Spettacoli

E' giunta l'"Ora" di Jovanotti. Con lui una tribù che balla

E' giunta l'"Ora" di Jovanotti. Con lui una tribù che balla
Ricevi gratis le news
0

 Vanni Buttasi

Nella musica italiana è sempre di più l'«Ora» di Jovanotti. Tutto esaurito per i due concerti al PalaBam di Mantova. Una «tribù che balla», dall'inizio alla fine, sulle canzoni dell'ultimo album ma anche su pezzi storici dell'ex deejay, adesso uno dei più apprezzati autori italiani. E' un Jovanotti scatenato, a tutta velocità («Siamo nella patria di Nuvolari» sottolinea), in un trionfo di luci e di effetti speciali. La parte tecnologica, talvolta, sembra prendere il sopravvento nel clima festoso del palasport ma sono le parole delle canzoni che arrivano direttamente al cuore: «La notte dei desideri, le emozioni che cadono». 
E lui, Jovanotti, che non si risparmia: infilando, una dietro l'altra, le «perle» dell'ultimo album: da «Amami» a «Ora», da «Il più grande spettacolo dopo il big bang» a «La notte dei desideri». Per arrivare alla gettonatissima «Tutto l'amore che ho» e all'ultima hit «Le tasche piene di sassi». Accompagnato da una band, in cui primeggia - come sempre -, al basso, Saturnino, inseparabile «compagno di musica», Jovanotti è stato sostenuto da un coro, formato da migliaia di fans, che non l'ha lasciato solo mai un secondo. Nel concerto, comunque, non mancano i richiami al passato. Un repertorio che pesca «Penso positivo» e «A te», «L'ombelico del mondo» e «Piove», «Bella» e «Ciao mamma», con dedica a tutte le madri e un abbraccio speciale all'amico Claudio Cecchetto, che ha seguito il concerto in piedi, mescolato tra il pubblico. Jovanotti è una carica di energia positiva: una risposta, come sottolinea lui stesso, a «questi nostri tempi incasinati» e, rivolto ai giovani, dà un consiglio: «Fate succedere le cose». Insomma una grande iniezione di fiducia a tempo di musica. Ma, ritornando al concerto, le emozioni non finiscono: la «gioia di vivere» di Jovanotti è trascinante e diventa difficile rimanere impassibili, tanta è la voglia di lasciarsi andare in balli liberatori. Ragazzi, ragazze ma anche padri di famiglia con i bambini sulle spalle. Un concerto di grande impatto ma, soprattutto, un grande spettacolo visivo. Le immagini live sono elaborate in diretta con elementi grafici che interagiscono con i movimenti e il corpo di Jovanotti. Tutto pensato da «I ragazzi della prateria», duo creativo uscito da Fabrica, la factory di Benetton. 
A stupire - dimenticando, per un attimo, l'aspetto tecnologico - è la forma fisica di Lorenzo Cherubini: canta e balla per più di due ore. In certi movimenti appare buffo ma, anche questo, fa parte del suo personaggio: sarebbe difficile vederlo diversamente, tutto «compito e perfettino». Per i fans parmigiani l'appuntamento è al PalaCassa il 26 maggio: biglietti ancora disponibili su TicketOne e nelle abituali prevendite (info: 0521.706214). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra