19°

Spettacoli

Sarah Jane Morris incontra gli Archi del Teatro Regio

Sarah Jane Morris incontra gli Archi del Teatro Regio
0

Marco Pipitone

Nel cortile della Pilotta brilla la stella di Sarah Jane Morris. Direttamente da Southampton con la forza della sua voce è pronta ad illuminare «Il cielo di Parma» in un prezioso e originale accostamento con l'Orchestra di Archi del Teatro Regio di Parma.  Una data - quella di stasera - più unica che rara; la vocalist inglese, sarà infatti accompagnata dall’Orchestra di Archi del Regio, per un concerto dal titolo «Cellosongs», in cui la vena sperimentale e provocatoria della straordinaria interprete, troverà libero sfogo grazie al suo indiscutibile talento e allo stimolante supporto/apporto dei professori d'orchestra: Wiktor Jasman;  Ferruccio Francia; Marco Ferri; Enrico Magrini; Marco Ariani; Antonio Amadei; Marcello Rosa; Tatyana Mukambet; Veronica Lapiccirella; Sophie Norbye; Manuela Albano; Valeria Sirangelo; Paola Siragna; Paola Secci (ore 21.30; biglietti da 12 a 30 euro). Ma facciamo un passo indietro, nel mondo di Sarah.

Gli esordi
Sono gli Eurythmics ad accorgersi del talento cristallino di Sarah Jane Morris. Era il 1981, la giovane cantante inglese canta nel singolo di debutto del duo: «Into The Garden». «Lavorare con due mostri sacri della musica è stata indubbiamente un’esperienza difficile da dimenticare» - dice "La rossa di Southampton".

L'Italia e Sanremo
L’interprete calca i teatri e i palchi del nostro paese da diverso tempo. La storia racconta che Sarah-Jane, nel 1980, sbarcò a Firenze dopo aver risposto ad un annuncio sul Melody Maker. «Decisi di rispondere a questo gruppo, blues locale, si chiamavano Panama - e aggiunge - si rivelò un'esperienza interessante seppur breve ma questo mi permise di stabilire alcuni contatti fondamentali per il prosieguo della mia carriera».  Nell’arco di due anni partecipa al Festival di Sanremo, prima con Riccardo Fogli (1990) e l’anno successivo con Riccardo Cocciante, con cui canta il brano «I'm missing you/Se Stiamo Insieme» che risultò il vincitore.

Le collaborazioni
Rimanendo agli anni 80 è impossibile scordare il duetto con Jimmy Sommerville e i suoi Communards; nel 1986 ricanta «Don't leave Me This Way»: è il momento del grande successo ma la spinta creativa che attraversa il percorso di Sarah la spinge lontano dal mondo mainstream. Come quando in un impeto creativo abbandona la musica pop per abbracciare le atmosfere soffuse della musica Jazz, Soul e R'nB; memorabile un duetto con Ian Saw, uno dei migliori cantanti jazz sulla piazza (vincitore del 2007 del Bbc Jazz Award).  Ai giorni nostri l’Italia rimane al centro della vita artistica della cantante. Dopo aver dato alla luce «Where it Hurts», l’ultima fatica discografica, ritorna - come già detto - ad esibirsi sui palchi italiani con «Cellosongs». «Un progetto che nasce dall’incontro con il violoncellista e compositore Enrico Melozzi - dice - L'idea è quella di porre la mia vocalità al centro di un’orchestra di violoncelli in cui le melodie classiche, come "Il Chiaro di Luna" di Debussy, si mescolano con canzoni leggere, ma di grande spessore, come Fast Car di Tracy Chapman». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017