-1°

14°

Spettacoli

E' giunta l'"Ora" di Jovanotti. Con lui una tribù che balla

E' giunta l'"Ora" di Jovanotti. Con lui una tribù che balla
0

 Vanni Buttasi

Nella musica italiana è sempre di più l'«Ora» di Jovanotti. Tutto esaurito per i due concerti al PalaBam di Mantova. Una «tribù che balla», dall'inizio alla fine, sulle canzoni dell'ultimo album ma anche su pezzi storici dell'ex deejay, adesso uno dei più apprezzati autori italiani. E' un Jovanotti scatenato, a tutta velocità («Siamo nella patria di Nuvolari» sottolinea), in un trionfo di luci e di effetti speciali. La parte tecnologica, talvolta, sembra prendere il sopravvento nel clima festoso del palasport ma sono le parole delle canzoni che arrivano direttamente al cuore: «La notte dei desideri, le emozioni che cadono». 
E lui, Jovanotti, che non si risparmia: infilando, una dietro l'altra, le «perle» dell'ultimo album: da «Amami» a «Ora», da «Il più grande spettacolo dopo il big bang» a «La notte dei desideri». Per arrivare alla gettonatissima «Tutto l'amore che ho» e all'ultima hit «Le tasche piene di sassi». Accompagnato da una band, in cui primeggia - come sempre -, al basso, Saturnino, inseparabile «compagno di musica», Jovanotti è stato sostenuto da un coro, formato da migliaia di fans, che non l'ha lasciato solo mai un secondo. Nel concerto, comunque, non mancano i richiami al passato. Un repertorio che pesca «Penso positivo» e «A te», «L'ombelico del mondo» e «Piove», «Bella» e «Ciao mamma», con dedica a tutte le madri e un abbraccio speciale all'amico Claudio Cecchetto, che ha seguito il concerto in piedi, mescolato tra il pubblico. Jovanotti è una carica di energia positiva: una risposta, come sottolinea lui stesso, a «questi nostri tempi incasinati» e, rivolto ai giovani, dà un consiglio: «Fate succedere le cose». Insomma una grande iniezione di fiducia a tempo di musica. Ma, ritornando al concerto, le emozioni non finiscono: la «gioia di vivere» di Jovanotti è trascinante e diventa difficile rimanere impassibili, tanta è la voglia di lasciarsi andare in balli liberatori. Ragazzi, ragazze ma anche padri di famiglia con i bambini sulle spalle. Un concerto di grande impatto ma, soprattutto, un grande spettacolo visivo. Le immagini live sono elaborate in diretta con elementi grafici che interagiscono con i movimenti e il corpo di Jovanotti. Tutto pensato da «I ragazzi della prateria», duo creativo uscito da Fabrica, la factory di Benetton. 
A stupire - dimenticando, per un attimo, l'aspetto tecnologico - è la forma fisica di Lorenzo Cherubini: canta e balla per più di due ore. In certi movimenti appare buffo ma, anche questo, fa parte del suo personaggio: sarebbe difficile vederlo diversamente, tutto «compito e perfettino». Per i fans parmigiani l'appuntamento è al PalaCassa il 26 maggio: biglietti ancora disponibili su TicketOne e nelle abituali prevendite (info: 0521.706214). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia