Spettacoli

Contemporaneità che non rinuncia a linee classiche

Contemporaneità che non rinuncia a linee classiche
0

Lucia Brighenti
Bellezza e profondità catturano gli occhi e toccano gli animi nelle coreografie di Nacho Duato eseguite dalla Compañía Nacional de Danza diretta da Hervé Palito.
Il balletto di apertura di «Parma Danza 2011» non ha deluso le attese del pubblico, martedì sera, quando nel Teatro Regio i riflettori si sono accesi sul trittico del coreografo spagnolo, in cui danza contemporanea e una solida base classica si fondono. La felicità del movimento sulla musica, la sintonia dei corpi con un ritmo percussivo in cui l’uomo raggiunge l’estasi, donano freschezza e piacevolezza a «Gnawa», quadro di apertura della serata. Questa creazione è ispirata alle danze rituali del Marocco e diventa un omaggio alla cultura e alla natura mediterranea, in cui l’onda continua del movimento si trasmette da un corpo all’altro in un componimento corale coinvolgente.
Quando la musica si spegne sui suoni della natura e dell’acqua, dalla spiritualità del mondo africano si torna sul Vecchio Continente. «O Domina Nostra» è infatti una coreografia ispirata alla Vergine Nera di Jasna Góra, simbolo dell’indipendenza polacca. Duato trasmette una visione tragica della Madonna, oggetto di culto, donna e madre. Pennellate che riportano alla mente Pina Bausch dipingono sulla musica sacra del compositore polacco Henryk Górecki, una musica dai toni oscuri e inquietanti, il tormento di una Vergine che sembra lacerata dal dolore, quello per il figlio e quello per i fedeli che le indirizzano le loro suppliche, con una danza che passa da un’estrema dinamicità alla rigidità iconica. Protagonista di questa coreografia era Luisa María Arias, danzatrice al centro di tutte le creazioni della serata che ha dimostrato versatilità estrema e grande intensità nel rendere gli stili estremamente diversi attraversati da Duato. Di sicuro l’apice dello spettacolo si è raggiunto con «White Darkness», riflessione coreutica sugli effetti della droga. La polvere bianca piove a più riprese sul palcoscenico, passa di mano in mano mentre i ballerini danzano isolati nella propria schiavitù da coni di luce, o intrecciano commoventi pas de deux, preparando l’apice finale, immagine di forza teatrale folgorante, quando una cascata di polvere bianca piove ininterrotta sulla ballerina scuotendone vesti e membra e impedendone ogni movimento se non il lento piegarsi a ciò che la consuma. Molte le citazioni che intessono lo stile di Duato: in primis, ovviamente, quelle tratte da Jirí Kylián, con la cui compagnia il coreografo spagnolo ha debuttato e con cui condivide uno stile che trova espressione nella contemporaneità, senza però mai rinunciare alla bellezza delle linee classiche.
Lo spettacolo ha conquistato il pubblico che ha manifestato con lunghi applausi la sua emozione, richiamando più volte alla ribalta l’ottima compagnia spagnola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

Bilancio: tutti gli interventi del 2017

Comune

Bilancio: tutti gli interventi del 2017

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto nuovo guard rail

Il Parma

La vittoria che ci voleva

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

Colorno

Battuto il record alla disfida degli anolini

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

3commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis