17°

Spettacoli

Bagarre, il fenomeno Sinclar fa scatenare tutti in pista

Bagarre, il fenomeno Sinclar fa scatenare tutti in pista
9

Alex Botti
Chi non c’era sabato sera al Bagarre Disco Village di Ghiare di Berceto si è perso un evento strepitoso, che difficilmente potrà ripetersi. Luna piena e arietta fresca hanno accompagnato alla discoteca della Val Taro lui, Bob Sinclar, il dj e produttore francese di fama mondiale.
Un’organizzazione perfetta ha saputo regalare ai suoi fan una serata indimenticabile. Già dall’ingresso si respirava un’atmosfera tutta speciale, completamente diversa da tutti gli altri sabati sera.
Reduce da una serie di date nei locali più importanti e famosi della Costa Azzurra, Bob Sinclar è arrivato nella nostra provincia, destinazione Bagarre: dopo Nizza, Saint Tropez e Cannes è stata Ghiare di Berceto a diventare il baricentro della musica dance del momento. Poco prima dell’una di notte il suo arrivo alla discoteca. Scortato dagli uomini della sicurezza Bob Sinclar è prima passato al tavolo delle autorità per un breve saluto e qualche foto, e poi è salito alla consolle. Pochi minuti per prendere confidenza con «i piatti» e poi l’inizio: la pista in fibrillazione lo ha accolto con un urlo come non si era mai sentito, mentre alle sue spalle, dal greto del torrente, iniziava uno spettacolo pirotecnico che per diversi minuti ha illuminato e colorato il cielo. Un saluto, e da quel momento è stata solo musica, la sua musica. Per più di due ore di dj set ha fatto ballare l’intera pista, affollata e divertita come non mai, con le hit più famose dell’ultimo periodo tra le quali naturalmente non potevano mancare le sue canzoni. Da «Rock this party» a «Rainbow of love», da «World, hold on» a «Tik Tok», per finire con la recentissima «Far l’amore», il tormentone dell’estate cantato da Raffaella Carrà che da alcune settimane è alle prime posizioni in tantissime classifiche di diversi stati.
Erano le 3.30 quando, dopo 2 ore di mixaggi e mash up, ha salutato i suoi fan. Divertito è sceso dalla consolle per fare ritorno all’Hotel de La Ville di Parma dove ha passato la notte, prima di ripartire per Linate dove alle 13.00 lo attendeva un aereo che lo ha riportato a Parigi, pronto a ripartire per raggiungere in serata il Garden Club di La Baule in Francia. Per una notte la discoteca più bella e suggestiva di tutta la provincia, ha fatto il salto di qualità. Dagli «abituali sabati sera tutto esaurito», con uno fra i più grandi dj di fama internazionale il Bagarre si è inserito nel circuito mondiale delle più grandi e famose discoteche, ed ora che si è rotto il ghiaccio chissà quali altre sorprese potrà portare l’estate 2012.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco L.

    22 Luglio @ 15.01

    i soliti sbragoni della gazzetta... se gli do 60mila euro viene a anche a suonare nel mio giardino di 5mq vestito da donna..

    Rispondi

  • Luca

    19 Luglio @ 09.36

    @SPIDERMAN: Eh no, qui sbagli tu... E' Sinclar... Ricorda la legge delle 11P: Prima Pensa Poi Parla Perchè Parola Poco Pensata Potrebbe Portare Pentimento.

    Rispondi

  • Anna

    19 Luglio @ 09.25

    @Spiderman.... No no, è proprio Bob Sinclar.... Informati.

    Rispondi

  • I love house music

    19 Luglio @ 08.44

    Caro SPIDERMAN... prima di parlare... informati!!! Il nome corretto è Bob Sinclar, pseudonimo di Christophe Le Friant...

    Rispondi

  • Roberto Ugolotti

    18 Luglio @ 21.54

    e invece si chiama proprio Bob Sinclar (e si pronuncia anche così), è francese. comunque è vero, si mettano il cuore in pace gli amici di Ghiare: non sono entrati a far parte del circuito internazionale dei grandi club e dei luoghi à la page. Semplicemente il Bagarre ha scelto di fare un investimento rischioso. Gli auguro che possa essere anche remunerativo, ma ho i miei dubbi. Se davvero quello era il compenso pattuito (60.000 €) non so se a fine serata i conti tornavano. I luoghi e i club internazionali veramente importanti sono quelli dove i 'fenomeni' nascono e si costruiscono, non quelli dove i 'fenomeni' finiscono, dopo comparsate televisive, pubblicità, pompaggio mediatico, a raccogliere i frutti (non sempre meritati) delle loro 'fatiche'.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia