17°

31°

Spettacoli

Cinzia Th Torrini si sente a casa: "Conquistata dai parmigiani"

Cinzia Th Torrini si sente a casa: "Conquistata dai parmigiani"
0

 Caterina Zanirato

Parma l’ha conquistata, stregandola con i suoi castelli di giorno e con la sua movida notturna. Ma Cinzia Th Torrini, regista de «La certosa di Parma», fiction Rai che si sta girando in lungo e in largo per la nostra provincia, proprio non si lascia sfuggire i suoi segreti più stretti. Come l’origine di quel «Th» che accompagna il suo nome da quando ha 12 anni: «Non ho mai svelato a nessuno perché ho iniziato a firmarmi così - racconta la regista - e non lo farò mai. Ovviamente, ai tempi, ancora non sapevo di fare la regista e quindi non era per creare un nome d’arte». Bocca cucita anche sui dettagli della sua «creazione» parmigiana, che andrà in onda in due puntate su RaiUno e che vede tra i protagonisti i nomi noti di Rodrigo Guirao Diaz e Alessandra Mastronardi, rispettivamente Fabrizio Del Dongo e Clelia, i personaggi principali  del romanzo di Stendhal. Ma la Torrini non si pone freni a decantare il suo amore per Parma, terra a lei prima sconosciuta: «Devo ammettere che non ero mai stata qui. Ed è stato un grave errore - commenta la regista -. Ho infatti seguito solo 'Elisa di Rivombrosa 1' e metà del 2, mi sono fermata prima che si trasferissero le riprese nel parmense. Ma è stata una bellissima scoperta: ovviamente sono venuta qui anche prima dell’inizio delle riprese, per scegliere le location. L’ho potuta ammirare in tutte le stagioni. Nei castelli e nelle ville si respira un grande orgoglio: i guardiani e i proprietari li trattano come dei veri e propri figli. E per noi è un onore poter dare vita a questi posti. La gente poi è simpatica: sono rimasta colpita dalla vitalità della movida, mi piace tantissimo sia quella di via Farini sia quella di via Farini, che io e lo staff frequentiamo abitualmente, dato che siamo come una famiglia. Quando lavoro a Roma ogni fine settimana è buono per andare al mare. Qui a Parma, invece, ci sono tantissime belle cose da fare e così tanta vitalità che mi ritrovo a trascorrere qui anche il fine settimana. Sono stata a concerti, come all’anteprima di quello di Abbado al teatro Farnese. Ma non solo: ogni sera vado a correre con Rodrigo, l’attore della fiction, al parco Ducale». Ma la cosa che piace di più di Parma a Cinzia Th Torrini è solo una: «L'odore di tiglio sul Lungoparma - spiega -. E’ intenso e buono». Ma la regista vuole anche ringraziare la gentilezza della città Ducale: «Le comparse, tantissime, con cui abbiamo lavorato sono state gentilissime. Non è facile stare in piedi tutto il giorno sotto al sole, soprattutto se in costume e truccati. E poi subire i nostri momenti di nervosismo: non è così facile girare un film. E devo dire che le comparse di Parma vanno ringraziate tutte, dal primo all’ultimo, per la loro professionalità». La Torrini e le telecamere della Certosa di Parma rimarranno in zona fino a metà luglio. Data in cui la regista promette di svelare un grande mistero: «So che c'è una diatriba su quale fosse la Certosa di Parma citata da Stendhal nel romanzo - spiega -, se quella di Paradigna o quella di via Mantova. Beh, io ho scelto e sono sicura di aver ragione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat