Spettacoli

Matia Bazar: "Conseguenza logica"

Matia Bazar: "Conseguenza logica"
0

 Marco Pipitone

IMatia Bazar, ieri pomeriggio, hanno fatto tappa negli studi di Radio Parma per promuovere l’uscita di «Conseguenza logica», il disco uscito alla fine di marzo. 
Quella con Giorgio Martini – nota “voce” dell’emittente radiofonica cittadina – è stata una piacevole chiacchierata, in diretta, a 360 gradi. Il passato ma soprattutto il presente della band è stato spunto per parlare di musica ma non solo. 
Ma prima di addentrarci nei meandri dell’intervista è possibile riassumere «in pillole» la carriera dei Matia Bazar: dai primi successi degli anni '70, («Solo Tu», «Cavallo Bianco»), a quelli degli anni '80 («Vacanze Romane», «Elettroshock»), canzoni che a quell’epoca hanno dato slancio alla musica leggera in Italia. «Berlino Parigi Londra» ma soprattutto «Tango» sono dischi che ridefiniscono le coordinate musicali di quel periodo ma soprattutto traghettano la band dentro le atmosfere cangianti della «New Wave» tanto in voga in quel momento. Il marchio imprescindibile della formazione ligure era – per quei tempi – la voce di Antonella Ruggiero ma il rimpasto avvenuto subito dopo la fuoriuscita dal gruppo della cantante ha visto affrancarsi, all’interno dei Matia, diverse voci femminili, come quella di Laura Valente, di Silvia Mezzanotte e di Roberta Faccani. E' dei giorni nostri il ritorno di Silvia Mezzanotte in seno alla band.  A destare la curiosità iniziale nell’incontro radiofonico è proprio il ritorno della cantante: «È avvenuto in maniera del tutto casuale» esordisce Silvia «ci siamo incontrati in aeroporto e dopo aver chiacchierato è scoccata nuovamente la scintilla». La reunion ha regalato nuovo entusiasmo e dato vita all’ultimo album. «Le canzoni sono nate in maniera spontanea, abbiamo voglia di divertirci» sostiene Piero Cassano, uno dei membri storici «e sono perfette per il modo di cantare di Silvia» ha concluso.  C’è spazio anche per parlare della tournée. «Due ore di musica senza respiro» dice la Mezzanotte che indotta dalle domande dei radio-ascoltatori si ritrova sorprendentemente a parlare di una “liason” parmigiana: «Posso solo confermare» dice «nella mia vita ho avuto pochi amori e uno di questi è stato con un ragazzo della vostra città». Rimane il tempo per levare una voce critica contro le programmazioni radiofoniche: «Dovrebbero sostenere la musica italiana e questo non avviene» dice Giancarlo Golzi. 
Per concludere la piacevole chiacchierata si torna a parlare del mondo dei Matia Bazar, giusto per ricordare il successo incommensurabile legato ai 22 dischi di inediti, più le svariate compilation concepite. 
La consapevolezza di un passato importante sembra essere – a conti fatti – il viatico ideale per costruire il presente e il futuro dei Matia Bazar. La parabola di una delle formazioni più longeve del pop italiano continua con rinnovate ambizioni e soprattutto con un nuovo disco, tutto da scoprire.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Parma 1913: D'Aversa per la panchina, Sensibile-Faggioni ballottaggio ds

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery