17°

32°

Spettacoli

Cinema recensioni - Le cronache di Narnia: il principe

0

 Eccoli di nuovo a Narnia, i quattro fratelli Pevensie. Peter, Susan, Edmund e Lucy. Un giorno se ne stanno belli belli ad aspettare la metropolitana (siamo nell’Inghilterra della seconda guerra mondiale) e in un batter d’occhio eccoteli appunto di là, nel mondo «altro», dove dalla loro precedente avventura non è passato un anno bensì 1.300. I ragazzi sono stati chiamati dal principe Caspian, con il corno magico di Susan: il giovane, erede legittimo del trono di Telmar, sta fuggendo dal terribile zio Lord Miraz, che per sé e per suo figlio punta solo alla corona. Con Caspian i «fantastici quattro» saranno alla guida della gente di Narnia (o meglio di quanto ne rimane dopo le «persecuzioni» dei Telmarini) per ristabilire giustizia e libertà, e per riconquistare un futuro di pace.

Più cupo del precedente «Il leone, la strega, l’armadio», questo secondo capitolo della saga tratta dai romanzi di C. S. Lewis assume qua e là tinte quasi shakespeariane (la figura di Lord Miraz e la sua sete di potere) ma alla fine dei conti non sfonda, complice anche una lunghezza spropositata. Niente di disastroso, per carità: una favolina rassicurante (il bene vince sempre, anche se non senza dolori e fatica) che nonostante il gran profluvio di effetti poteva dare di più. Il gigantismo da kolossal che aveva caratterizzato il primo episodio qui è, se possibile, ulteriormente accentuato, e anche questo fa certo colpo sul target di riferimento, ancora più inquadrato che nel numero uno: questo «Caspian» mira soprattutto agli adolescenti. È a loro che parla con una storia che è a tutti gli effetti di formazione (i protagonisti compiono un percorso di crescita: imparano) ed è a loro che strizza l’occhio con l’ironia sparsa qua e là da regista e sceneggiatori.

Gran dispiego di mezzi e tecnologie, gran confezione, ma il film non decolla mai davvero se non per qualche sprazzo: bello ad esempio tutto l’inizio, nero, chiuso da un inseguimento alla luce della luna; belle alcune scene di massa; bello il cameo di Tilda Swinton, regina bianca seduttiva e tentatrice. Tra gli interpreti, abbastanza insipido il nuovo arrivato (Ben Barnes/Caspian), più accettabili gli altri. Meglio di tutti, comunque, sono i cattivi, Castellitto e Favino in testa: meno male che ci sono loro.

La vostra recensione nello spazio commenti in colonna centrale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

1commento

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

17commenti

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

EMERGENZA PROFUGHI

Migranti: sbarchi 2017 a quota 60mila, +48% rispetto al 2016

1commento

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione