17°

32°

Spettacoli

"La Capinera", gustoso assaggio dell'opera di Gianni Bella e Mogol

"La Capinera", gustoso assaggio dell'opera di Gianni Bella e Mogol
0

Lucia Brighenti
Una prima degustazione tra amici de «La Capinera», il melodramma moderno composto da Gianni Bella su liriche di Mogol e libretto di Giuseppe Fulcheri, è stata offerta in anteprima martedì sera ai soci di Parma Lirica. Il celebre paroliere e l'altrettanto celebre cantautore catanese, accompagnato dalla figlia Chiara, hanno portato di persona il cd con l'incisione del primo atto dell’opera ai soci. Un atto di gratitudine nei confronti del sodalizio di via Gorizia che lo scorso anno (come già riportato dalla «Gazzetta di Parma») aveva ospitato le audizioni per la scelta di alcuni cantanti e le sedute di registrazione del cd. Si è trattato anche di un primo test per saggiare la reazione di un pubblico di melofili davanti a quest’opera dal sapore siciliano, ispirata al celebre romanzo «Storia di una capinera» di Giovanni Verga, che potrebbe fare il suo debutto sulle scene nel 2012.
 Il risultato è stato un’accoglienza calda ed emozionata del pubblico, che ha potuto così incontrare Gianni Bella, apparso in buone condizioni di salute dopo l’ictus che lo aveva colpito nel 2010 (dal quale l'artista, da anni residente a Montechiarugolo, si sta riprendendo con grande tenacia), e ascoltare le spiegazioni con cui Mogol ha introdotto ogni scena. «Gianni è l’erba che cresce sul selciato - ha detto Mogol - un musicista che si è fatto da solo, per cui nutro una grandissima stima e che da sempre considero uno dei più grandi cantautori italiani. Tuttavia in un primo tempo non credevo fosse in grado di affrontare un linguaggio come quello operistico: sono felice di essermi sbagliato. Ci sono brani in cui si possono riconoscere gli autori classici ai quali fa riferimento, ma ci sono altre arie in cui Gianni è solo se stesso». La musica, orchestrata dal grande Geoff Westley (già collaboratore di Lucio Battisti), è stata incisa con alcuni interpreti ben noti al pubblico di Parma, primo fra tutti il basso parmigiano Michele Pertusi, che canta nell’inconsueto ruolo del batterio del colera, il soprano Daria Masiero (Maria) che era presente in sala,  il tenore Stefano Secco (Nino), il mezzosoprano Katarina Nicolic (matrigna) e il Coro dell’Opera di Parma. «Rispetto al romanzo di Verga l’unica variazione del libretto riguarda la protagonista Maria - ha aggiunto Mogol - che per Verga è una peccatrice, qui è invece un’anima che rimane pura e non ha bisogno di perdono. Forse sono partigiano, ma credo che così la storia sia più bella».
 «È un lavoro di grande respiro che recupera e porta avanti i valori della migliore tradizione musicale italiana - ha detto il presidente di Parma Lirica, Paolo Ampollini - Per questo con grande piacere abbiamo messo il nostro circolo a disposizione». Al termine dell'ascolto sono stati lunghissimi, convinti e affettuosi gli applausi. Il circolo ha anche consegnato in segno di gratitudine una targa a Mogol e a Gianni Bella, visibilmente commosso dal calore dell’accoglienza, e al librettista Fulcheri. Ora si attende un nuovo appuntamento in cui verrà completata l’audizione del melodramma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

1commento

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

17commenti

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

EMERGENZA PROFUGHI

Migranti: sbarchi 2017 a quota 60mila, +48% rispetto al 2016

1commento

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione