18°

32°

Spettacoli

Achtung Babies e Paolo Rossi al Fuori Orario

Ricevi gratis le news
0

International U2 tribute show, qualcosa di più di un semplice «Tributo agli U2»: è quanto viene offerto dai rinnovati Achtung Babies, i migliori cloni europei di Bono & C., stasera, venerdì 22 aprile al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico. Introdotto per almeno un’ora dalla musica di Dj Puccione e dalle slide di Chicca, il concerto inizia alle ore 22.30, con ingresso riservato ai soci Arci e consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.
In questa stagione gli Achtung Babies con il «Tributo agli U2» sono addirittura stati ospiti di Serena Dandini a «Parla con me» su Raitre. Primi al mondo ad aver creato un omaggio alla band di Bono, hanno superato i 1300 concerti in Italia e all’estero e negli ultimi mesi si sono ristrutturati alla grande con il nuovo cantante Chris Vox e il nuovo chitarrista Edoardo Faiella (napoletano che lo scorso 19 settembre ha preso il posto del romano Alex Petroni, trasferitosi in Australia ma rimasto «guida spirituale» della band), sosia di The Edge, più il triestino Stefano Vrabec alla batteria, emulo di Larry Mullen, e il romano Luca Schiavone al basso, l’Adam Clayton del quartetto. Gli Achtung Babies hanno esordito nel 1993 al teatro Palladium di Roma, quando ancora le tribute band non esistevano. Nonostante fosse la prima volta in assoluto che in Italia qualcuno proponeva un concerto eseguendo esclusivamente musica degli U2, il riscontro è stato eccezionale. Da quel momento il gruppo si è dedicato con impegno e amore alla «clonazione» della band irlandese, suonandone dal vivo tutti i successi e replicandone l’immagine e gli arrangiamenti. Concerti in stadi, teatri, club, meeting, convention, tv: gli Achtung si sono esibiti in ogni tipo di circostanza in Italia, ma anche in Spagna, Irlanda, Turchia, Olanda, Francia, Slovenia, Svizzera e Stati Uniti. Hanno lavorato per marchi come Mtv, Motorola, Ford, Intel, Philip Morris, Vogue e Universal. Bono li ha perfino elogiati in una diretta su Radio Deejay!

Domani, sabato 23 aprile, a salire sul palco sarà Paolo Rossi, piccolo grande comico del teatro italiano, che porterà in scena «Serata del disonore - repertorio antologico patafisico e criminale», in pratica il meglio del suo meglio, tra cabaret e musiche eseguite dal fido Emanuele Dell’Aquila. Lo spettacolo inizia alle ore 21.30, con ingresso riservato ai soci Arci e biglietti a 20 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti. In «Serata del disonore» si passa dai monologhi comici e tragici alle canzoni di Paolo Rossi che hanno sottolineato i vizi dell’Italia degli ultimi vent’anni, in un improvvisato riarrangiamento contemporaneo, tanto imprevedibile quanto attuale, perché - dice Paolino - «non sarà più una risata che li seppellirà, ma un po’ di poesia che li farà sentire delle merde...». I rimandi continui dal passato al presente, come è nello stile di Rossi, uniti alla sua capacità di essere sempre diverso ogni sera, rendono questo recital un vero e proprio evento. Accompagnato in scena dalle musiche di Emanuele Dell’Aquila (al suo fianco ormai da quindici anni), il popolare comico racconta la contemporaneità nel modo che da sempre lo contraddistingue: irriverente, rivoluzionario, pirotecnico, incontenibile. Una performance d’attore imperdibile, un excursus sul repertorio che lo ha reso grande.
Milanese d’adozione, soprannominato il Lenny Bruce dei Navigli, Paolo Rossi spazia da trent’anni dai club ai grandi palcoscenici, dal teatro tradizionale al cabaret, dalla televisione al tendone da circo. Il suo personale modo di fare spettacolo, pur immergendosi appieno nelle tematiche attuali, non prescinde mai dall’insegnamento dei classici antichi e moderni, tra Shakespeare e Molière, tra Bertolt Brecht e la amatissima commedia dell’arte. Apprendista comico sulle pedane dei locali milanesi, ha debuttato da attore teatrale nel 1978 in «Histoire du soldat» per la regia di Dario Fo... e a Fo è ritornato di recente rivisitandone in chiave pop «Il Mistero Buffo». Dal 2008 Paolo Rossi si dedica con slancio alla ricerca di un nuovo Teatro Popolare, attraverso soprattutto un capillare lavoro laboratoriale condotto in diverse città italiane (tra cui Rubiera, da cui nasce la collaborazione con La Corte Ospitale), anche grazie al supporto artistico e organizzativo della Compagnia BabyGang, diretta da Carolina De La Calle Casanova.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

4commenti

nella notte

Scontro auto-scooter in via Toschi: 20enne al Pronto soccorso

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

8commenti

brescia

Il ritorno di Ghirardi? "Cellino un amico, se vuole lo aiuto"

L'ex presidente del Parma: "Aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso"

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

sondaggio

I tifosi "promuovono" il nuovo tris di maglie del Parma

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

1commento

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

9commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

15commenti

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

1commento

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

14commenti

ITALIA/MONDO

paura

Rotterdam, nessun terrorismo: era un installatore di bombole ubriaco

modena

Gambizzato davanti ristorante a Savignano, fermato 37enne

SPORT

Calciomercato

Paletta, accordo Milan-Lazio

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

SOCIETA'

televisione

La caduta della Guaccero in diretta è virale

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente