Spettacoli

Bob Dylan, così è se vi pare: i 70 anni di un inafferrabile genio

Bob Dylan, così è se vi pare: i 70 anni di un inafferrabile genio
Ricevi gratis le news
0

Paolo Biamonte


Domani Bob Dylan compirà 70 anni e c'è da scommetterci che il più indifferente alla ricorrenza sarà proprio lui, nato il 24 maggio come Robert Allen Zimmerman a Duluth, Minnesota, forse il più enigmatico e inafferrabile tra i geni della musica popolare.
Nessuno come lui si è accanito contro il proprio mito,  divertendosi a spiazzare pubblico e critica con scelte sorprendenti che vanno dalla svolta elettrica degli anni '60 al rifiuto di suonare a Woodstock (e pensare che all'epoca abitava a due passi dall'area del mega-raduno), dalla conversione al credo dei Cristiani rinati alla fine dei '70, fino al recente approdo agli spot pubblicitari, Victoria Secret compreso (ma per gli investitori rappresenta un testimonial formidabile). Per non parlare del rapporto che ha con il suo sterminato repertorio, che rende spesso indecifrabile al pubblico dei suoi concerti.
Bob Dylan è un gigante della cultura degli ultimi 50 anni: come disse Bruce Springsteen nel discorso con cui nel gennaio 1988 introdusse la sua inclusione nella Rock and Roll Hall of Fame, «Bob ha liberato le nostre menti nello stesso modo in cui Elvis ha liberato il nostro corpo. Ci ha dimostrato che il fatto che questa musica abbia una natura essenzialmente fisica non significa che sia contro l’intelletto».
Da questo punto di vista il suo contributo è addirittura difficile da definire: con i dischi incisi negli anni '60 all’inizio della sua carriera, ha aperto alla musica popolare le porte della grande letteratura, creando un modello (il cantautore) e un mito contro cui ha lottato tutta la vita. Il fatto è che proprio le sue canzoni più celebri di quel periodo, così immerse nella tradizione popolare americana e al tempo stesso assolutamente antiretoriche nella loro essenza, hanno rappresentato, e ancora rappresentano, la sintesi perfetta dello spirito di quel tempo, diviso tra le aspirazioni a un mondo migliore, il rifiuto della guerra, la ricerca di un’identità per i giovani, da poco diventati effettivamente una nuova categoria sociologica.
Ma da «The Frewheelin' Bob Dylan», «The Times They Are a-Changin'», «Highway 61 Revisited» e «Blonde on Blonde» sono passati quasi 50 anni che Dylan, rifiutando sempre ostinatamente il ruolo del profeta, ha trascorso tra alti e bassi, svolte improvvise e iniziative sorprendenti, ostentando un’olimpica indifferenza a quello che succedeva attorno alla sua musica. Dalla metà degli anni '80 si è imbarcato nell’ormai celebre Never Ending Tour (il tour senza fine), suonando, sempre con la stessa band, più di 100 date all’anno: i concerti ormai sono sempre più «prevedibili» nel rifiuto della ritualità del live show e nella storpiatura dei pezzi. E non c'è evento che possa cambiarne la natura: possa essere un’esibizione di fronte a papa Wojtyla e a 300mila persone o, di recente, i suoi concerti in Cina o a Saigon in occasione dei quali i media hanno sperato invano di ascoltare da lui parole contro la censura praticata dal governo di Pechino o qualche allusione alla guerra del Vietnam.
 Ma così come ha fatto tante volte, Dylan è riuscito a sorprendere tutti: dopo più di 30 anni (e mentre i cofanetti delle Bootleg series continuano a fare la gioia dei fans più «dylaniati»), i suoi album più recenti, come «Modern Times» e «Together Through Life» sono tornati in classifica e a mettere d’accordo la critica, cosa che non succedeva dalla fine degli anni '80 con il bellissimo «Oh Mercy». Nel frattempo ha pubblicato una raccolta di canzoni natalizie e, rompendo il suo proverbiale isolamento, ha condotto uno strepitoso programma radiofonico infarcito di raffinate selezioni musicali e divertenti interventi parlati. Un enigma che ora compie 70 anni: vien da pensare che ha fatto bene il regista Todd Haynes a usare sei personaggi e sei attori (compresa una strepitosa Cate Blanchett) per raccontare il mito Bob Dylan nel film «Io non sono qui». Perchè lui ha tanti volti ed è sempre da qualche altra parte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260