Spettacoli

Bertolucci: omaggio in Piazza Maggiore con "Il conformista"

Bertolucci: omaggio in Piazza Maggiore con "Il conformista"
0

Ci è arrivata in redazione la testimonianza di una studentessa parmigiana che a Bologna ha asisstito a una serata “speciale” in Piazza Maggiore: ospite Bernardo Bertolucci con la proiezione del film “Il conformista” in versione restaurata.


Costanza Passeri

Sono le 22 in punto quando Bernardo Bertolucci fa il suo ingresso in una Piazza Maggiore gremita di persone, di tutte le età e nazionalità.

Tutti in piedi, applaudiamo per diversi minuti il maestro, che, grazie all’iniziativa “Il cinema ritrovato”,è qui, in una calda serata di fine giugno, per commentare “Il Conformista” ,capolavoro da lui diretto nel 1970,tratto dall’omonimo romanzo di Alberto Moravia, che vedremo da lì a poco in versione restaurata.

L’emozione di avere di fronte uno tra i più grandi registi di tutti i tempi è indescrivibile, qualcuno grida “bravo”, gli applausi sembrano non voler smettere.Mi guardo intorno e vedo ragazzi giovani come me, persone adulte, anziani e bambini, alcuni stranieri con un marcato accento bolognese e tanti turisti.

Tutti attendono le parole del maestro Bertolucci, che inizia il suo discorso ringraziandoci per l’affetto così intenso e la presenza numerosa. Ci spiega come Bologna per lui rappresenti un luogo bello e importante, perché in questa città ha presentato anni fa la versione restaurata di “Novecento”, che grazie alla visibilità ottenuta da questo evento, ha iniziato, per così dire, una seconda vita.

“Il Conformista”, racconta il regista, è il secondo film girato con Vittorio Storaro, genio della fotografia, e il primo in costume.La storia è quella di un uomo che si sente diverso, inadeguato e per questo motivo è spinto a conformarsi, a essere come gli altri; è il 1938, “gli altri” sono tutti fascisti, il suo desiderio è quindi quello di essere il fascista perfetto.

Bertolucci sottolinea che “la storia è ambientata a fine anni ’30,ma può essere adattata anche agli anni ’70, data di realizzazione del film, e forse anche al nostro presente”. Un fragoroso applauso saluta il maestro che lascia il palco, il film inizia, mi siedo sulle mattonelle calde di Piazza Maggiore e alzo gli occhi: ecco il volto di Jean-Louis Trintignant a tutto schermo, sotto un cielo stellato, all’ombra delle due torri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

5commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti