-5°

Spettacoli

Anderson, trascinatore nato

Anderson, trascinatore nato
0

 Vincenzo Raffaele Segreto

«E in principio l’uomo creò Dio; e lo creò a propria immagine e somiglianza»: questo iconoclastico, totale rovesciamento di prospettiva era lo spiazzante "benvenuto" a chi, dopo aver ammirato il bellissimo dipinto della copertina, apriva la confezione di uno dei dischi più belli del periodo d’oro del pop: era Aqualung, erano i Jethro Tull, era il 1971.
Ricorrono 40 anni dall’uscita di quel disco storico, e da allora quella sorta di alter-ego di Ian Anderson, quell'Aqualung nel quale volle farsi ritrarre con sguardo tutt'altro che autoindulgente, barbone cattivo e inacidito che «sluma con cattive intenzioni le ragazzine, sdraiato sulla panchina di un parco», ma anche «Aqualung, amico mio», che si sente «come un’oca morta che sputa fuori i pezzi della sua fortuna spezzata» è diventata sinonimo di Jethro Tull. Poche canzoni sono altrettanto cariche di suggestioni nella storia del rock, in un disco in cui suoni e immagini si cristallizzano in canzoni leggendarie quali, oltre alla title-track, "My God", o "Locomotive breath". Non potevamo non cominciare la nostra cronaca del concerto che i Jethro Tull hanno tenuto venerdì a Boretto che partendo da questo anniversario: da quel 1971 in cui la storia dei Jethro è entrata nella leggenda, una leggenda però ben viva, perché ben viva è l’anima e il motore di questo gruppo, Ian Anderson, cioè, ancora intrepido anche se non più invitto, e qualche cicatrice portata come una medaglia. Trascinatore nato, strumentalmente all’apice della sua bravura, Anderson tiene in mano spettacolo e pubblico guidando una band che funziona come un orologio a carica atomica nel quale spicca per classe e intensità la chitarra di Martin Barre, il vero alter ego musicale di Ian Anderson e suo compagno di viaggio da «appena» il 1968! Una carica che ha fatto presto a passare dal palco al numerosissimo pubblico che ha popolato il bello spazio del Lido di Boretto trasmutando il concerto in una vera festa in cui Aqualung - da un "My God" che è l’apice del colorismo strumentale di Anderson ai brani acustici in cui il flat-picking della sua chitarra è diventato cristallino ricamo cembalistico - è stato, e giustamente, il filo rosso del programma. Suggestivo fuori programma, l’apparizione di due cosmonauti appena ritornati dallo spazio, l’italiano Paolo Nespoli e la statunitense Cady Coleman, un soldo di cacio dal coraggio inversamente proporzionale alla statura, non si sa se maggiore per rimanere mesi nello spazio, o duettare sul palco con un mostro quale Anderson. E mentre la luna si specchiava sul grande fiume, la leggenda dei Jethro Tull si rinnovava... 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

10commenti

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

3commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

2commenti

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

3commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

4commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta