10°

20°

Spettacoli

Astra e D'Azeglio, "accadde domani"

Astra e D'Azeglio, "accadde domani"
0

di Lisa Oppici
Pellicole di qualità e grandi ospiti: registi e attori del nostro cinema. È la ricetta vincente di «Accadde domani», la rassegna di cinema italiano che aprirà le stagioni estive dei cinema Astra e D’Azeglio. Una quindicina di appuntamenti da domani al 18 luglio, con le migliori pellicole italiane dell’anno. Ospiti di prestigio: all’Astra arriveranno Remo Girone (domani), Giorgia Cecere e Isabella Ragonese (lunedì 27), al D’Azeglio Luca Lucini (1 luglio), Giuseppe Battiston (3 luglio) e Francesca Inaudi, cui il 16 luglio - come già annunciato - sarà consegnato il premio Maurizio Schiaretti. L’iniziativa è organizzata da Astra, D’Azeglio e Comune (assessorato alla Cultura) in collaborazione con Fice Emilia Romagna e la promozione della Regione.
«A Parma per i cinema del centro abbiamo fatto qualcosa che può essere davvero un modello - ha detto ieri in Municipio l’assessore alla Cultura Luca Sommi - un progetto paradigmatico: con l’avvento delle multisale erano in una situazione difficile, noi ci siamo messi intorno a un tavolo e abbiamo cercato di sopperire a questa emergenza con le idee. Non abbiamo annullato le diversità ma le abbiamo sottolineate, abbiamo cercato allargare il bacino d’utenza, con la Parma Cultura Card abbiamo scelto di abbassare il biglietto: i possessori della card, che è gratuita, possono andare al cinema a 4,50 euro, quasi la metà del costo del biglietto di una multisala. Abbiamo puntato sulla programmazione di qualità, sul fascino particolare di queste sale e delle loro arene, sulla convenienza economica. E i risultati sono arrivati. Oggi se dobbiamo fare un bilancio possiamo dire che la sfida è stata vinta».
Il successo della Parma Cultura Card, che dà agevolazioni per numerosi altri eventi culturali (ad esempio lo sconto del 20% sugli spettacoli organizzati dal Regio nella stagione estiva), è nei numeri: 3.500 le tessere già sottoscritte.
Su «Accadde domani» si sono soffermati in particolare il direttore dell’Astra Ivan De Pietri e il presidente del D’Azeglio Luigi Lagrasta. «È una rassegna tradizionale - ha spiegato De Pietri - partita in regione 17 anni fa e che da 16 apre la stagione estiva dell’Astra. L’ottica particolare è quella dello spazio alle opere prime e seconde e ai protagonisti del nostro cinema, che si rendono disponibili per 'accompagnare' i loro film e incontrare il pubblico».
«In regione le sale monoschermo continuano a soffrire molto, e diverse arene quest’anno hanno faticato ad aprire o sono rimaste chiuse. Per fortuna la nostra situazione è diversa», ha osservato Lagrasta, che sulla rassegna ha detto: «Parma presenta un parterre di ospiti che non ha eguali in tutta la regione. C'è anche un rapporto speciale che queste persone hanno con la città e con gli esercenti di queste due realtà: questo significa che abbiamo seminato bene, e che il progetto culturale su cui si basano queste due realtà è importante e valido. Un progetto fondamentale per la società civile e la storia di Parma, che nel cinema ha una grande tradizione».

Arena estiva Astra
Domani, 22 giugno: «Il gioiellino», di Andrea Molaioli. A seguire incontro con l’interprete Remo Girone
24 giugno: «La pecora nera» di Ascanio Celestini
25 giugno:  «Qualunquemente» di Giulio Manfredonia
26 giugno:  «Gianni e le donne», di Gianni Di Gregorio
27 giugno: «Il primo incarico» di Giorgia Cecere. A seguire incontro con la regista Giorgia Cecere e l’interprete Isabella Ragonese
28 giugno: «Noi credevamo» di Mario Martone
29 giugno: «La fine è il mio inizio», di Jo Baier
30 giugno: «Habemus Papam» di Nanni Moretti
2 luglio: «Nessuno mi può giudicare» di M. Bruno

 Arena estiva D’Azeglio
 1 luglio: «La donna della mia vita» di Luca Lucini. A seguire incontro con il regista Luca Lucini
3 luglio: «Notizie dagli scavi» di Emidio Greco. A seguire incontro con l’interprete Giuseppe Battiston
5 luglio: «La solitudine dei numeri primi» di Saverio Costanzo
9 e 10 luglio: «Immaturi» di Paolo Genovese
12 luglio: «C'è chi dice no» di Giambattista Avellino
18 luglio: «La vita facile» di Lucio Pellegrini
16 luglio: «Premio Maurizio Schiaretti 2011», consegna del premio a Francesca Inaudi
Inizio spettacoli ore 21,30.
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport