19°

Spettacoli

Matia Bazar: "Conseguenza logica"

Matia Bazar: "Conseguenza logica"
0

 Marco Pipitone

IMatia Bazar, ieri pomeriggio, hanno fatto tappa negli studi di Radio Parma per promuovere l’uscita di «Conseguenza logica», il disco uscito alla fine di marzo. 
Quella con Giorgio Martini – nota “voce” dell’emittente radiofonica cittadina – è stata una piacevole chiacchierata, in diretta, a 360 gradi. Il passato ma soprattutto il presente della band è stato spunto per parlare di musica ma non solo. 
Ma prima di addentrarci nei meandri dell’intervista è possibile riassumere «in pillole» la carriera dei Matia Bazar: dai primi successi degli anni '70, («Solo Tu», «Cavallo Bianco»), a quelli degli anni '80 («Vacanze Romane», «Elettroshock»), canzoni che a quell’epoca hanno dato slancio alla musica leggera in Italia. «Berlino Parigi Londra» ma soprattutto «Tango» sono dischi che ridefiniscono le coordinate musicali di quel periodo ma soprattutto traghettano la band dentro le atmosfere cangianti della «New Wave» tanto in voga in quel momento. Il marchio imprescindibile della formazione ligure era – per quei tempi – la voce di Antonella Ruggiero ma il rimpasto avvenuto subito dopo la fuoriuscita dal gruppo della cantante ha visto affrancarsi, all’interno dei Matia, diverse voci femminili, come quella di Laura Valente, di Silvia Mezzanotte e di Roberta Faccani. E' dei giorni nostri il ritorno di Silvia Mezzanotte in seno alla band.  A destare la curiosità iniziale nell’incontro radiofonico è proprio il ritorno della cantante: «È avvenuto in maniera del tutto casuale» esordisce Silvia «ci siamo incontrati in aeroporto e dopo aver chiacchierato è scoccata nuovamente la scintilla». La reunion ha regalato nuovo entusiasmo e dato vita all’ultimo album. «Le canzoni sono nate in maniera spontanea, abbiamo voglia di divertirci» sostiene Piero Cassano, uno dei membri storici «e sono perfette per il modo di cantare di Silvia» ha concluso.  C’è spazio anche per parlare della tournée. «Due ore di musica senza respiro» dice la Mezzanotte che indotta dalle domande dei radio-ascoltatori si ritrova sorprendentemente a parlare di una “liason” parmigiana: «Posso solo confermare» dice «nella mia vita ho avuto pochi amori e uno di questi è stato con un ragazzo della vostra città». Rimane il tempo per levare una voce critica contro le programmazioni radiofoniche: «Dovrebbero sostenere la musica italiana e questo non avviene» dice Giancarlo Golzi. 
Per concludere la piacevole chiacchierata si torna a parlare del mondo dei Matia Bazar, giusto per ricordare il successo incommensurabile legato ai 22 dischi di inediti, più le svariate compilation concepite. 
La consapevolezza di un passato importante sembra essere – a conti fatti – il viatico ideale per costruire il presente e il futuro dei Matia Bazar. La parabola di una delle formazioni più longeve del pop italiano continua con rinnovate ambizioni e soprattutto con un nuovo disco, tutto da scoprire.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017