Spettacoli

Vasco: "La libertà? Bisogna conquistarla ogni giorno"

Vasco: "La libertà? Bisogna conquistarla ogni giorno"
0

Paride Sannelli

Isoliti», «La luna», una blueseggiante «Cambiare macchina», sono le canzoni che saltano fuori dal Mac di Vasco Rossi mentre nel camerino allo Stadio del Conero di Ancona stempera l’adrenalina di un debutto che l’ha tenuto sulla scena oltre due ore e mezza. Le luci della smisurata cattedrale rock di questa sua nuova impresa da stadio si sono spente ormai da un paio d’ore, ma il «Komandante» ha tutta l’aria di volerla tirare a lungo e, nonostante gli scongiuri di discografici e ufficio stampa, saltella da un pezzo all’altro. «La luna» l’ha composta per il prossimo album di Fiorella Mannoia, ma nel provino ha la sua voce. «Era tempo che cercavo di scrivere un pezzo giusto per Fiorella, ma non mi veniva. Poi è arrivato questo e mi è sembrato quasi un dono del cielo». «I soliti», invece, ha un testo che fa: «Noi siamo i soliti, siamo i difficili, noi siamo quelli delle illusioni, delle grandi passioni, noi siamo quelli che vedete qui, abbiamo frequentato delle pericolose abitudini, ma siamo ritornati sani e salvi e senza complicazioni» e a settembre entrerà nella colonna sonora di un film. «Questa canzone è nata l’ultimo giorno che ero a Los Angeles per le registrazioni di ‘Vivere o niente’ e quindi fuori tempo massimo per entrare nel disco. Si tratta di un pezzo che prosegue il discorso di ‘Siamo solo noi’ e prova a spiegare ciò che siamo». Nella ripresa settembrina di questo «Live Kom 2011» - limitato per ora all’Heineken Jammin’ Festival di Venezia (sabato prossimo), a Milano (16, 17, 21 e 22 giugno), a Messina (26 giugno, agibilità dello stadio San Silippo permettendo) e Roma (1 e 2 giugno) - «I soliti» andrà ad ingrossare un repertorio di trenta canzoni costruito sul repertorio di «Vivere o niente», arrivato frattanto al disco di diamante con oltre 300 mila copie vendute, senza tralasciare alcune riscoperte molto apprezzate dai fans come «Giocala», «Non l’hai mica capito» o «Alibi». Il resto spazia da «Siamo soli» ad «Un senso», da «Vita spericolata» ad un paio di brani pubblicati a loro tempo solo come singoli quali «Senza parole» e «La fine del millennio». Non manca quella parentesi voce e chitarra che rappresentava uno dei momenti di verità del tour nei palasport, focalizzata ad Ancona su cose come «Jenny è pazza», «Sally», «Dillo alla luna», «Incredibile romantica» e «Una canzone per te». Più che della torre alta come un condominio di 15 piani da cui pendono nel vuoto due Ford Taunus come quella della copertina dell’ultimo cd, Vasco nei camerini ha voglia di parlare dei messaggi lanciati dallo show. Quello sulla libertà, ad esempio, che «non è certo garantita dal sistema, ma bisogna conquistarsela giorno dopo giorno, anche perché per consegnarcela così com’è oggi sono morte milioni di persone». «Ogni prescrizione, ogni obbligo, ogni divieto di troppo è una piccola erosione del nostro libero arbitrio». Sui referendum Vasco si dice a favore dell’acqua pubblica e perplesso sul nucleare («che senso ha dire no quando i francesi hanno le centrali a pochi chilometri dai nostri confini?»), mentre sul legittimo impedimento del premier se la cava con una battuta. «Conoscendolo, Berlusconi mi stava simpatico quando gestiva le tv. Poi l’ho perso di vista».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti