18°

32°

Spettacoli

Astra e D'Azeglio, "accadde domani"

Astra e D'Azeglio, "accadde domani"
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici
Pellicole di qualità e grandi ospiti: registi e attori del nostro cinema. È la ricetta vincente di «Accadde domani», la rassegna di cinema italiano che aprirà le stagioni estive dei cinema Astra e D’Azeglio. Una quindicina di appuntamenti da domani al 18 luglio, con le migliori pellicole italiane dell’anno. Ospiti di prestigio: all’Astra arriveranno Remo Girone (domani), Giorgia Cecere e Isabella Ragonese (lunedì 27), al D’Azeglio Luca Lucini (1 luglio), Giuseppe Battiston (3 luglio) e Francesca Inaudi, cui il 16 luglio - come già annunciato - sarà consegnato il premio Maurizio Schiaretti. L’iniziativa è organizzata da Astra, D’Azeglio e Comune (assessorato alla Cultura) in collaborazione con Fice Emilia Romagna e la promozione della Regione.
«A Parma per i cinema del centro abbiamo fatto qualcosa che può essere davvero un modello - ha detto ieri in Municipio l’assessore alla Cultura Luca Sommi - un progetto paradigmatico: con l’avvento delle multisale erano in una situazione difficile, noi ci siamo messi intorno a un tavolo e abbiamo cercato di sopperire a questa emergenza con le idee. Non abbiamo annullato le diversità ma le abbiamo sottolineate, abbiamo cercato allargare il bacino d’utenza, con la Parma Cultura Card abbiamo scelto di abbassare il biglietto: i possessori della card, che è gratuita, possono andare al cinema a 4,50 euro, quasi la metà del costo del biglietto di una multisala. Abbiamo puntato sulla programmazione di qualità, sul fascino particolare di queste sale e delle loro arene, sulla convenienza economica. E i risultati sono arrivati. Oggi se dobbiamo fare un bilancio possiamo dire che la sfida è stata vinta».
Il successo della Parma Cultura Card, che dà agevolazioni per numerosi altri eventi culturali (ad esempio lo sconto del 20% sugli spettacoli organizzati dal Regio nella stagione estiva), è nei numeri: 3.500 le tessere già sottoscritte.
Su «Accadde domani» si sono soffermati in particolare il direttore dell’Astra Ivan De Pietri e il presidente del D’Azeglio Luigi Lagrasta. «È una rassegna tradizionale - ha spiegato De Pietri - partita in regione 17 anni fa e che da 16 apre la stagione estiva dell’Astra. L’ottica particolare è quella dello spazio alle opere prime e seconde e ai protagonisti del nostro cinema, che si rendono disponibili per 'accompagnare' i loro film e incontrare il pubblico».
«In regione le sale monoschermo continuano a soffrire molto, e diverse arene quest’anno hanno faticato ad aprire o sono rimaste chiuse. Per fortuna la nostra situazione è diversa», ha osservato Lagrasta, che sulla rassegna ha detto: «Parma presenta un parterre di ospiti che non ha eguali in tutta la regione. C'è anche un rapporto speciale che queste persone hanno con la città e con gli esercenti di queste due realtà: questo significa che abbiamo seminato bene, e che il progetto culturale su cui si basano queste due realtà è importante e valido. Un progetto fondamentale per la società civile e la storia di Parma, che nel cinema ha una grande tradizione».

Arena estiva Astra
Domani, 22 giugno: «Il gioiellino», di Andrea Molaioli. A seguire incontro con l’interprete Remo Girone
24 giugno: «La pecora nera» di Ascanio Celestini
25 giugno:  «Qualunquemente» di Giulio Manfredonia
26 giugno:  «Gianni e le donne», di Gianni Di Gregorio
27 giugno: «Il primo incarico» di Giorgia Cecere. A seguire incontro con la regista Giorgia Cecere e l’interprete Isabella Ragonese
28 giugno: «Noi credevamo» di Mario Martone
29 giugno: «La fine è il mio inizio», di Jo Baier
30 giugno: «Habemus Papam» di Nanni Moretti
2 luglio: «Nessuno mi può giudicare» di M. Bruno

 Arena estiva D’Azeglio
 1 luglio: «La donna della mia vita» di Luca Lucini. A seguire incontro con il regista Luca Lucini
3 luglio: «Notizie dagli scavi» di Emidio Greco. A seguire incontro con l’interprete Giuseppe Battiston
5 luglio: «La solitudine dei numeri primi» di Saverio Costanzo
9 e 10 luglio: «Immaturi» di Paolo Genovese
12 luglio: «C'è chi dice no» di Giambattista Avellino
18 luglio: «La vita facile» di Lucio Pellegrini
16 luglio: «Premio Maurizio Schiaretti 2011», consegna del premio a Francesca Inaudi
Inizio spettacoli ore 21,30.
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

4commenti

nella notte

Scontro auto-scooter in via Toschi: 20enne al Pronto soccorso

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

8commenti

brescia

Il ritorno di Ghirardi? "Cellino un amico, se vuole lo aiuto"

L'ex presidente del Parma: "Aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso"

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

sondaggio

I tifosi "promuovono" il nuovo tris di maglie del Parma

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

1commento

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

9commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

15commenti

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

1commento

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

14commenti

ITALIA/MONDO

paura

Rotterdam, nessun terrorismo: era un installatore di bombole ubriaco

modena

Gambizzato davanti ristorante a Savignano, fermato 37enne

SPORT

Calciomercato

Paletta, accordo Milan-Lazio

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

SOCIETA'

televisione

La caduta della Guaccero in diretta è virale

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente