15°

29°

Spettacoli

Cinema recensioni - Burn after reading

Ricevi gratis le news
0

di Filiberto Molossi

Non è un paese per vecchi, ma di sicuro è un paese di idioti. La prevalenza del cretino secondo i Coen, fratelli nella notte degli Oscar. Donne schiave della chirurgia estetica, uomini fanatici del fitness, siti Internet dove rimorchiare, divorzi «a sorpresa», persino ex preti greco-ortodossi che si riciclano come manager di palestre: sull’orlo di una crisi di mezza età, l’America più cialtrona fa i conti con i più imprevedibili e irridenti autori del pianeta. Che, reduci dalla statuetta vinta per il western moderno tratto da McCarthy (miglior film della stagione scorsa anche per la «Gazzetta»), si divertono a cogliere manie, paranoie, tradimenti, vizi e vezzi di una società alle corde che vive di frasi fatte, appuntamenti al buio e centralini automatizzati…
Scatenato divertissment che non sa (ma neppure vuole) nascondere una pur ben mascherata malinconia di fondo, «Burn after reading», l’ultimo, assai brillante, lavoro degli autori di «Fargo» e «Barton Fink», è la grottesca radiografia in forma di spy comedy di un’attualità sconfitta dal tempo che passa, ossessionata dalla forma e dall’aspetto fisico e dal sesso, on line e non… Bugiardo senza remore (tutti mentono a tutti nel Paese che finge di avere il culto della verità…), il film dei Coen segue le paradossali disavventure di un consulente alcolizzato della Cia messo da parte dai suoi superiori. L’uomo, tradito dalla moglie, crolla e scrive un memoriale per vendicarsi: ma il cd che contiene il manoscritto finisce nelle mani di Linda, l’istruttrice di una palestra, la quale, con l’aiuto di un collega imbecille, tenta un bizzarro ricatto…
Vorticoso girotondo di perdenti che tentano di smarcarsi dalla solitudine che li ha messi all’angolo facendo inevitabilmente il passo più lungo della gamba, «Burn after reading» è una commedia con le bollicine ad alta gradazione ironica: tra avvocati divorzisti e spettri della guerra fredda, piani sequenza ad altezza pavimento (parodia di quelli tipici dei film di spionaggio) e sogni piccolo borghesi, i Coen camminano sul filo della satira sociale, sollevando alla loro maniera, nella farsa degli equivoci (dove si consuma il circo della Cia), un casino clamoroso.
Si ride, e non poco, tra una sorpresa e l’altra: merito anche di un cast di all star abbastanza intelligenti da non prendersi troppo sul serio. Primi tra tutti, George Clooney e Brad Pitt, uno nel ruolo di un piacione che rischia lo shock anafilattico qualsiasi cosa mangi, l’altro in quello di un personal trainer tutto muscoli e niente cervello che indossa tutine attillatissime e ascolta la musica a palla: entrambi molto efficaci nel giocare con gli sciocchi stereotipi che affliggono la loro fama. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti