-1°

Spettacoli

E "Ora" Jovanotti guarda il Palacassa come si diverte

E "Ora" Jovanotti guarda il Palacassa come si diverte
Ricevi gratis le news
1

Paola Guatelli
Mariacristina Maggi

La barba da uomo maturo incornicia i dolcissimi lineamenti da eterno ragazzo: «con le tasche piene di sassi, le scarpe piene di passi, la faccia piena di schiaffi e il cuore pieno di battiti…», l'emozionale, struggente e bellissima canzone che Jovanotti ha dedicato alla madre Viola recentemente scomparsa. C'era una folla intera ieri al Palacassa in attesa dell’ultimo lavoro di Lorenzo Cherubini: febbrile, urgente come il suo album «Ora», perché come  diceva un suo collega «la vita è adesso» e non si può attendere..
«Questo è il nostro tempo, in questo momento ci giochiamo tutto: è ora di lanciare la sfida», ha detto il nostro amato Jovanotti che ha regalato al pubblico parmigiano un concerto decisamente spettacolare con effetti multimediali che riempiono lo sfondo, creando un'atmosfera particolarissima che danno l'immagine di un Lorenzo più moderno e all'avanguardia che mai (non a caso le immagini dell'album sono curate da Maurizio Cattelan). Vestito di blu, con scarpe da ginnastica, cravatta rosso passione e un sorriso che si rivolge all’anima, è entrato in scena con il suo incedere atletico con un una canzone che parla di sogni, «Megamix» («E’ questa la vita che sognavo da bambino..»), tra gli applausi e le grida dei tantissimi fans: tra le prime file sventolava una bandiera rossa…«Grazie per l’accoglienza… molti di voi li conosco, grazie davvero…», ha ribadito con gioia: tra le facce già viste, il suo mentore, Claudio Cecchetto. E poi ancora una vera e propria esplosione di musica con i brani di questo bellissimo disco, da «Il più grande spettacolo del mondo dopo il big bang» a «Tutto l’amore che ho»; dall’emozionale «L’elemento umano», nella quale esprime tutta la sua più accesa visione globale del mondo, a «Ora» e poi ancora «La bella vita», «Quando sarò vecchio», «Io danzo», «Spingo il tempo al massimo». Per ultima citiamo ancora uno dei brani più belli «Le tasche piene di sassi», tra le lacrime di chi ha provato lo stesso amore materno. Moltissimi l’amore e la riconoscenza da parte di un pubblico emozionato e profondamente grato a questo ragazzo che da «Gimme five» ha saputo intraprendere un percorso umano e artistico come pochi: sempre diverso pur restando fedele a se stesso. Tantissime le cose da dire di «Ora», alcune subito palpabili altre percettibili forse con il tempo così avvolti, travolti dal grandissimo sound: che non è propriamente dance, o meglio, non è soltanto dance... ma elettronico sì, con diverse sfumature dei suoni sintetici al totale servizio delle canzoni: c'è un po' di apocalisse e un po' di Topolino in questo disco, come canta il nostro ex ragazzo fortunato di Cortona (classe 1966): l'apocalisse sono i suoni, ora incalzanti, ora più rilassanti, ma comunque mai banali; Topolino è la melodia a cui non rinuncia mai. Non potevano mancare i brani del passato, da «A te» a «Fango», «Penso positivo», «Come musica», «Gente della notte», «Piove», «Ciao mamma».
Accompagnato dal fidato compagno di musica (al basso) Saturnino, Jovanotti con una straordinaria forma fisica ha tenuto il palco per due ore strappando emozioni a più generazioni: lui, eterno ragazzo «con le tasche piene di sassi, la faccia piena di schiaffi, le scarpe piene di sassi,il cuore pieno di battiti e gli occhi pieni di te». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nicola

    27 Maggio @ 16.51

    ma chi ha scritto questo articolo??? mamma mia!!!! di jovanotti nn sa proprio niente questo giornalista!!!oppure ha visto un altro concerto!!! gente della notte scusa quando la cantata???

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5