-3°

Spettacoli

Poker di comici stasera all'Euro Torri

Poker di comici stasera all'Euro Torri
0

Sono quattro le nuove attrazioni comiche che hanno vivacizzato l’edizione 2011 di “Zelig” su Canale 5: Maurizio Lastrico, Andrea Sambucco, i Senso D’oppio e gli Emo (I Mancio e Stigma). Stasera, giovedì 28 luglio alle 21, al centro commerciale Euro Torri di Parma, tocca a loro suggellare la rassegna di spettacoli “GiovedidEstate”, organizzata per cinque giovedì in collaborazione e col patrocinio del Comune.
Il loro quadruplo show, a ingresso libero e gratuito, è collegato all’apertura fino a mezzanotte di tutti i negozi, bar e ristoranti dell’Euro Torri e viene presentato da Manuela Boselli con Sambucco nel doppio ruolo di conduttore e cabarettista, sul palco di piazza Balestrieri davanti all’entrata sud del complesso commerciale, che - per chi arriva da fuori città - si trova a 1 km dal casello “Parma Centro” della A1; info www.eurotorri.it, 0521-701290 e 0521-272148.

Maurizio Lastrico, genovese, classe 1979, proviene dal teatro, dalla recitazione studiata alla Scuola del Teatro Stabile di Genova, col diploma nel 2006. Esordisce in tv nel 2007, con il personaggio del catatonico, nella quarta stagione della sit-com “Camera Cafè”. Nel 2009 sbarca a “Zelig Off” cimentandosi nella sua Divina Commedia “rivisitata”, trattazione di temi quotidiani in lingua dantesca. Nello stesso anno entra nel cast fisso della trasmissione di La7 “Grazie al cielo sei qui” e nel gennaio 2010 debutta in prima serata a “Zelig” al Teatro degli Arcimboldi. I suoi endecasillabi attualizzati sono davvero esilaranti, da poeta post moderno.

I Senso D’oppio sono in due, Pietro Casella e Francesco Lattarulo, cresciuti con il teatro e il cinema. All’attività drammaturgica alternano imprevedibili performance di strada, fondamentali per alimentare la loro verve tragicomica. Gli esordi del duo risalgono al 1999... in trio fino al 2010. Il loro cabaret si distingue per l’originalità e il modo di raccontare vicende al limite del reale, attraverso caricature e situazioni spesso assurde, rese comiche dalla mimica dei personaggi. Nel 2008 saggiano “Zelig Off” con le parodie di videogiochi e dal 2009 passano in prima serata su Canale 5.

I Mancio e Stigma (Patrizia Cammarota, Marco Mancin e Angelo Grasso) sono più conosciuti col nome Emo, grazie alle loro esibizioni nell’ultima edizione di “Zelig”. Il trio nasce dall’unione di “tre menti disturbate che da anni raccontano la loro visione del mondo, convinti così di riuscire a liberarsi dei loro fantasmi senza dover ricorrere alle cure di uno specialista”. I Mancio e Stigma caratterizzano quella che è ormai una realtà giovanile, “il mondo degli emo”, adolescenti androgini dalle lunghe frange sugli occhi, molti piercing sul corpo e un’anima depressa. Ma il trio sa andare oltre, interpretando una squadra della Protezione Civile impreparata e poco altruista.

Andrea Sambucco, udinese di nascita e milanese di adozione, classe 1975, è il Signor Maniaco, cioè la voce che a “Zelig” tempesta di telefonate anonime Bisio e la Cortellesi, ricorrendo a continue minacce di morte. Cabarettista dal 2005, Sambucco è anche attore, musicista, cantante e compositore di brani come la sigla del cartone animato “Berto Lof” (Lupo Alberto) per Raitre nel 2007, con ben tre album incisi. Dopo “Colorado”, l’approdo su Canale 5 nel 2010 a “Zelig Off” e nel 2011 a “Zelig”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

8commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

1commento

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video