13°

Spettacoli

Cinema recensioni - Le cronache di Narnia: il principe

Ricevi gratis le news
0

 Eccoli di nuovo a Narnia, i quattro fratelli Pevensie. Peter, Susan, Edmund e Lucy. Un giorno se ne stanno belli belli ad aspettare la metropolitana (siamo nell’Inghilterra della seconda guerra mondiale) e in un batter d’occhio eccoteli appunto di là, nel mondo «altro», dove dalla loro precedente avventura non è passato un anno bensì 1.300. I ragazzi sono stati chiamati dal principe Caspian, con il corno magico di Susan: il giovane, erede legittimo del trono di Telmar, sta fuggendo dal terribile zio Lord Miraz, che per sé e per suo figlio punta solo alla corona. Con Caspian i «fantastici quattro» saranno alla guida della gente di Narnia (o meglio di quanto ne rimane dopo le «persecuzioni» dei Telmarini) per ristabilire giustizia e libertà, e per riconquistare un futuro di pace.

Più cupo del precedente «Il leone, la strega, l’armadio», questo secondo capitolo della saga tratta dai romanzi di C. S. Lewis assume qua e là tinte quasi shakespeariane (la figura di Lord Miraz e la sua sete di potere) ma alla fine dei conti non sfonda, complice anche una lunghezza spropositata. Niente di disastroso, per carità: una favolina rassicurante (il bene vince sempre, anche se non senza dolori e fatica) che nonostante il gran profluvio di effetti poteva dare di più. Il gigantismo da kolossal che aveva caratterizzato il primo episodio qui è, se possibile, ulteriormente accentuato, e anche questo fa certo colpo sul target di riferimento, ancora più inquadrato che nel numero uno: questo «Caspian» mira soprattutto agli adolescenti. È a loro che parla con una storia che è a tutti gli effetti di formazione (i protagonisti compiono un percorso di crescita: imparano) ed è a loro che strizza l’occhio con l’ironia sparsa qua e là da regista e sceneggiatori.

Gran dispiego di mezzi e tecnologie, gran confezione, ma il film non decolla mai davvero se non per qualche sprazzo: bello ad esempio tutto l’inizio, nero, chiuso da un inseguimento alla luce della luna; belle alcune scene di massa; bello il cameo di Tilda Swinton, regina bianca seduttiva e tentatrice. Tra gli interpreti, abbastanza insipido il nuovo arrivato (Ben Barnes/Caspian), più accettabili gli altri. Meglio di tutti, comunque, sono i cattivi, Castellitto e Favino in testa: meno male che ci sono loro.

La vostra recensione nello spazio commenti in colonna centrale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Malcolm Young

Malcolm Young

MUSICA

E' morto Malcolm Young: fondò gli Ac/Dc con il fratello Angus

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

11commenti

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

il personaggio

Lucarelli: "La mia stima per Parma è incredibile" Video

FONTEVIVO

Folla al funerale di Mattia Carra. Lo striscione: "Non ti diremo mai addio"

Il 15enne ha perso la vita in uno scontro fra un'auto e la sua Vespa

PARMA

Raffica di furti in tutta la città: porte e finestre forzate, svaligiati diversi appartamenti

In strada Parasacchi è stata recuperata, abbandonata a bordo strada, una scatola portagioie a forma di valigetta

4commenti

PARMA

Clown e bimbi si "riprendono" l'Oltretorrente Foto

Scatti dal "Torototela Show"

2commenti

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

USA

Disegna un pene in cielo, top gun punito video

1commento

PIACENZA

Chiede 18mila euro a una ragazza per non pubblicare foto hard: arrestato 35enne

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igenici

formigine

Damiano, 12 anni, è l'arbitro più giovane d'Italia Video

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto