13°

23°

Spettacoli

Tutti gli amici di Ben Harper: "Non c'è nulla di studiato a tavolino"

Tutti gli amici di Ben Harper: "Non c'è nulla di studiato a tavolino"
Ricevi gratis le news
0

 Piazza Duomo? «Il posto ideale per skatare». Parola dello «zingaro della musica» Ben Harper, che Milano ha presentato con uno showcase il suo decimo album «Give till it's gone» (che esce domani), un lavoro intimista nel quale il cantautore californiano svela la sua necessità di cambiare fin dalla canzone di apertura, il singolo «Don't give up on me now», cantando «voglio cambiare, ma non so come».

Una ricerca che si è riversata in questo ultimo album, dichiaratamente intimista, che Harper racconta come «un processo di autoscoperta, di autorealizzazione, fatto di curiosità e ambizione, perchè cambiare - scherza - è ambizioso per un vecchietto come me». Chissà se è vera umiltà o falsa modestia quella di Ben, che sembra tenerci davvero a presentarsi con un basso profilo, anche quando racconta dei due mostri sacri della musica che hanno collaborato a «Give till it's gone»: Ringo Starr, che suona la batteria in «Spilling faith» e «Get there from here», nate da un’unica session, e Jackson Browne, che ha cantato in «Pray that our love sees the dawn».
«Jackson e Ringo sono i miei eroi musicali insieme a Paul Simon e ai Public Enemy e il fatto che siano ospiti del mio cd - sottolinea - è un evento sia per la mia musica sia per la mia vita». Stesso atteggiamento da fan quando si parla di Robert Plant, l'ex cantante dei Led Zeppelin con cui dividerà il palco del Milano Jazzin' Festival il prossimo 20 luglio, in una delle sue cinque date estive italiane (ieri, intanto, è stato ospite della tappa milanese dell'«Ora Tour» di Jovanotti): «Sarà straordinario suonare con Robert, l’ho fatto con Eddie Vedder ma erano già 10 anni che lavoravamo insieme». Intanto si è portato a casa la collaborazione con Ringo («se a inizio carriera mi avessero chiesto di scommettere un milione di dollari sulla sua presenza nel mio decimo album - scherza ancora - li avrei persi sicuramente»), ma ci tiene a precisare che questi progetti non sono mai studiati a tavolino: «sono frutto di un viaggio, sono incontri come quelli con Solomon Burke, Sheryl Crowe o adesso con Jovanotti».
La vena naif del cantautore di «Diamonds on the inside» riemerge anche quando si definisce «uno zingaro della musica», spiegando di sentirsi a casa ovunque: «Sono nel music business da 20 anni, ma - racconta - mi basta mettere un paio di occhiali da sole per non avvertire disconnessione tra me e me», o magari prendere lo skate e uscire all’alba, come ha fatto in piazza Duomo a Milano solo pochi giorni fa, divertendosi finchè «il corpo non mi ha urlato di fermarmi». Ma la musica resta la vera chiave di contatto con il sè più intimo, come ha dimostrato nello showcase semiacustico al Ciak di Milano, alternando i nuovi brani ai grandi successi come «Diamonds on the inside» o «Sexual healing» (di Marvin Gaye) e raccontando al pubblico che per lui «il futuro è un mistero: non so mai quale sarà il prossimo passo e dopo ogni disco mi chiedo come ho fatto e se ce la farò ancora». A dargli fiducia dovrebbero bastare le 750 copie di «Give till it's gone» vendute in due giorni nei soli negozi Fnac, che hanno permesso ad altrettanti fans di accedere all’esclusivo showcase. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

La Massese resta piena di pericoli

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

Università

Cambiamento climatico: a Parma + 1,8° dagli anni '60 Video

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery