11°

29°

Spettacoli

Film recensioni - Venere nera

Film recensioni - Venere nera
0

di Filiberto Molossi

«A volte l’immagine dice più di tutto ciò che si può scrivere». E’ un film sulla violenza - inaudita - dello sguardo, sulla lurida cella in cui il giudizio degli altri ti costringe, sulle catene, nemmeno troppo invisibili, del pregiudizio. Ed è soprattutto un film atroce e crudele, «Venere nera», lo specchio deforme e deformato di un’umanità disumana, là dove il cuore selvaggio della «civiltà» batte nel sabba della vergogna. Dopo il successo di «Cous cous», Abdellatif Kechiche spinge questa volta fino all’insostenibile, con agghiacciante ripetitività, il suo cinema mai mediato, in cerca del conforto di una verità comunque terribile. La vera storia di Saartjie, sudafricana prima schiava e poi esibita nei primi anni dell’800 come un fenomeno da baraccone nei bassifondi di mezza Europa. Trattata come un animale, come uno scherzo della natura, come una donna-scimmia (come in un bellissimo film di Ferreri) viene umiliata, derisa, violentata da mille e mille occhi, nonché usata dalla scienza come cavia per dimostrare l’inferiorità della sua razza... Durissimo e implacabile film sul corpo e sulla mostruosità delle convenzioni altrui (che rendono freak, schiavi), «Venere nera» parla al presente denunciando nell’orrore e nel dileggio del «diverso» l’assenza di una qualsiasi forma di umanità. Strettissimo sui volti, feroce nello squallore dell’offesa, Kechiche  gira una pellicola potente, ma sin troppo (anche se volutamente) ridondante, che perde a tratti forza nel riavvolgersi su se stessa nelle oltre 2 ore e 40 minuti di visione. Ma il film è d’altra parte riuscito nella misura in cui il regista riesce a fare sentire gli spettatori complici del misfatto che si consuma sullo schermo.

-VENERE NERA (Vénus noire)
REGIA: ABDELLATIF KECHICHE
INTERPRETI:
YAHIMA TORRES, ANDRE JACOBS, OLIVIER GOURMET, MICHEL GIONTI, ELINA LÖWENSOHN
GENERE: 
DRAMMATICO
Fra/Ita/Bel 2010, colore, 2 h e 42'
DOVE:
ASTRA
GIUDIZIO: ●●

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè Video

incredibile

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

Elezioni 2017

Parlamentare M5S derubato: agorà su sicurezza e immigrazione con Ghirarduzzi

A Vittorio Ferraresi sono stati rubati i documenti prima di partire per Parma

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

1commento

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

3commenti

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

palermo

Bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

FERRARA

L'agente ferito da Igor racconta e si commuove: "Mi sono finto morto"

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima