-3°

Spettacoli

Pertusi, un parmigiano osannato al Metropolitan

Pertusi, un parmigiano osannato al Metropolitan
0

Elena Formica

Il Teatro Farnese di Parma al Metropolitan di New York. Solo che non è volato là sull'ali dorate di Giuseppe Verdi.  E nemmeno sulle note del Mercurio e Marte di Monteverdi, l’opera-torneo con cui venne inaugurato nel 1628. Questa volta il merito è tutto di Rossini e di Le Comte Ory, melodramma giocoso in due atti andato in scena per la prima volta al Met il 24 marzo scorso con affollate repliche sino al 21 aprile. Un evento. Ogni recita un trionfo. Compagnia di canto "all stars": il tenore Juan Diego Flórez nel ruolo del titolo, il soprano Diana Damrau nei panni di Adèle e il mezzosoprano Joyce Di Donato in quelli di Isolier. Nel mondo vuoi fare un Rossini che sia un vero Rossini? Il basso dev'essere - ed è stato così al Met - il parmigiano Michele Pertusi, che ha interpretato il personaggio del Gouverneur. Recensioni entusiastiche per tutti. Quanto a Pertusi, definizioni e aggettivi sono quelli che lo accompagnano da una vita: «excellent» (Musicalamerica), «his fine singing» (Opera Journal), «strong» (New York Times). Ma che cosa c'entra il Teatro Farnese con Le Comte Ory? Presto detto: Michael Yeargan ne ha riprodotto il palcoscenico nella splendida scenografia di «Le Comte» per la regia di Bartlett Sher. Memorabile questo allestimento che - come ha scritto il critico Anthony Tommasini sul New York Times - ha stroncato sul nascere ogni perplessità per una regia all’inizio guardata con sospetto, poi vincente su tutti i fronti: l’opera è ambientata nel castello di Fourmoutiers al tempo delle Crociate, ma Sher l’ha immersa in una «Rossini Land senza tempo» - come riferisce il critico del NYT- creando uno spettacolo di grande fascino e acutezza. Per la cronaca, una tempesta di applausi si è abbattuta sui protagonisti e sul direttore Maurizio Benini. Acclamato Michele Pertusi alle prese con un personaggio che si gioca il tutto per tutto in una difficilissima scena "a freddo" senza possibilità di appello. O la va o la spacca. Per il resto, infatti, il ruolo del Gouverneur scorre fra recitativi e brani d’insieme che miscelano i talenti. Osannato come sempre Michele Pertusi dopo l’aria e la cabaletta. Per il debutto di Le Comte Ory al Metropolitan è stata utilizzata l’edizione Troupenas in francese, pubblicata all’epoca della prima assoluta a Parigi nel 1828. Al riguardo, Philip Gossett ha avuto da ridire perché non è stata adottata l’edizione critica appena ultimata per Bärenreiter da Damien Colas, vincitore in passato del Premio Verdi del Rotary Club Parma. Il Met ha risposto secco: «Nuova edizione non disponibile in tempo». Sta di fatto che a Zurigo, in gennaio, l’opera era andata in scena proprio nell’edizione di Colas. Curioso, no? Peccato che anche in Svizzera il finale I sia stato eseguito "more solito". Come al Met. Alla faccia di Colas. In barba al nuovo finale da lui scoperto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

14commenti

consiglio comunale

Botta e risposta D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

7commenti

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

4commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

COMMEMORAZIONE

Quelle pietre davanti alle case chi fu deportato

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

1commento

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

SPORT

PUGILATO

Fragomeni è tornato: l'ungherese Polster finisce al tappeto

Calcio

I 10 giocatori più cari al mondo Video

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video