19°

Spettacoli

Film recensioni - Tutti per uno

Film recensioni - Tutti per uno
0

di Michele Ossani

Il cinema francese da sempre sa raccontare con sensibilità e naturalezza il mondo dell’infanzia e dell’adolescenza nella sua complessità, con le sue paure, le sue insicurezze e le sue scoperte. «Tutti per uno» s'inserisce in questo solco, ma va oltre. Infatti traendo spunto dall’attualità è attraverso lo sguardo dei bambini che intende denunciare la politica sull'immigrazione nella Francia dei nostri giorni, quella del rimpatrio dei sans-papiers. Il regista fa iniziare la sua storia nel 2067, con una donna che ripensa agli anni della sua infanzia, quando nella Parigi attuale frequentava le elementari in una classe con bambini di ogni origine ed etnia. Uno di loro, Youssef, viene però rimpatriato perché privo del permesso di soggiorno, e si teme che lo stesso possa succedere a Milana, nata in Cecenia e senza documenti. Ecco che i bambini elaborano un piano. Blaise, il leader del gruppo, d’accordo con i genitori, la ospita a casa sua. Poi organizza una fuga: lui, Milana e altri due si nascondono in uno scantinato in forma di protesta, per mobilitare i media e l’opinione pubblica, finché non otterranno la regolarizzazione della bambina e della sua famiglia. Da un regista militante come Romain Goupil arriva dunque nelle sale, a un anno dalla sua presentazione come evento speciale a Cannes, quest’opera tenera e toccante, in perfetto equilibrio tra serietà e poetica leggerezza, tra cronaca e fiaba, tra racconto intimista e di formazione e film di denuncia e di impegno civile. Il regista lancia un messaggio politico all’insegna della tolleranza, che non diventa mai proclama, ma che emerge con sincerità e semplicità dai gesti, dagli sguardi, dai segreti e dai comportamenti dei bambini. Romain Goupil li pedina con grazia e discrezione, attraverso primi piani, inquadrature ravvicinate e pochissimi movimenti di macchina, e li lascia liberi di improvvisare e di comunicare con sorprendente spontaneità, evitando così ogni sentimentalismo. Unico personaggio adulto buono di quel mondo, che sembra capire veramente i bambini, e a cui il regista concede perciò ampio spazio, è una madre empatica e controcorrente, che Valeria Bruni Tedeschi sa interpretare con delicatezza e abbondanza di sfumature.
Giudizio: 3/5
 
SCHEDA
REGIA: ROMAIN GOUPIL
SCENEGGIATURA: ROMAIN GOUPIL 
 INTERPRETI: VALERIA BRUNI TEDESCHI, LINDA DOUDAEVA, HIPPOLYTE GIRARDOT, JULES RITMANIC, LOUNA KLANIT, LOUKA MASSET, JÉRÉMIE YOUSAF, DRAMANE SARAMBOUNOU. 
GENERE: COMMEDIA DRAMMATICA; 
Francia, 2010, Colore, 1h e 30' 
DOVE: D'AZEGLIO
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano