12°

Spettacoli

Cinema recensioni - Il papà di Giovanna

Ricevi gratis le news
0

VENEZIA - DAL NOSTRO INVIATO Filiberto Molossi

«Ho pensato alla cronaca di questi anni, a Garlasco, a Novi Ligure: e mi sono chiesto cosa accade dopo, che rapporto ci può essere tra un figlio o una figlia che commette un omicidio e i suoi genitori. Mi interessava raccontare la storia che i telegiornali non raccontano». La storia di Michele, «Il papà di Giovanna», professore di disegno nella Bologna fascista costretto a confrontarsi con la figlia amatissima che ha ucciso la sua migliore amica per gelosia: protagonista ed «eroe», non solo perdente, del nuovo film di Pupi Avati, accolto con favore, seppure senza sperticati entusiasmi, qui a Venezia dove è in concorso. Un film sul passato che rimanda però al presente, dunque? «Sì, ma anche un film che mi riguarda: se infatti la vita mi ha risparmiato un evento così drammatico come quello che narro non mi ha certo esentato di interpretare in modo pieno il ruolo di papà. Anch’io ho una figlia che in certi momenti della vita ha avuto difficoltà a rapportarsi con gli altri. Così come succedeva a me da ragazzo. Le sono stato accanto con calore, affetto e fantasia, cercando di mentirle - come fa Michele con sua figlia – sul mondo».

Quindi Michele, in qualche modo, le assomiglia? «Sì, c’è molto di me in questo personaggio: parlo di me stesso per l’ennesima volta. Come vedete i conti tornano: c’è tutto quello che so della paternità, nel bene e nel male». Ne «Il papà di Giovanna» affronta anche il tema dei sentimenti, della relazione tra un uomo e una donna. E’ una costante dei suoi film: forse pensa di non avere ancora capito fino in fondo l’amore? «Amore e amicizia sono il filo rosso, il rumore di fondo dei mie film: ma è vero, nonostante i miei quasi 70 anni sono un immaturo in campo affettivo. Certi ventenni gestiscono i rapporti di coppia meglio di me. Il fatto è che la mia generazione vede le donne come qualcosa di assolutamente misterioso, sempre in campo lungo: sono diffidente verso le donne, incapace di emanciparmi. Non saprei mai essere amico di una donna: è un limite culturale». Nel film Michele ama la moglie più di quanto lei ami lui… «Capita, è nelle cose della vita: io ad esempio sono sposato da 44 anni, ma sono convinto di avere amato mia moglie più di quanto lei non abbia amato me…». Come ha ricostruito la Bologna degli anni ’30? «Lavorando a Cinecittà, che io ormai chiamo “Telecittà”. L’appartamento che si vede nel film è quello della mia infanzia, in via San Vitale a Bologna. Lo potevi fare solo qui: a Cinecittà ovunque metti la cinepresa è un po’ più cinema». Nel film il personaggio di Greggio viene sottoposto a un processo sommario dai partigiani: non ha paura di essere accusato di revisionismo? «No, il mio non è un film sul fascismo, ma sulla vita quotidiana prima e durante la guerra: e poi non sappiamo cosa ha fatto o meno quel personaggio, l’ho omesso volutamente».

Forte di un cast pieno di bei nomi, «Il papà di Giovanna» è nobilitato dall’interpretazione di Silvio Orlando nel difficile ruolo di Michele: «In realtà è stato uno dei lavori più semplici che abbia fatto: merito di un copione solido e di una storia che ti prendeva al cuore. Avevo bisogno di raccontare una storia così: ultimamente il cinema tende a raffreddare, vede i sentimenti come una forma di volgarità. E invece questo film non ha reticenze. E poi lavorare con Pupi è come stare alla Magneti Marelli, in una di quelle fabbriche dove il padrone arrivava per primo alla mattina e mangiava con gli operai. Pupi ti fa sentire l’elemento fondamentale del film, è raro: spesso i registi sono troppo distratti, più attenti ad altri aspetti. Lui no». Scopri la Mostra «dietro le quinte» su Cast Da sinistra Pupi Avati, Francesca Neri, Silvio Orlando, Alba Rohrwacher e Ezio Greggio, per la prima volta in un ruolo drammatico. Silvio Orlando: «E' stato semplice fare questo film: merito del copione ma anche di Pupi»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Fausto Leali sui social, "io derubato da 4 slavi"

MONZA BRIANZA

Fausto Leali sui social: "Derubato da quattro slavi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso la concessionaria Boselli Moto di via La Spezia, 189/C

Foto dal video del TgParma

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

1commento

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

TRIBUNALE

Guerra tra vicini, 82enne patteggia 1 anno

Libro

Mazzamurro: «Quando eravamo in trincea, negli anni di piombo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

4commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

PESCARA

La tragedia dell'Hotel Rigopiano: la Procura emette 23 avvisi di garanzia

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

CHAMPIONS

Finisce senza reti la sfida fra Juve e Barcellona

SOCIETA'

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Musica

«Sei un mito»: in tantissimi all'Euro Torri per Max Pezzali Gallery

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery