22°

Spettacoli

Vive Verdi - È un "Macbeth" da sogno con Muti, Stein e i Wiener

Vive Verdi - È un "Macbeth" da sogno con Muti, Stein e i Wiener
0

Flaminia Bussotti
Un connubio da sogno di grande musica e grande teatro: la prima del «Macbeth» di Verdi nella Felsenreitschule di Salisburgo, diretta da Riccardo Muti con la regia di Peter Stein, è stata uno spettacolo memorabile, suggellato alla fine dal pubblico da un tripudio di applausi e ovazioni. Un «Macbeth» molto «dark», ma anche molto umano, e contemporaneo.
Musica sublime con il suono magico dei Wiener Philharmoniker condotti quasi per mano dal maestro, e regia raffinatissima di Stein, sobria e classica senza essere «antiquaria» e stantia: questa terza «première» del Festival mozartiano si candida decisamente a miglior spettacolo di questa 91ª edizione.
Era una prima molto attesa, non solo perchè il duo di mostri sacri Muti-Stein era il richiamo principale in cartellone quest’anno, ma anche perchè, stando a quanto annunciato dallo stesso maestro napoletano, è questa l' ultima opera che dirigerà a Salisburgo.
In questo «Macbeth» ha funzionato tutto, la musica struggente di Verdi e dei Wiener sotto la bacchetta onnipotente di Muti, la messa in scena fedele ma non pedissequa di Stein, i cantanti, e il palcoscenico straordinario ma difficilissimo della sterminata (42 metri) Felsenreitschule, il teatro più suggestivo del Festival, scavato nella roccia, con tre ordini di arcate che ne fanno una naturale quinta elisabettiana. Il perno della scenografia è infatti proprio la Felsenreitschule. Le scene sono montate sull' intera superficie, scene molto plastiche: dalla battaglia finale, molto realistica, con i soldati che avanzano mimetizzati da alberi del bosco di Birna per uccidere Macbeth, a quella dell’assassinio di Banco per mano dei sicari di Macbeth,a quella delle streghe che predicono a Macbeth che sarà re.
 La scena del sonnambulismo di Lady Macbeth è ambientata invece sulla terza galleria, quella più in alto: impazzita dopo il regicidio e tanto spargimento di sangue, la Lady avanza spettrale al lume di candela. Una grande parete nera con una porta dentro viene fatta alzare nei momenti più sinistri: l’omicidio del re Duncan, il delirio di Lady Macbeth che cerca di lavarsi le mani credendole ancora lorde di sangue, e quella in cui la Lady si ritira per morire. Le tre streghe sono proprio come le descrive Verdi, brutte e pelose, un terrificante ibrido di uomo e donna. Di grande effetto gli spostamenti delle enormi masse teatrali e da un lato all’altro del lunghissimo palcoscenico (in due scene il coro viene fatto anche camminare fuori del palco, fra la buca e il pubblico).
Anche la recitazione e le azioni dei cantanti sono riuscite. Superbo baritono serbo Zeljko Lucic nel ruolo di Macbeth, perfetta la Lady Macbeth del soprano russo Tatiana Serjan, e all’altezza anche il resto del cast: Dmitry Belosselskiy (Banco), Giuseppe Filianoti (Macduff). Scene di Ferdinand Woergerbauer, costumi di Annamaria Heinreich, luci di Joachim Barth, coro dell’opera di Vienna.
Dopo la prima, altre sette recite, e tutte esaurite. In platea folla di vip: i cantanti Anna Netrebko e Erwin Schrott, gli attori Klaus Maria Brandauer e Maddalena Crippa (moglie di Stein), la famiglia Muti compresa la moglie Cristina, la principessa Gloria von Thurn und Taxis. «Stasera - ha commentato la presidentessa del Festival, Helga Rabl-Stadler - è stato scritto un capitolo di storia del Festival».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Corteo in centro: Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti: "Avanzano le paure ma dall'antifascismo sono nati gli anticorpi della civiltà"

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

anteprima gazzetta

Anziana scippata e aggredita in p.le Volta Video

1commento

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

5commenti

pilotta

Planet Funk e Fast Animals and Slow Kids Chi c'era

FOTOGRAFIA

Bonassera e il "Brozzi" a Fotografia Europea 

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

BRESCELLO

Trasporta cavalli senza patente né permessi: maxi-multa per 25enne

Salso

Bruciata l'auto di un salsese

Aveva 81 anni

Se n'è andato Franco Ferretti, re del packaging

Bassa

Castle Street Food: una giornata ricca di eventi a Fontanellato Foto

Autostrade

A1: code a tratti tra Parma e Fidenza per traffico intenso

EVENTI

Concerti, bancarelle e street food: l'agenda del 25 aprile

tV parma

'Il cuoco perfetto": stasera iniziano le sfide dirette Video

Calcio

Figuraccia Parma, ko con il Sudtirol: pioggia di fischi Foto D'Aversa: "Così la B è difficile" Video

Davanti al Tardini, il ds Faggiano incontra i tifosi La foto -   Il commento di Pacciani: "Partita sconcertante" Video - Il Pordenone raggiunge il Parma. La squadra esce senza "salutare" la curva, poi torna indietro

11commenti

LA BACHECA

20 annunci per chi cerca lavoro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

E' morta la quercia più vecchia: aveva 600 anni

LIVORNO

Sale sul tetto di un treno: 18enne muore folgorato

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"