12°

Spettacoli

La crisi di valori vista da Alice Rohrwacher

La crisi di valori vista da Alice Rohrwacher
0

Mariacristina Maggi
Moltissimi gli elogi del film d’esordio della regista ventottenne Alice Rohrwacher «Corpo celeste». Tra le tante critiche, una delle più significative l’ha espressa l’Osservatore Romano: «Andate a vedere questo film, perché bisogna cambiare».  Applaudito, fuori gara, al Festival  di Cannes, il primo lungometraggio della regista (nonché sorella dell’attrice Alba) è il ritratto di un’adolescente alla scoperta di sé e allo stesso tempo il ritratto di un’Italia  in piena crisi di valori e identità: la storia di una tredicenne che nella parrocchia della sua Reggio Calabria cerca le risposte alla propria inquietudine. Il film è stato applaudito con entusiasmo anche dai numerosi spettatori (per un tutto esaurito) al cinema Edison di Parma che domenica sera lo hanno visto alla presenza della regista e del produttore Carlo Cresta-Dina. «Grazie per essere così numerosi: sono felice di essere in questo bellissimo spazio che non conoscevo», ha esordito la Rohrwacher, prima di spiegare la nascita del film dando vita a una piacevole chiacchierata con il pubblico.  «Non siamo partiti da una storia, ma da un’epoca e qualcosa di cui volevamo parlare: di cosa resta della nostra comunità. Non ci interessava la problematica della chiesa, bensì cosa succede nel vivere quotidiano in una comunità religiosa. A quel punto ho avuto la necessità di trovare uno sguardo che un po’ mi assomigliasse, dal momento che non c’era niente di autobiografico, e mi sarei sentita a disagio nel dover fingere di conoscere a fondo l’argomento: dovevo trovare un tramite.  In questo mio lavoro non c’è alcun  giudizio: il film prende una posizione sola, quello della protagonista, Marta, che osserva senza giudicare». «Questi 98 minuti di girato sono  un esempio per i giovani registi: su come la bellezza e il talento possano trovare una strada», ha aggiunto il produttore che ha creduto fin da subito alla regista. «Stiamo preparando un nuovo film insieme - ha poi sottolineato - che racconterà il mutamento del paesaggio italiano».  Si è anche parlato della ricerca del cast di attori e non attori che ha visto sul set la brava Yle Vianello ai suoi esordi, la vicina di casa nel ruolo della catechista (Pasqualina Scuncia) , un’inedita Anita Caprioli, il prete don Mario (Salvatore Cantalupo) e in un bellissimo cameo Remato Carpentieri.  Palpabile l’emozione tra il pubblico nel seguire il film.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borgotaro, carnevale insanguinato

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

4commenti

Parma

Bidoni dei rifiuti a fuoco in viale Mentana

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

3commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Jackpot

Superenalotto, c'è il 6: vinti 93 milioni di euro a Padova

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia