20°

30°

Spettacoli

Film recensioni - I guardiani del destino

Film recensioni - I guardiani del destino
1

di Lara Ampollini

Li chiamano scherzi del destino. Romantici o fatali, intrecciano le vite e possono cambiarne il corso (“Sliding doors” insegna). Ma se non fossero “scherzi”, se tutto fosse preordinato nei minimi particolari, ogni colpo di tosse fosse il dentello di un meccanismo universale di massima precisione? La tesi suggestiva del “grande orologiaio” che regola i battiti del mondo viene da Philip K. Dick, lo straordinario autore che vedeva mondi che noi umani non possiamo nemmeno immaginare (“Blade runner” ma non solo) qui purtroppo inscatolato in un plot di poco conto: l’ennesima variante della storia-d’amore-che-vince-ogni-ostacolo. Capace di scalare il mondo e di provare un amore disumano, non stupisce che David Norris sia destinato a cambiare il piano già scritto della sua vita. Orfano, nato nei bassifondi, brillante e impulsivo, è un giovane candidato a senatore per lo stato di New York. A causa di un colpo basso della stampa, perde per un soffio. Ma proprio nel momento della sconfitta, incontra nel bagno degli uomini (dove si era nascosta, vedi il destino?) la ballerina Elise. Il tempo di un sorriso ed è amore: David, ispirato dall’incontro, pronuncerà un vibrante discorso che lo rimette in corsa per le elezioni seguenti. I suoi tentativi di rivederla però sono ostacolati da strani signori col cappello. Sono, appunto, i guardiani del destino (specie di impiegati angelici) che, quadernetto alla mano, badano a far rispettare il “disegno” del “Presidente” (Dio? Buddha? “Voi umani lo chiamate in molti modi…”). Per farla breve, il “disegno” non prevede che i due stiano insieme e i poveri guardiani dovranno sudare sette camicie per tenerli distanti. Ovviamente, senza successo. Poco ispirato nel tratteggio della presunta straordinaria storia d’amore (con una Emily Blunt, bravissima in “Il diavolo veste Prada”, qui finta e fuori parte), solo tentato da riflessioni superiori su destino e libero arbitrio (al confronto “Matrix” è la Divina Commedia), il film di Nolfi, sceneggiatore di “The Bourne ultimatum”, pecca proprio nella sceneggiatura: noiosissima. Immaginare che un certo “Dio” sprechi tanto tempo ed energie solo per mettere alla prova l’amore di due tizi è sicuramente ridicolo. Ma forse può consolare le ragazze a cui non hanno ritelefonato dopo un appuntamento. Magari il tipo di turno voleva tanto richiamare. Ma non faceva parte del “piano”.
 

-I GUARDIANI DEL DESTINO (The Adjustment Bureau)
REGIA: GEORGE NOLFI
INTERPRETI: MATT DAMON, EMILY BLUNT, TERENCE STAMP
GENERE:
THRILLER FANTASCIENTIFICO
Usa 2011, colore, 1 h e 46’
DOVE:
THE SPACE-BARILLA CENTER, THE  SPACE-CINECITY, CRISTALLO (Borgotaro)
GIUDIZIO: ●●

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Tiziano

    03 Luglio @ 15.16

    Non riesco a concepire il tono così sarcastico con cui è stato scritto questo articolo;io credo vada premiata l'originalità di alcuni particolari che lo hanno differenziato molto da altri films aventi lo stesso contesto. Non è un film da tutti,questo è logico,molti lo reputeranno noioso solamente per l' assenza di sparatorie infinite e inseguimenti automobilistici(vedi fast and furios:sono cinque serie in cui vediamo praticamente la stessa pappa).Comunque,tanto per dire,Dio non ha sprecato nessun secondo prezioso del suo tempo visto che si è limitato a cambiare il piano solamente quando quella era l'unica opzione possibile. Per concludere consiglio la visione del film a coloro che amano riflettere su un tema tanto importante quanto impossibile da comprendere:il libero arbitrio

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Incidente alle porte di Basilicagoiano

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

33commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

20commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

tg parma

Miss Italia a Salso, l'accordo è sul punto di sfumare Video

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

14commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat