-6°

Spettacoli

La Ventura ad alzo zero: "Rai, servi della politica"

La Ventura ad alzo zero: "Rai, servi della politica"
0

Elisabetta Malvagna
A poco più di un mese dalla sua clamorosa uscita dalla Rai per accettare le offerte di un’esclusiva Sky per due anni («X Factor» con Alessandro Cattelan il primo impegno), Simona Ventura, dopo 10 anni nell’azienda tv pubblica, rilascia la sua prima intervista e non le manda a dire.
A «Vanity Fair», che le dedica la copertina del numero in edicola oggi e che ne ha anticipato i contenuti,  parla della situazione in Rai con dirigenti «servi della politica»,  di Victoria Cabello che la sostituirà a Quelli che il calcio, di Monica Setta «fattasi scioccamente imporre», di Michele Santoro, Francesco Facchinetti, Caterina Balivo che forse prenderà le redini dell’Isola dei famosi («ha fatto un po' troppo la furbetta del quartierino»), di Sky («ho ritrovato l'entusiasmo che aveva Mediaset 20 anni fa e che Mediaset invece oggi ha smarrito») ma soprattutto racconta le incomprensioni con l’ex direttore di Rai2 Massimo Liofredi, «il peggiore».
Frasi accese che non passano inosservate: poco dopo l'anticipazione del settimanale, due dei bersagli della Ventura, la Setta e Liofredi, replicano a «caldo».
«Ho passato gli ultimi due anni in Rai a lottare. Invece che guardare avanti, dovevo guardarmi le spalle», dice a Vanity Fair Simona Ventura, «è stata perpetrata, a danno di Rai2, una vergognosa desertificazione culturale. Un colore politico credo che in tv lo si possa avere: ma bisogna avere anche la professionalità. Invece, piano piano, sono arrivati gli incapaci, e anche presuntuosi: servi della politica e niente più. La Rai si potrebbe fare con 9 dirigenti, invece che 54: il problema è che ci sono dirigenti capaci costretti a cercare protezioni per sopravvivere a quelli incapaci, che sono lì solo perchè protetti. Non ho dubbi sul peggiore: Massimo Liofredi». Poi l'ex conduttrice dell’Isola dei famosi affonda il colpo: «Liofredi non riusciva a gestirmi. Aveva capito che non gli avrei permesso di impormi personaggi indecenti, e comunque inadatti alle nostre trasmissioni». E pensare che Liofredi, trasferito a Rai Ragazzi, vuole far causa alla Rai per mobbing. «Avrei dovuto farla io per quello che ha fatto passare a me,  e non solo a me, in questi due anni - ribatte «SuperSimo» - e per i colpi mortali che ha inferto al target di Rai2. Ha perso anche Santoro. Anche questa perdita fa parte della distruzione di una rete che ormai i giovani non guardano più. E quando spegni un canale un pezzo alla volta, poi riaccenderlo è un’impresa». Per la Ventura, Rai2 rischia «di diventare un negozio senza clienti. Se si fa festa per l’8% di share, allora siamo messi bene».
Così replica Liofredi all’«ingrata»: «Gli ultimi due anni hanno portato Rai2 a essere stabilmente la terza rete nazionale.. nonostante le sue performance» e ricorda alla Ventura «gli ascolti in calo e uno scarso gradimento da parte del pubblico di Rai2, nonostante la massima libertà nella scelta dei coautori e dei collaboratori, fino al clamoroso 5% di share nell’ultima puntata andata in onda in prima serata e con in studio tutti i protagonisti dell’Isola dei famosi».
Sprizza veleno anche Monica Setta: «Mi fa sorridere - dice all’Ansa - sentirmi dare della raccomandata da una come Simona Ventura che per anni ha avuto come agente Lele Mora, ora in carcere, e che nell’88, l’anno in cui io mi laureavo con lo storico del Pci Paolo Spriano, partecipava ad un concorso di bellezza». E aggiunge, ribadendo di essere tuttora senza contratto: «Mi sembra che l’unica epurata in Rai nell’ultimo anno sia stata io. Come si evince dalle recenti intercettazioni, a me, l’ex dg Mauro Masi tolse un programma di successo, mentre lo stesso Masi festeggiava con una telefonata ormai entrata nella leggenda la prima puntata dell’Isola dei famosi».
La Setta, che definisce «donna inquieta la Ventura», sta scrivendo un libro sulla Rai: «ma alla Ventura dedicherò non più di una pagina e mezzo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video