20°

33°

Spettacoli

Torna "Culatello e Jazz" e rende omaggio al 150° dell'Unità d'Italia

Torna "Culatello e Jazz" e rende omaggio al 150° dell'Unità d'Italia
Ricevi gratis le news
0

Non c’è due senza tre. Dopo il grande successo della seconda edizione dello scorso anno, torna puntuale a inizio settembre (precisamente il 9), la serata «Culatello & Jazz».
Binomio stridente solo in apparenza, da tre anni la serata organizzata da Giuseppe Scaltriti, presidente della Faled, e da suo figlio Matteo che cura la parte più specificatamente musicale, è oramai un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati di cultura gastronomica e musicale. Padre e figlio, tanto diversi quanto complementari, parlano dell’evento da loro organizzato con un entusiasmo tanto diverso quanto figlio della stessa nerboruta cultura della «conduzione familiare» che ha reso la nostra Bassa una terra tanto forte quanto sincera.
L’uno il padre, innamorato della propria terra e desideroso di «puntarvi i riflettori», l’altro, il figlio innamorato della musica e della sua magia.
«Speriamo veramente che questo appuntamento diventi un’istituzione - comincia Giuseppe  - e dal volume delle richieste, che vanno sempre aumentando, ce la faremo». Ma subito l’imprenditore che è anche proprietario del brand principale sponsor della serata, i distillati «Spirito Verdiano», parla dello scopo promozionale della serata, promozione volta soprattutto a valorizzare la sua terra ed in particolare quella Roccabianca che, nella sua splendida rocca, è stata per tutte le due edizioni passate (e lo sarà anche per la terza) teatro della serata. «Vogliamo porre l’attenzione quanto più possibile estesa sulla nostra terra, attraverso la promozione di un prodotto tipico e di elevatissima qualità quale il culatello e la divulgazione culturale più specifica. Ecco allora entrare in campo Massimo Spigaroli, chef del celeberrimo Cavallino Bianco, e alcuni tra i più importanti protagonisti della scena jazzistica italiana».
Matteo, che dal padre ha preso spirito imprenditoriale e passione, ci racconta: «In occasione del centocinquantesimo dell’unità d’Italia (cui «Culatello & Jazz» è quest’anno dedicata, n.d.r.) abbiamo voluto avere una “all star” band tutta italiana, anche nel segno della continuità.  Continuità, naturalmente, artisticamente e musicalmente parlando. Per i primi due anni questa continuità è stata garantita dalla presenza di Fabrizio Bosso, che nella prima edizione ha suonato col suo organ trio, e nella seconda è stato inserito nella reunion Grossman – Cables. Quest’anno abbiamo voluto ancora una volta con noi Piero Odorici, sassofonista di vaglia che non ha sfigurato la passata edizione al fianco di un gigante come Steve Grossman». E gli altri? «Bastano solo i nomi: Roberto Gatto, batterista fra i più importanti in Italia, Rosario Bonaccorso, contrabbassista praticamente fisso nei progetti più jazz di Stefano di Battista, Flavio Boltro, trombettista che ha suonato tra gli altri con Michel Petrucciani e Andrea Pozza, pianista dal curriculum straordinario». Le premesse per una grande serata ci sono tutte; info: organizzazione@culatelloejazz.it; tel 334.7484776.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

Inchiesta sulle bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

via milano

Lite al parco: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

2commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

6commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un parmigiano fotografa il blitz La sequenza

3commenti

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

ANTEPRIMA GAZZETTA

Bollette anomale e strani anticipi da pagare: le storie sulla Gazzetta di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel