-2°

Spettacoli

Irresistibili, adorabili Trocks: con loro il balletto è uno spasso

Irresistibili, adorabili Trocks: con loro il balletto è uno spasso
0

Francesca Benazzi
Scarpe da punta fuori misura, enormi tutù e una teatralità travolgente: Les Ballets Trockadero de Monte Carlo - o, come affettuosamente vengono ormai chiamati in tutto il mondo, i Trocks - sono tornati ad entusiasmare il pubblico di Parma Danza, che nella prima delle due recite in programma al Teatro Regio li ha salutati con interminabili applausi.
Lo  spettacolo proposto dalla celebre compagnia en travesti parte forte con il loro balletto griffe, quel secondo atto del «Lago dei cigni» popolato non proprio da eteree e sinuose ballerine, bensì da «cignetti» irresistibili nel fare il verso alle coreografie originali esagerandone vezzi e movenze. Tra celeberrimi pas de quatre parodiati e manie da «prima ballerina assoluta» spassosamente reinterpretate, il più romantico dei balletti nella versione targata Trocks è un crescendo esplosivo di divertimento e risate per un pubblico di tutte le età.
Ma non solo irriverenza e spirito dissacratorio danzano sulle punte con i Trocks: il loro devoto atto d’amore per la danza si respira nella tecnica sempre più curata, nel loro studio costante e nell’affidarsi a maîtres di alto livello - come sottolineato nei giorni scorsi sulle pagine della «Gazzetta» da Raffaele Morra, ballerino di spicco della compagnia - , per arrivare oggi a definirsi, dopo il lungo percorso che dal 1974  li ha visti calcare i più importanti palcoscenici internazionali, «una compagnia di danza  che fa commedia».
Il secondo «pezzo» che i Trocks hanno voluto regalare al pubblico parmigiano, segnato sul programma come  «pas de deux a sorpresa», è stato il «Grand Pas classique», coreografia di ViktorGsovskij, musica di Daniel Auber, creato nel 1949: un pezzo di puro virtuosismo, da galà, a cui ha fatto seguito «Go for Barocco», coreografia di Peter Anastos su musica di Bach, che con l’ilarità della rilettura Trocks riprende il «Concerto barocco» di Balanchine.
 Spazio ancora alle sorprese con una «morte del cigno» fuori programma che ha entusiasmato il pubblico del Regio, per poi approdare al gran finale con il divertissement di «Paquita», rimontato dalla russa Elena Kunikova, prima ballerina del Teatro Malij di San Pietroburgo: un tripudio di scintillanti variazioni e di spassose interpretazioni.
Il divertimento continua, tra l’altro,  anche nella lettura del dettagliato programma di sala, a cura del Teatro Regio, dove al nome d’arte di ogni ballerino (tutti ispirati a quelli delle grandi étoile) sono affiancati esilaranti curricula in puro spirito Trocks.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

1commento

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

24commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto