15°

Spettacoli

Anderson, trascinatore nato

Anderson, trascinatore nato
0

 Vincenzo Raffaele Segreto

«E in principio l’uomo creò Dio; e lo creò a propria immagine e somiglianza»: questo iconoclastico, totale rovesciamento di prospettiva era lo spiazzante "benvenuto" a chi, dopo aver ammirato il bellissimo dipinto della copertina, apriva la confezione di uno dei dischi più belli del periodo d’oro del pop: era Aqualung, erano i Jethro Tull, era il 1971.
Ricorrono 40 anni dall’uscita di quel disco storico, e da allora quella sorta di alter-ego di Ian Anderson, quell'Aqualung nel quale volle farsi ritrarre con sguardo tutt'altro che autoindulgente, barbone cattivo e inacidito che «sluma con cattive intenzioni le ragazzine, sdraiato sulla panchina di un parco», ma anche «Aqualung, amico mio», che si sente «come un’oca morta che sputa fuori i pezzi della sua fortuna spezzata» è diventata sinonimo di Jethro Tull. Poche canzoni sono altrettanto cariche di suggestioni nella storia del rock, in un disco in cui suoni e immagini si cristallizzano in canzoni leggendarie quali, oltre alla title-track, "My God", o "Locomotive breath". Non potevamo non cominciare la nostra cronaca del concerto che i Jethro Tull hanno tenuto venerdì a Boretto che partendo da questo anniversario: da quel 1971 in cui la storia dei Jethro è entrata nella leggenda, una leggenda però ben viva, perché ben viva è l’anima e il motore di questo gruppo, Ian Anderson, cioè, ancora intrepido anche se non più invitto, e qualche cicatrice portata come una medaglia. Trascinatore nato, strumentalmente all’apice della sua bravura, Anderson tiene in mano spettacolo e pubblico guidando una band che funziona come un orologio a carica atomica nel quale spicca per classe e intensità la chitarra di Martin Barre, il vero alter ego musicale di Ian Anderson e suo compagno di viaggio da «appena» il 1968! Una carica che ha fatto presto a passare dal palco al numerosissimo pubblico che ha popolato il bello spazio del Lido di Boretto trasmutando il concerto in una vera festa in cui Aqualung - da un "My God" che è l’apice del colorismo strumentale di Anderson ai brani acustici in cui il flat-picking della sua chitarra è diventato cristallino ricamo cembalistico - è stato, e giustamente, il filo rosso del programma. Suggestivo fuori programma, l’apparizione di due cosmonauti appena ritornati dallo spazio, l’italiano Paolo Nespoli e la statunitense Cady Coleman, un soldo di cacio dal coraggio inversamente proporzionale alla statura, non si sa se maggiore per rimanere mesi nello spazio, o duettare sul palco con un mostro quale Anderson. E mentre la luna si specchiava sul grande fiume, la leggenda dei Jethro Tull si rinnovava... 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

6commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

2commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

4commenti

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: 30 indagati in quattro regioni, Emilia compresa

1commento

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

3commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

11commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

roma

Taxisti in piazza: tensione davanti alla sede del Pd, strade chiuse Fotogallery

SOCIETA'

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

SPORT

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv