19°

Spettacoli

E "Ora" Jovanotti guarda il Palacassa come si diverte

E "Ora" Jovanotti guarda il Palacassa come si diverte
1

Paola Guatelli
Mariacristina Maggi

La barba da uomo maturo incornicia i dolcissimi lineamenti da eterno ragazzo: «con le tasche piene di sassi, le scarpe piene di passi, la faccia piena di schiaffi e il cuore pieno di battiti…», l'emozionale, struggente e bellissima canzone che Jovanotti ha dedicato alla madre Viola recentemente scomparsa. C'era una folla intera ieri al Palacassa in attesa dell’ultimo lavoro di Lorenzo Cherubini: febbrile, urgente come il suo album «Ora», perché come  diceva un suo collega «la vita è adesso» e non si può attendere..
«Questo è il nostro tempo, in questo momento ci giochiamo tutto: è ora di lanciare la sfida», ha detto il nostro amato Jovanotti che ha regalato al pubblico parmigiano un concerto decisamente spettacolare con effetti multimediali che riempiono lo sfondo, creando un'atmosfera particolarissima che danno l'immagine di un Lorenzo più moderno e all'avanguardia che mai (non a caso le immagini dell'album sono curate da Maurizio Cattelan). Vestito di blu, con scarpe da ginnastica, cravatta rosso passione e un sorriso che si rivolge all’anima, è entrato in scena con il suo incedere atletico con un una canzone che parla di sogni, «Megamix» («E’ questa la vita che sognavo da bambino..»), tra gli applausi e le grida dei tantissimi fans: tra le prime file sventolava una bandiera rossa…«Grazie per l’accoglienza… molti di voi li conosco, grazie davvero…», ha ribadito con gioia: tra le facce già viste, il suo mentore, Claudio Cecchetto. E poi ancora una vera e propria esplosione di musica con i brani di questo bellissimo disco, da «Il più grande spettacolo del mondo dopo il big bang» a «Tutto l’amore che ho»; dall’emozionale «L’elemento umano», nella quale esprime tutta la sua più accesa visione globale del mondo, a «Ora» e poi ancora «La bella vita», «Quando sarò vecchio», «Io danzo», «Spingo il tempo al massimo». Per ultima citiamo ancora uno dei brani più belli «Le tasche piene di sassi», tra le lacrime di chi ha provato lo stesso amore materno. Moltissimi l’amore e la riconoscenza da parte di un pubblico emozionato e profondamente grato a questo ragazzo che da «Gimme five» ha saputo intraprendere un percorso umano e artistico come pochi: sempre diverso pur restando fedele a se stesso. Tantissime le cose da dire di «Ora», alcune subito palpabili altre percettibili forse con il tempo così avvolti, travolti dal grandissimo sound: che non è propriamente dance, o meglio, non è soltanto dance... ma elettronico sì, con diverse sfumature dei suoni sintetici al totale servizio delle canzoni: c'è un po' di apocalisse e un po' di Topolino in questo disco, come canta il nostro ex ragazzo fortunato di Cortona (classe 1966): l'apocalisse sono i suoni, ora incalzanti, ora più rilassanti, ma comunque mai banali; Topolino è la melodia a cui non rinuncia mai. Non potevano mancare i brani del passato, da «A te» a «Fango», «Penso positivo», «Come musica», «Gente della notte», «Piove», «Ciao mamma».
Accompagnato dal fidato compagno di musica (al basso) Saturnino, Jovanotti con una straordinaria forma fisica ha tenuto il palco per due ore strappando emozioni a più generazioni: lui, eterno ragazzo «con le tasche piene di sassi, la faccia piena di schiaffi, le scarpe piene di sassi,il cuore pieno di battiti e gli occhi pieni di te». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nicola

    27 Maggio @ 16.51

    ma chi ha scritto questo articolo??? mamma mia!!!! di jovanotti nn sa proprio niente questo giornalista!!!oppure ha visto un altro concerto!!! gente della notte scusa quando la cantata???

    Rispondi

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

5commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Regno Unito

Attacco al Parlamento di Londra: 7 arresti in tutto il Paese

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi. Uber: "Decreto deludente"

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano