chitarrista Emanuele Dell’Aquila. Di certo non mancherà il suo grammelot, «una sorta di esperanto rivoluzionario necessario per farsi capire da tutti», dice l’attore di Monfalcone ma milanese d’adozione che nel corso di questo recital del 'disonore' metterà alla berlina i vizi dell’Italia degli ultimi 20 anni. Istrionico, pirotecnico e dissacrante come sempre, Rossi ha un occhio di riguardo per i giovani, quelli che in questa speciale occasione potranno assistere a monologhi comici e tragici e canzoni del passato in un improvvisato riarrangiamento contemporaneo. «Ho molta fiducia nei giovani e penso che sia mio dovere coinvolgerli nel mio lavoro, come nella ricerca del Teatro Popolare che porto avanti da anni». Insomma, un piccolo-grande giullare dei tempi moderni che non smette mai di dire grazie ai suoi maestri, in primis Dario Fo, e poi Strehler, Gaber, Jannacci, Carlo Cecchi; un grande talento dall’energia inarrestabile capace di stupire, colpire a fondo con una risata e regalare, tra una censura e l’altra, un po' di coscienza.
Il «Mistero Buffo di Dario Fo» va in scena domani al Nuovo di Salsomaggiore alle 21: i biglietti (palchi e platea 20 euro, galleria 15), sono in vendita in teatro e allo IAT di Salso e del Fidenza Village, infoline 3388581343). Lo spettacolo «Serata del disonore» al Fuori Orario (ingresso soci Arci,e biglietti a 20 euro) avrà inizio alle 21,30: info e prenotazioni: www.arcifuori.it/ 0522 671970, -346 6053342.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

11commenti

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Formaggio

La grana del grana

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

sport

Alberto Scotti presidente nazionale dei Veterani dello sport

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della donne in età fertile

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

4commenti

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

Ferrari in prima fila, ma la pole è di Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»