Spettacoli

Bicentenario di Verdi: Bernazzoli ed Errani fanno appello a Galan

Bicentenario di Verdi: Bernazzoli ed Errani fanno appello a Galan
3

Comunicato stampa della Provincia

Un appello al ministro della Cultura e al governo tutto affinché si possa celebrare e valorizzare al meglio il bicentenario verdiano. Lo firmano il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani e il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, in una lettera inviata lunedì al ministro Giancarlo Galan a seguito delle sue dichiarazioni sulla proposta di legge per le celebrazioni del bicentenario: “Un provvedimento, che aveva ottenuto il parere positivo del Governo in sede di Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, indispensabile e urgente, se vogliamo che le celebrazioni del 2013 abbiano la giusta risonanza”, scrivono i due presidenti, ricordando i profondi legami dell’Emilia-Romagna e del Parmense con il Maestro e la cultura musicale che si è saputa far crescere, espressa in teatri di grande tradizione, importanti scuole di musica, orchestre di indiscusso prestigio e istituzioni come la Fondazione Istituto Nazionale di Studi Verdiani, che conserva la grandissima parte delle memorie verdiane.

“Siamo i rappresentanti di istituzioni che nel tempo hanno saputo custodire le memorie verdiane e valorizzarle - come si è dimostrato ancora dieci anni or sono, in occasione del Centenario della morte del Maestro, quando abbiamo saputo accogliere degnamente gli appassionati di tutto il mondo. Siamo i territori verdiani, lo siamo per migliaia di turisti italiani e stranieri, che ogni anno visitano le nostre località. E operiamo in una Regione che non ha mai fatto mancare il suo sostegno ai temi della cultura, al contrario li ha messi a valore, nella prospettiva non soltanto della crescita delle nostre comunità, ma anche in quella dello sviluppo del turismo culturale. Insieme, pensiamo di poter fare fronte all’esigenza di predisporre un calendario di eventi e interventi del tutto speciale, da realizzare nel 2013, quando presumibilmente nei teatri di tutto il resto d’Italia, ma anche nei maggiori teatri lirici del mondo, ci si ricorderà di Giuseppe Verdi. Pensiamo di poterlo fare, anche tenendo conto della situazione economica generale e delle sue ripercussioni sulla finanza pubblica, proprio perché non dobbiamo partire da zero, ma al contrario possiamo contare su una struttura - di competenze, di istituzioni e, perché no, di passioni - abbondantemente testata. Possiamo farcela, certo, a una condizione: che il Governo del Paese, e in particolare il Ministero della Cultura, siano al nostro fianco, a riconoscere la legittimità delle nostre ambizioni, e a valorizzare la nostra disponibilità. A queste considerazioni, già fermamente acquisite nel lavoro dei nostri parlamentari, noi La sollecitiamo vivamente nella speranza che un ulteriore momento di approfondimento e confronto possa metterci quanto prima nelle condizioni di lavorare per il successo del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi”, scrivono Errani e Bernazzoli a Galan, al quale chiedono al più presto un incontro sul tema.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    31 Luglio @ 17.43

    Si sbattessero per le famiglie e il benessere dei cittadini quanto si sbattono per Verdi......

    Rispondi

  • franco

    30 Luglio @ 23.45

    E ,GIUSEPPE direbbe " Cortigiani , Vil Razza Dannata " . !!!!!!!!!!!!!! FALCO.

    Rispondi

  • la camola

    30 Luglio @ 18.40

    Bhè possono sempre reperire i fondi con L'ADDIZIONALE REGIONALE E COMUNALE su stipendi e pensioni, tanto ci sono abituati.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery