12°

22°

Spettacoli

"Hey Boy! Hey Girl!". Si balla con Ray Gelato

"Hey Boy! Hey Girl!". Si balla con Ray Gelato
Ricevi gratis le news
0

Giulio Alessandro Bocchi
Con l’inesorabile «walking» del contrabbasso a scandire il ritmo, mercoledì sera, lo swing di Ray Gelato e della sua Giants Orchestra ha animato il concerto alla Pilotta per la rassegna «Sotto il cielo di Pama».
Le origini italo-americane
Il cantante e sassofonista è nato e cresciuto in Gran Bretagna, ma sono ben radicate le sue origini italo-americane e traspaiono con evidenza dalla sua musica.
Un po’ Dean Martin e un po’ Fred Buscaglione, Gelato ha proposto con vivacità un programma passando dall’America di «Everybody loves sombody» all’Italia di «Carina».
I duetti con Kai Hoffman
Con lui sul palco c’era anche la cantante Kai Hoffman e i due hanno potuto dare vita a una serie di movimentati duetti, seguendo le orme di interpreti come Louis Prima e Keely Smith, interpreti della canzone «Hey Boy! Hey Girl!», che dava anche il titolo allo spettacolo e al loro ultimo cd, promosso in più di un’occasione, mercoledì sera, da Gelato. Anche la Hoffman si è esibita anche in italiano proponendo agli spettatori della Pilotta «In cerca di te».
La Giants Orchestra
Anche i membri della Giants Orchestra, comunque, hanno avuto la possibilità di fare apprezzare agli spettatori la propria abilità con impegnativi assoli. Il più coinvolgente è stato senza dubbio quello del batterista Sebastiaan De Krom, all’interno di «Sing, Sing, Sing», scritta anche questa da Luis Prima. De Krom è stato impegnato per diversi minuti, non accontentandosi della batteria: allontanandosi progressivamente dal suo strumento, senza mai smettere di suonare, ha cominciato a battere su una sedia, sull’asta del microfono, sulle corde del contrabbasso e su quelle del pianoforte, fino ad avvicinarsi al bordo del palco da dove ha improvvisato un innocuo duello a colpi di bacchetta con un bambino sulle spalle del padre.
Il lato spettacolare del concerto, infatti, non era da trascurare e lo hanno fatto vedere (oltre ai due cantanti, naturalmente) anche Oliver Wilby, ai sassofoni, Andy Rogers al trombone, Daniel Marsden alla tromba, Gunther Kurmayr al pianoforte e Geoff Gascoyne al contrabbasso.
«Hey Boy! Hey Girl!»
Si prestava bene anche ad essere danzato lo swing di Gelato, e il cantante in più di un occasione ha esortato il pubblico ad alzarsi e a ballare: un invito accolto timidamente dagli spettatori parmigiani, eccezion fatta per i più arditi che hanno provato ad accennare anche qualche passo di danza ai piedi del palco. Gli applausi, comunque, non sono mancati e i musicisti, dopo «Papa loves mambo» che chiudeva il programma ufficiale, sono tornati sul palco per riproporre «Hey Boy! Hey Girl!» come bis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

27commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

4commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

I soldi degli sms mai arrivati a Amatrice: indaga la procura

chiesa

Papa Francesco "accusato" di sette eresie. Lettera firmata anche da Gotti Tedeschi

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery