Spettacoli

Basta un castoro per «salvare» il depresso Gibson?

Basta un castoro per «salvare» il depresso Gibson?
0

Dal nostro inviato Filiberto Molossi

Affidereste la vostra vita (portandovelo dietro anche nella doccia...) a un castoro di peluche? Ok, l’idea è audace: un uomo precipitato nel tunnel della depressione prova a salvarsi dando anima e voce a un’inseparabile marionetta, sostituendo così a se stesso un «altro io» decisamente più brillante e ottimista...
Un soggetto oltremodo bizzarro per un dramma familiar-esistenziale che vuole sfuggire alle convenzioni, affidandosi a uno straniante (ma anche buffo) sdoppiamento di personalità per intraprendere il cammino, comunque impervio e doloroso, del ritrovarsi: una storia, inizialmente spiazzante, che ha fatto innamorare Jodie Foster che ci ha creduto così tanto da trasformarla nel suo terzo film da regista. Quello che ieri ha presentato fuori concorso qui a Cannes, lasciandoci in realtà un po' perplessi: perché «The beaver» (il castoro, appunto), forte di uno spunto realmente inedito, si prende però parecchio sul serio, frenando la vena surreale (chissà cosa ne avrebbe fatto un regista come Gondry) per privilegiare quella (alla fine più tradizionale) di un cinema terapeutico dove la metafora è più singolare che non potente.

Originale ma sbilanciato, il film è la storia di Walter (un Mel Gibson a due voci, capace di dare un’espressione di verità anche al peluche con cui si esprime...), titolare di una ditta di giocattoli a un passo dal suicidio: la moglie non lo vuole più vedere, uno dei figli lo odia, lui, in analisi da anni, non sa uscire dalla sua crisi. Fino a quando, infilando una mano in una marionetta a forma di castoro decide che sarà quest’ultimo, d’ora in poi, a parlare per lui: un mezzo, l’unico, per potere finalmente ricominciare a comunicare con la propria famiglia e con i colleghi. Ma il castoro, che diventa presto una «star», è ormai parte di lui: non se ne separa mai, nemmeno quando va al lavoro o fa l’amore. Riuscirà a farne a meno e a riprendere il controllo di sè? Nell’apparente elogio del colpo di spugna (ma non si riparte da zero - è questa la lezione - senza pagare un prezzo), l’ex ragazzina di «Taxi driver» racconta la parabola dell’uomo-marionetta che per esistere davvero ha bisogno di diventare quello che voleva smettere di essere, un pupazzo: e nel buco nero del nostro fondo più fondo, gira un film sul ricominciare da sè, là dove ognuno, per motivi diversi, sfugge a quello che realmente è.Interessante, ma a livello psicanalitico non particolarmente credibile e comunque di maniera nella concezione cinematografica, «The beaver» (da domani nelle sale italiane) ci ricorda che «non è obbligatorio essere soli» nell’affrontare i nostri spettri: ma una volta che si spegne la curiosità verso il burattinaio-burattino nella scontata guerra del doppio viene meno anche la forza interiore del film. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

2commenti

via toscana

Scontra due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery