11°

26°

Spettacoli

Basta un castoro per «salvare» il depresso Gibson?

Basta un castoro per «salvare» il depresso Gibson?
0

Dal nostro inviato Filiberto Molossi

Affidereste la vostra vita (portandovelo dietro anche nella doccia...) a un castoro di peluche? Ok, l’idea è audace: un uomo precipitato nel tunnel della depressione prova a salvarsi dando anima e voce a un’inseparabile marionetta, sostituendo così a se stesso un «altro io» decisamente più brillante e ottimista...
Un soggetto oltremodo bizzarro per un dramma familiar-esistenziale che vuole sfuggire alle convenzioni, affidandosi a uno straniante (ma anche buffo) sdoppiamento di personalità per intraprendere il cammino, comunque impervio e doloroso, del ritrovarsi: una storia, inizialmente spiazzante, che ha fatto innamorare Jodie Foster che ci ha creduto così tanto da trasformarla nel suo terzo film da regista. Quello che ieri ha presentato fuori concorso qui a Cannes, lasciandoci in realtà un po' perplessi: perché «The beaver» (il castoro, appunto), forte di uno spunto realmente inedito, si prende però parecchio sul serio, frenando la vena surreale (chissà cosa ne avrebbe fatto un regista come Gondry) per privilegiare quella (alla fine più tradizionale) di un cinema terapeutico dove la metafora è più singolare che non potente.

Originale ma sbilanciato, il film è la storia di Walter (un Mel Gibson a due voci, capace di dare un’espressione di verità anche al peluche con cui si esprime...), titolare di una ditta di giocattoli a un passo dal suicidio: la moglie non lo vuole più vedere, uno dei figli lo odia, lui, in analisi da anni, non sa uscire dalla sua crisi. Fino a quando, infilando una mano in una marionetta a forma di castoro decide che sarà quest’ultimo, d’ora in poi, a parlare per lui: un mezzo, l’unico, per potere finalmente ricominciare a comunicare con la propria famiglia e con i colleghi. Ma il castoro, che diventa presto una «star», è ormai parte di lui: non se ne separa mai, nemmeno quando va al lavoro o fa l’amore. Riuscirà a farne a meno e a riprendere il controllo di sè? Nell’apparente elogio del colpo di spugna (ma non si riparte da zero - è questa la lezione - senza pagare un prezzo), l’ex ragazzina di «Taxi driver» racconta la parabola dell’uomo-marionetta che per esistere davvero ha bisogno di diventare quello che voleva smettere di essere, un pupazzo: e nel buco nero del nostro fondo più fondo, gira un film sul ricominciare da sè, là dove ognuno, per motivi diversi, sfugge a quello che realmente è.Interessante, ma a livello psicanalitico non particolarmente credibile e comunque di maniera nella concezione cinematografica, «The beaver» (da domani nelle sale italiane) ci ricorda che «non è obbligatorio essere soli» nell’affrontare i nostri spettri: ma una volta che si spegne la curiosità verso il burattinaio-burattino nella scontata guerra del doppio viene meno anche la forza interiore del film. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziatova

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

LONDRA

Voto Gb: dopo Manchester Labour rimonta ancora, -5% da Tory

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima