Spettacoli

Miriam Leone è Miss Italia - Benedetta Mazza arriva quinta

Miriam Leone è Miss Italia - Benedetta Mazza arriva quinta
17

Rossa, occhi verdi, un metro e 76 di altezza: la nuova Miss Italia è Miriam Leone, di Acireale. E' stata incoronata la notte scorsa a Salsomaggiore da Andy Garcia e  Giancarlo Giannini, in rappresentanza della giuria del concorso. Miriam, 23 anni, è nata a Catania, e vive con i genitori. Le mancano due esami per laurearsi in Lettere. La Leone ha vinto in una finale tutta siciliana, che ha visto al secondo posto un’altra catanese, Marianna Di Martino De Cecco. Nel corso della serata Miriam si è aggiudicata anche il titolo di Miss Cinema ma, come prevede il regolamento, essendosi aggiudicata la corona più ambita ha dovuto cedere la fascia alla seconda classificata in questa "branca" del concorso. Miss Cinema è così la diciottenne Valentina Mio, di Pordenone, che potrà seguire un corso di recitazione negli Stati Uniti.

La notte scorsa la giuria e il pubblico hanno premiato una ragazza che in un primo momento era stata messa "in sospeso", in attesa di un ripescaggio: era una delle novità della formula 2008 di Miss Italia, il fatto di non essere eliminate subito. Nelle serate di martedì, giovedì e venerdì, nei confronti a 3 fra le concorrenti, una veniva promossa, un'altra si sentiva dire "per te Miss Italia finisce" e un'altra ancora finiva in una sorta di limbo, sperando di essere ripescata. Così è stato per Miriam Leone, tornata in gara proprio nella finalissima.

Era il 2003 l'ultima volta che a Salsomaggiore ha vinto una siciliana: la corona andò a Francesca Chillemi, che ora fa l'attrice di fiction. Seconda è Marianna Di Martino De Cecco, 19enne (vince anche le fasce di Miss Sasch Modella Domani e  Miss Diva e Donna), mentre sul terzo gradino dell'ideale podio della bellezza sale Athina Covassi, 18enne, Miss Friuli Venezia Giulia e Miss Miluna.

LA CRONACA DI IERI.

Ore 21 - Niente ripescaggio per Karimen Gebril: la bella parmigiana non è fra le miss recuoerate dalla giuria e dalla estrazione. Resta dunque in lizza soltanto Benedetta Mazza: ed ora il tifo parmigiano è tutto per lei.

21.50 - Si entra nel vivo: le 40 finaliste vengono dimezzate. Benedetta è fra le 20 prescelte

22.40 - Ancora un sorriso per Benedetta: il televoto la colloca fra le prime 10. Il sogno continua

23.20 - Cresce la tensione. Ma per Benedetta le parole di Carlo Conti sono ancora dolci: Miss Italia continua. E' tra le prime cinque.

23.52 - Dopo alcune scene di film doppiate dalle miss per scaricare la tensione, Carlo Conti riceve il responso per le ultime 5: la prima eliminata è proprio Benedetta. Un grande applauso, un po' di rammarico, e comunque la consolazione di un quinto posto.

23.58 - Terza Athina Covassi: il pubblico contesta. E' il momento della scelta finale, tra Marianna De Martino De Cecco e  Miriam Leone, anche se l'impressione è che non si tratti delle due più belle fra le 10 in gara. Curiosità inedita: tutte e due provengono da Catania

0.05 - Parte l'ultimo televoto. Dopo Gianni Morandi ora sul palco è la volta di Raf.

0.45 - Interviste incrociate, assegnazione delle fasce minori, di nuovo Gianni Morandi: proprio sul più bello la serata perde ritmo e si sfilaccia. Poi, finalmente, la proclamazione: miss Italia è Miriam Leone, arrivata in finale come "Miss prima dell'anno".

 LA SERATA DI VENERDI'

Dopo Benedetta Mazza, si sperava in un'altra parmigiana in finale: Karimen Gebril, che però questa sera è stata eliminata, e quindi questa sera non potrà coltivare a sua volta il sogno di diventare la più bella d'Italia.

Karimen si è presentata salutando il suo paese Ramiola. Poi ha risposto con scioltezza a Carlo Conti ed è sfilata in passerella. Nella sua sfida a tre, alla fine, è arrivato subito dallo stesso Conti il verdetto: "Per te Miss Italia finisce". Ora le rimane solo la speranza del ripescaggio in extremis, che avverrà all'inizio della finale.

Verdetto giusto? E Benedetta, unica rappresentante parmigiana rimasta, questa sera può farcela? Dite la vostra nello spazio commenti a fianco di questo articolo nella colonna centrale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvia

    15 Settembre @ 15.36

    Complimenti a Miriam è veramente bellissima!

    Rispondi

  • alessandra

    14 Settembre @ 16.34

    Forse a Benedetta mancava davvero una silohuette perfetta per essere indiscutibilmente la più elegante soprattuto nelle sfilate, però ho notato che è stata l'unica a non essere stata inquadrata in viso nè da lontano nè in primo piano durante la sfilata con quei vestiti orribili: ho il sospetto che i cameramen abbiano avuto istruzioni precise, forse i voti popolari per lei stavano davvero sorpassando le preferite dai patron o dalla giuria in sala? E' davvero strano che solo lei non sia stata vista perfettamente e completamente quando erano rimaste solo 20.....Miriam è stata abbracciata dal presidente di giuria e da qualcun altro come se fosse loro figlia, già prima della proclamazione, ricevendo promesse di un futuro da favola.....non era eccessivo? Ripeto, Benedetta forse non era perfetta, ma le altre non splendevano vicino a lei, ecco perchè non poteva arrivare tra le prime tre......Un commento sul concorso? La bellezza non è tutto, ma piace a tutti, come mai?Un motivo ci deve essere. Quello che contesto è la formula: le interviste sono stupide, imbarazzanti e vergognosi i coinvolgimenti dei genitori e dei fidanzati...il connubio con la moda è stato dimenticato ed è una vergogna non avere visto un vestito di alta moda con tutti gli stilisti bravi e di buon gusto che abbiamo in Italia; forse dovrebbero cambiare formula e soprattutto autori, ma si sa la TV italiana ne è scarsa.

    Rispondi

  • elena

    14 Settembre @ 16.29

    A parer mio quella corona non doveva stare sulla testa di Miriam ma su quella di Benedetta e non perche' Miriam e' brutta, ma solo perche' Benedetta era molto piu' indicata, inoltre mi e' dispiaciuto sentire che Benedetta fosse cicciona per la taglia 44 (la vorrei io la tua 44 ). Eppure dovrei essere felice che una siciliana ha vinto perche' io sono di Messina ma vivo a Modena gia' da molti anni, purtroppo non e' cosi' quindi Miriam mi spiace se per te non ho tifato anzi ho votato la Benedetta che secondo me meritava davvero di rappresentare L'Italia. A Benedetta vorrei dire solo che cmq per me e per tanta gente ha vinto lei e che col faccino che si ritrova e con la sua bellissima taglia 44 (alla faccia delle "secche") le porte le si apriranno. Auguri Benedetta con affetto Ele

    Rispondi

    • grazia

      17 Settembre @ 18.11

      mi incuriosisce sapere come si fa a sapere quale è stata la ragazza più televotata

      Rispondi

  • Tiziana

    14 Settembre @ 15.18

    Benedetta era la più bella. Non capisco come siano arrivate le due catanesi in finale...è un mistero. Sono pugliese e in molti hanno sostenuto miss emilia (anche con sms e televoto). A questo punto, per il 2009, un nuovo slogan: "Miss italia. La ragazza quasi sufficiente...".

    Rispondi

  • Andrea Violi

    14 Settembre @ 12.32

    Miriam Leone è carina, mi piaceva meno la seconda (Marianna). Ma volete mettere con Benedetta Mazza?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti