22°

Spettacoli

Barilli: "Tra i miei progetti anche un Moby Dick sul Po"

Barilli: "Tra i miei progetti anche un Moby Dick sul Po"
Ricevi gratis le news
0

 Apparirà spesso con una margherita in bocca, ma non per questo il suo personaggio può considerarsi un «buono». Francesco Barilli ha appena terminato le riprese del nuovo film di Francesco Campanini, dal titolo «La casa nel vento dei morti», scritto ed interpretato da Luca Magri.
Per Barilli, regista e attore di lunga esperienza, è la «seconda volta» con la giovane coppia di amici Campanini-Magri dopo il noir «Il solitario»: «Qui – racconta – ci sono una storia e una sceneggiatura più “complete” rispetto al primo film. Loro sono giovani, ed è un bene in un momento come questo in cui il cinema italiano sta soffrendo per la mancanza di coraggio e la voglia di pensare più al piccolo schermo che al grande: con la loro energia, possono fare quello che vogliono e trasformare un noir in un horror».
Sul cinema indipendente aggiunge: «Ci sono parecchi giovani che ci provano: spesso mi mandano i loro lavori; belli o brutti, il fatto di crederci è la cosa più importante».
La disillusione sull’attuale momento del cinema nazionale, però, resta: «In giro si vedono film che sembrano ordinati dal dottore, e non incassano perché non osano. All’estero, invece, o fai davvero il cinema per il cinema o fai la tv che, addirittura, tenta di superare il cinema perché più “libera”. Da noi, invece, drammaticamente trionfa un prodotto come “Don Matteo” che mostra più delitti a Gubbio di quelli che avvengono a Los Angeles». Parlando del suo personaggio nel film di Campanini, Barilli ricorda anche gli sforzi fisici durante la lavorazione: «Abbiamo corso parecchio su e giù per l’Appennino, girando sequenze di “fuga” faticose. Ho voluto che il mio zaino fosse davvero pesante e correvo anche prima di iniziare le riprese: si deve vedere che il sudore è vero e non acqua spruzzata sui volti e i costumi».
L’attore parmigiano, in questo horror ambientato nel Dopoguerra, è uno dei quattro ladri in fuga sulle montagne dopo un colpo a un ufficio postale: «Mi sono divertito con me stesso, tagliandomi i capelli apposta, scegliendo con la costumista (la sorella Evelina, ndr) gli abiti adatti e mettendo una margherita in bocca ogni volta che sparo. Volevo fare il “matto”, con un personaggio tosto, che era stato in galera per aver strozzato la moglie». 
E l’atmosfera sul set? «Molto professionale, con attori e tecnici davvero preparati». Tra gli interpreti parmigiani, anche un volto storico del Teatro delle Briciole come Paola Crecchi. Barilli, che anche all’estero è riconosciuto come un maestro dell’horror grazie al cult da lui diretto «Il profumo della signora in nero», ha portato la sua esperienza in questa produzione ed ha girato personalmente un piccolo flashback.  Attualmente sta lavorando a diversi progetti: un horror indipendente da girare nei boschi di Carrega, un film in attesa di un produttore il cui copione è piaciuto molto a Claudia Gerini e un corto che partirà a giorni con riprese nel Parmense. Il suo progetto più ambizioso rimane quello di un film visionario ambientato in un grande fiume: «Una sorta di “Moby Dick” sul Po».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

21commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Usa

Sparatoria a Baltimora, tre morti

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»