11°

Spettacoli

Palma d'oro: una partita a quattro

Palma d'oro: una partita a quattro
Ricevi gratis le news
0

di Filiberto Molossi
Malick e Kaurismaki contro tutti: ma occhio anche ai Dardenne, che non muoiono mai. E gli italiani? Più Sorrentino che Moretti. Ammettiamolo, quest'anno il toto Palma non è per niente facile: anche se lo potrebbe essere. Perché se la gara è gara e si guarda alla qualità del film e alla potenza della visione è difficile immaginare chi potrebbe insidiare la vittoria a un film «monstre»  come «The tree of life» che per certi versi è apparso quasi di un altro pianeta rispetto al resto del concorso. Ma qualche fischio in sala e qualche recensione tiepida non rende così scontato il trionfo di Malick, il regista invisibile: che però in teoria potrebbe contare sull'appoggio assai pesante dei tre divi americani (il presidente De Niro, Law e la Thurman) in giuria. Difficile ne esca a mani vuote. Il rivale più accreditato è «Le Havre», vero miracolo di grazia di Kaurismaki, mentre un tris dei Dardenne (che qui hanno già vinto due volte), per quanto alcuni se lo augurano,  avrebbe comunque del clamoroso. Piuttosto in zona premi dovrebbe finire l'originale (e muto) «The artist»: non Von Trier, invece, che, nonostante un buon film, ha fatto hara-kiri con le sue dichiarazioni pro nazisti. Tra gli outsider, poi, salgono le quotazioni di «Drive» e «We need to talk about Kevin». Un filo più indietro Almodovar e i francesi «Polisse» e «Pater». Se poi è molto difficile che Moretti bissi la Palma vinta dieci anni fa, Sorrentino, che ieri ha vinto il premio ecumenico, ha invece buone aspettative: «This must be the place» se la gioca fino in fondo coi migliori.
A dare retta ai bookmakers però è un altro il film che metterebbe d'accordo tutti: «Once upon a time in Anatolia» del turco Ceylan, che però ha fatto di meglio. Ma gli scommettitori non ci sentono e lo quotano a 2,25: lo seguono, «Le Havre» e «We need to talk about Kevin», dati a 6, con Malick invece quotato a 7. Sorrentino, quotato a 13, resta nel gruppo di testa, mentre è un affare la vittoria di «Habemus Papam»: giocando 10 euro se ne vincono, in caso di Palma a Nanni, 340.
Ma veniamo agli interpreti: chi sono i favoriti? A noi è piaciuto immensamente il Sean Penn con rossetto e capelli lunghi di «This must be the place», ma il Papa di Piccoli potrebbe dargli filo da torcere: a 85 anni, un riconoscimento del genere equivarrebbe per l'attore francese a un giusto omaggio alla sua splendida carriera. Occhio pero' anche al muto Dujardin di «The artist». Possibile sorpresa: Ryan Gosling di «Drive». Più vivace la corsa per l'attrice: la Tilda Swinton di «We need to talk about Kevin» è un osso molto duro, ma la Cecile De France dei Dardenne (bravissimo anche il ragazzino) ha un bel feeling con Cannes mentre la Chastain di Malick è una gran bella sorpresa. Se poi l'effetto Von Trier potrebbe annullare la pur dolente performance di Kirsten Dunst, anche l'Elena Anaya di Almodovar, l'Emily Browning di «Sleeping beauty» e Leila Bekhti di «La source des femmes» , sprintano per l'ultima volata. Bizzarro ma non da escludere, infine, un premio collettivo alle attrici di «Polisse» o a quelle di «La source des femmes» o de «L'Apollonide».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla

FESTE

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla Foto

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

INCIDENTI

Investito sulle strisce in via Budellungo. Auto contro camion a Soragna

WEEKEND

Sabato: appuntamento con lupi, fantasmi e ghiottonerie

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

FRONERI

I sindacati vedono Renzi. L'azienda ribadisce la chiusura, "Soluzioni attive per i lavoratori"

Il segretario: "Salvaguardare le nostre migliori capacità produttive"

Tg Parma

Sicurezza, decoro urbano, disabilità e inclusione: i quattro delegati

2commenti

Mafia

Morto all'ospedale di Parma Totò Riina

Il boss era detenuto da anni nel carcere di via Burla

10commenti

IL CASO

Ricorso accolto, non paga la Tari

3commenti

carabinieri

Sotto sequestro il campeggio di Berceto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

WEEKEND

La top 5 del fine settimana

ITALIA/MONDO

ULTIMA ORA

Allarme bomba a Milano, trovata granata

La lettera

La moglie di Brizzi: "Barricata in casa con mia figlia: è un tribunale mediatico"

2commenti

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

GAZZAFUN

Cittadella-Parma: finalmente gli attaccanti...

SOCIETA'

IL DISCO

Sound e riti tribali: Peter Gabriel fa IV

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto