Spettacoli

Mimma Briganti: «Piacere, “Caro nome”»

Mimma Briganti: «Piacere, “Caro nome”»
0

Lucia Brighenti

La chiamano «Caro nome», aria con cui ha vinto il «Luciano Pavarotti» International voice competition a Philadelphia, selezionata tra più di duemila concorrenti provenienti da tutto il mondo. Proprio Gilda, l’eroina verdiana che le ha dato notorietà, sarà il personaggio interpretato da Mimma Briganti nel «Rigoletto» rappresentato in forma di concerto al Teatro Regio, giovedì 30 giugno (ore 21). 
«È una delle opere a cui sono più legata - racconta il soprano - e, in particolare, 'Caro nome' è forse l’aria che ho cantato di più nella mia vita e che mi ha dato maggiori soddisfazioni. La cantai nella fase eliminatoria del concorso davanti a tutta la commissione e Pavarotti mi disse 'Lo sai che hai una voce molto bella?'. Io ero intimidita, riuscii solo a ringraziarlo e lui mi disse 'Hai capito cosa ti ho detto? Guarda che io la parola bella la dico raramente...'. Da allora iniziò a chiamarmi 'Caro nome'». Interprete in Italia e all’estero delle più famose eroine del melodramma, Mimma Briganti canterà in questa occasione accanto a Luca Salsi (debuttante nel ruolo di Rigoletto), Giordano Lucà (Duca di Mantova), Enrico Giuseppe Iori (Sparafucile), Anna Maria Chiuri (Maddalena) con il Coro e l’Orchestra del Teatro Regio, sotto la direzione di Andrea Battistoni, per una serata a scopo benefico. Produzione del Comitato «Parma col cuore», il ricavato della serata sarà infatti destinato al Centro Antiviolenza di Parma.
 «È una bellissima iniziativa - dice Mimma Briganti - gli italiani hanno tanti difetti ma hanno il pregio di avere un grande cuore. Luca Salsi è un mio caro amico e io sono onoratissima di essere a suo fianco nel battesimo di Rigoletto. Credo che questo ruolo gli donerà molte soddisfazioni perché è nelle sue corde». Sulle qualità vocali richieste dal suo personaggio, il soprano ha le idee chiare: «Molti pensano che Gilda sia un soprano leggero, in realtà è un soprano drammatico di coloratura, come tutti i soprani verdiani, anche se talvolta richiede la capacità di alleggerire, ad esempio in 'Caro nome'. Capita spesso che durante la tempesta Gilda non si senta, questo perché le cantanti sono soprani leggeri, per questo repertorio servono invece interpreti come la Strepponi. La mia Gilda non è una ragazzina, è una donna adulta, anche se giovane, e cosciente di ciò che fa sino a donare la sua vita per il Duca».
  Dopo «Rigoletto» a Parma, Mimma Briganti sarà impegnata in alcuni concerti in Sicilia e nel Festival di Torre del Lago, dove per il terzo anno intepreterà Liù nella «Turandot» di Puccini. Tra i suoi desideri ce n'è uno in particolare: «Spero che l’opera riprenda il suo posto in Italia, e che ci si renda conto che ci sono molti cantanti italiani bravi. All’estero, dove lavoro molto, vedono ancora la nostra nazione come il luogo dove è nata questa forma d’arte meravigliosa...».
 L'evento, che sarà introdotto dalle giornaliste Mara Pedrabissi e Francesca Strozzi, è patrocinato dai Comuni di Parma e Busseto e realizzato in collaborazione con Fondazione Teatro Regio di Parma e col supporto di Gazzetta di Parma, Tv Parma e Publiedi. I biglietti per lo spettacolo sono in vendita presso la biglietteria del Teatro Regio (tel. 0521 039399). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

Il mancato arrivo in casa crociata del direttore sportivo della Spal si collega anche a un retroscena di mercato.

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti