Spettacoli

«Nuove Atmosfere» si presenta: tra classicismo e contemporaneità

«Nuove Atmosfere» si presenta: tra classicismo e contemporaneità
0

  Lucia Brighenti

Guarda all’Ottocento, al romanticismo e a quella temperie che diede le origini all’unità italiana, «Nuove Atmosfere 2011-2012» ma il suo sguardo si allarga a rimirare ciò che ha preceduto e seguito quel secolo per arrivare sino alla contemporaneità. 
La sesta edizione della stagione sinfonica della Filarmonica Arturo Toscanini si svolgerà dal 13 novembre al 26 maggio 2012 all’Auditorium Paganini, con tredici concerti che proporranno anche due prime esecuzioni e solisti e direttori d’orchestra di grande prestigio. «Sono molte le richieste di abbonamento che in passato non siamo riusciti a soddisfare – ha ricordato il presidente della Fondazione Arturo Toscanini, Maurizio Roi, durante la presentazione del cartellone – per questo abbiamo fatto appello alla città per poter incrementare l’offerta con un doppio turno. Questo non è ancora possibile, ma abbiamo deciso comunque di investire su Parma, ampliando la rassegna ‘Tutti per Uno’ che quest’anno diventa XL: non è molto, ma è un po’ più di ieri». La serie di concerti «Tutti per Uno – La Filarmonica Arturo Toscanini con i suoi solisti», che già l’anno scorso si è svolta parallelamente alla stagione principale, si allarga infatti quest’anno a sette date, quattro delle quali saranno repliche di concerti inseriti in «Nuove Atmosfere». «È un embrione di secondo turno – spiega il direttore artistico Rosetta Cucchi – Mi è piaciuto fare una stagione che guardasse all’Ottocento, un secolo che ha dato i natali alla nostra Italia e importantissimo per la musica sinfonica, permeata di passione. Al contemporaneo si arriverà grazie alle opere di compositori quali Michael Daugherty, Giovanni Sollima, Toshio Hosokawa». Di grande rilievo i solisti: i violoncellisti Mario Brunello e Natalia Gutman, i pianisti Pietro De Maria, Uri Caine, Rudolf Buchbinder, il flautista Massimo Mercelli, e i direttori quali Rinaldo Alessandrini, Lawrence Foster, Kazushi Ono, Pinchas Steinberg, Roberto Abbado, Roman Brogli, Gustav Kuhn, Pier Carlo Orizio e Daniel Kawka. 
La stagione è realizzata col sostegno di Regione Emilia Romagna, Ministero per i beni e le attività culturali, Fondazione Cariparma, Comune di Parma, Provincia di Parma, Camera di Commercio di Parma, Fondazione Monte di Parma (per la quale era presente il vicepresidente Tedeschi, che ha confermato la volontà della Fondazione di dare un contributo alla cultura e alla musica della città). Partner istituzionale della Filarmonica A. Toscanini: Ferrovie Emilia Romagna. Sponsor: Chiesi Farmaceutici, X3Energy, Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi. Amici della Filarmonica: Dallara spa, Comitato promotore costituenda Banca di Parma – credito cooperativo, Unipol, Fidenza Village, Circolo Amici Toscanini, Banca Generali. Sponsor Tecnici: F.lli Manara e Crosconsulting Parma. Prelazioni per gli abbonati alla passata stagione dall’8 settembre all’8 ottobre; nuovi abbonamenti in vendita dal 15 ottobre al 27 ottobre e i singoli biglietti dal 29 ottobre. Info: tel. 0521 200145. 
 
     
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)