18°

28°

Spettacoli

I Musicanti di Grema e Niccolò Bossini: «Noi, sul palco del Campovolo 2.0»

I Musicanti di Grema e Niccolò Bossini: «Noi, sul palco del Campovolo 2.0»
1

Pierangelo Pettenati

Centoventi mila spettatori (circa). E’ il dato più impressionante del ritorno di Luciano Ligabue a Campovolo a distanza di quasi cinque anni. Ovvio che molti di questi fossero parmigiani e non solo tra il pubblico. Alcuni, infatti, quell'immenso palco l’hanno calcato. Nel pomeriggio è toccato ai collecchiesi Musicanti di Grema, per i quali è stata un’esperienza unica e indimenticabile, come ricorda Lorenzo, cantante della band: «Prima di suonare eravamo l’agitazione fatta persona; davanti a tanta gente, un minimo e errore sei spacciato. Per fortuna tutto è andato bene e il pubblico ha applaudito. Avevamo paura, perché non sempre il pubblico è tenero con i gruppi spalla, invece l’abbiamo visto coinvolto. Quando siamo tornati abbiamo capito che era un’occasione d’oro e l’abbiamo sfruttata al meglio. E’ stata un’esperienza incredibile, tutte le persone che si sono occupate di noi sono state ineccepibili. Non potevamo vivere meglio una giornata del genere». Ad aiutarli, la consapevolezza di non essere soli: «Sono venuti molti nostri amici e questo è bastato per tranquillizzarci. Era bello sapere che in quel mare di persone c'era qualcuno venuto per sentire te». Ora, il ritorno alla vita di sempre: «Abbiamo sempre saputo che era l’occasione della vita, ma un’occasione unica. Da domani ci ritroveremo come al solito nella nostra sala prove per preparare i prossimi concerti, incidere e proporci alle case discografiche. Non ci siamo montati la testa, cerchiamo solo qualcuno che ci aiuti nelle registrazioni o in qualche data in più. Certo, ci ha destabilizzato vedere tanta gente che ci applaudiva e ci seguiva, ma sappiamo che quella non è la nostra realtà».
Più tardi, proprio al fianco di Luciano Ligabue, è toccato al chitarrista parmigiano Niccolò Bossini, che proprio al concerto di Campovolo del 2006 ha esordito nella band; «Cosa succederà dopo questo concerto non lo so, ho la sensazione che un periodo si sia aperto lì e lì si sia chiuso. E’ tutto molto simbolico, soprattutto per me. Però so che i cerchi si chiudono, ma poi se ne aprono degli altri...». Allora era la prima volta, ora sono passati due dischi e decine di concerti: «La differenza è totale. Non voglio usare la parola "abituarsi" perché non è da me e perché non mi sono abituato, però formi un callo. L’altra volta non sapevo a cosa andavo incontro. Sabato lo sapevo, soprattutto nella gestione delle emozioni. Ero a casa, ho parlato coi miei, ho preso la macchina e sono uscito al solito casello, solo che invece di andare a giocare a calcio sono andato a suonare. Poi stavolta ho suonato meno e ho avuto modo di rilassarmi, il che è straniante. Allora era stato più difficile da portare alla fine, sabato il vero tour de force è stato per Luciano». E, inoltre, c'è stata la consapevolezza di aver dato qualcosa: «A questo concerto ho dato tutto, che è il contributo che ho dato fino all’inizio. E' sicuramente più quello che ho preso, ma ho la sensazione che Luciano di me si fidi, che nella costruzione del nuovo sound possa sempre trovare un chitarrista diretto e senza fronzoli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giacomo

    19 Luglio @ 00.22

    Ciao Pierangelo, sono Giacomo uno dei due chitarristi dei Musicanti di Grema. Mi fa molto piacere leggere questo articolo, perchè descrive appieno tutte le emozioni e ciò che abbiamo provato quel giorno. Però ho notato alcuni errori di cui ti posso dare la correzione giusto per dovere di cronaca, non che cambi molto la sostanza. Lorenzo non è il cantante ma il batterista, lo scorso concerto al Campovolo di Ligabue si è tenuto nel 2005 invece che nel 2006 e Niccolò Bossini in realtà è di Poviglio, quindi tecnicamente reggiano e non parmigiano, sebbene abbia in effetti studiato a Parma e non a Reggio. Spero che queste informazioni vi possano essere d'aiuto, ancora grazie e buon lavoro a tutta la redazione..

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

sabato

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

1commento

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

CHICHIBIO

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Vento forte a Salsomaggiore: piante cadute in strada

MALTEMPO

Vento forte a Salsomaggiore: piante cadute in strada

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

2commenti

AEROPORTO

Salta il Parma-Cagliari: giornata di passione per i parmigiani. Ryanair: "Notte in hotel e partenza da Bologna"

La cancellazione del volo era dovuta al maltempo

Langhirano

Manca la corrente: disagi a Cozzano

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

8commenti

emilia romagna

Calano gli incidenti stradali con gli autocarri: a Parma il dato migliore in regione

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

4commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo) 

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

Siccità

Più acqua per l'agricoltura nei bacini del Taro e del Trebbia

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Google, l'algoritmo diventa monopolista

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

paura

Ordigno alla scuola di polizia locale a Modena. Il sindaco: "Non rovinerà la festa di Vasco"

VERMICINO

E' morto Nando, il pompiere che parlò con Alfredino

SOCIETA'

Siria

La combattente curda sfiorata dal proiettile sorride

gazzareporter

Parcheggi creativi in via Borsari

SPORT

Moto

Biaggi ringrazia Bianca: "Ero in fin di vita e tu..."

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat