-7°

Spettacoli

Modena City Ramblers e Merqury Band al Fuori Orario

Modena City Ramblers e Merqury Band al Fuori Orario
0

Venerdì 29 aprile il circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico ospita il gruppo che forse meglio di tutti incarna gli ideali dell’appena trascorsa Festa della Liberazione: i Modena City Ramblers, forti del nuovissimo album «Sul tetto del mondo» e di vent’anni di carriera da festeggiare nell’occasione. Il loro concerto inizia alle ore 22.30, preceduto alle 21 dalla presentazione del libro «Il bracciale di sterline - Cento bastardi senza gloria. Una storia di guerra e di passioni», di Matteo Incerti e Valentina Ruozi (Aliberti editore, 2011), la vera vicenda di chi con coraggio attaccò il quartier generale della Linea Gotica. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con biglietti a 15 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti.
I Modena City Ramblers salgono dunque «Sul tetto del mondo» al Fuori Orario. Con ben 13 pezzi inediti, questo loro 12º album trasuda il suono degli ambienti dello studio in cui è stato registrato (il mitico Esagono di Rubiera, che chiude i battenti), con incisioni mirate a catturare il respiro degli strumenti acustici di tradizione folk e il battito «combat folk» della sezione ritmica. Voce solista in tutti i brani, Davide «Dudu» Morandi è assecondato dagli storici componenti Franco D’Aniello ai flauti, Massimo «Ice» Ghiacci al basso, Francesco «Fry» Moneti al violino e ai plettri e Roberto Zeno alla batteria e alle percussioni. Con loro, anche dal vivo, Leo Sgavetti alle tastiere e alla fisarmonica, Luca Serio Bertolini alla chitarra acustica e il membro fondatore Luciano Gaetani (rientrato in pianta stabile) al banjo e al bouzouki. Ogni canzone nuova vive di vita propria e coesiste in un cd dedicato a molti dei temi che, sia a livello di sonorità che di liriche, popolano dal 1991 l’«universo Ramblers» e si sposano quindi bene con quelli dei loro successi immancabili in concerto. Ci sono canzoni aggressive, nelle quali il violino, la fisarmonica e il flauto si rincorrono nel classico stile della band, e brani più lenti in cui la voce si stende melodicamente su paesaggi di chiara matrice ballad-folk. In generale si riconosce un largo spazio dei suoni di natura acustica rispetto a quelli elettrici. Il titolo del cd prende spunto da uno dei suoi pezzi, il sognante «Seduto sul tetto del mondo», piccolo affresco intimista intriso di spiritualità celtica. Nei testi, a fianco di liriche ispirate e influenzate dagli accadimenti del mondo attuale («AltrItalia», «I giorni della crisi»), si assiste al ritorno anche di tematiche più introspettive, fino a entrare nella canzone d’amore in «Tra nuvole e terra» e nella conclusiva «Specchio dei miei sogni».

Sabato 30 aprile sarà la volta della MerQury Band con il suo «Tributo ai Queen» che può contare su un cantante sosia di Freddie Mercury, su un’attenzione maniacale alle scenografie e agli arrangiamenti originari e sui maggiori hit, da «Bohemian rhapsody» a «We will rock you», da «We are the champions» a «Somebody to love». Il concerto inizia alle ore 22.30, preceduto da almeno un’ora di musica di Dj Puccione e slide di Chicca: ingresso riservato ai soci Arci e consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia della band; info www.arcifuori.it.
Ora sono attese grosse novità e sorprese, ma va detto che la MerQury Band ha storicamente trovato la sua quadratura nella formazione a quattro con Ferdinando Altavilla alla voce e al pianoforte a coda (rosso fiammeggiante, prototipo da lui stesso disegnato), Danny Conizzoli alla chitarra Red Special (quella usata pure da Brian May) e ai cori, Marco Ferranti alla batteria, al gong e ai cori e Cristian Comizzoli al basso. A consacrare la band è stato il «Freddie Mercury’s Memorial Day» del 7 settembre 2007 a Montreux in Svizzera: una performance che il gruppo italiano ha documentato attraverso il doppio dvd «From heaven to Montreux», vero e proprio racconto di musica e immagini davanti ai fans dei Queen nella città tanto cara a Freddie Mercury. Una grande esibizione, con il concerto integrale nel primo dvd e tutto il backstage e la photogallery nel secondo dvd.
Dieci anni fa (15 novembre 2001), al Propaganda di Milano in occasione del concerto spettacolare di commemorazione della scomparsa di Freddie Mercury, è nata ufficialmente la MerQury Band, frutto della fusione tra la Dual Band e il frontman Ferdinando Altavilla, clone di Freddie. Da quella data in poi il gruppo ha tenuto una media di 150 concerti all’anno su tutto il territorio italiano, con importanti tappe anche all’estero. Forte della polivalenza strumentale e dell’eccellente impatto corale, la band riesce a riprodurre in modo fedele le magiche melodie, le atmosfere e le scenografie che accompagnavano la fantastica voce di Mercury.
Come in tutte le serate dei concerti, in questo sabato i dj set cadenzano le 3 aree del Fuori Orario dalle ore 24: Dj Robby rock nell’area spettacoli, Dj Tano e Vj Danci dance-house nell’area stazione e Dj Pipitone italian style reggae-afro nell’area binari.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Parola

Scontro auto-camion sulla via Emilia: muore un 60enne

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video